Autore

Grazia Teresella Berva

Web content writer e traduttrice. Parlo poco, scrivo tanto e cito spesso Yeats.

Cura la rubrica: Storie di Donne

Coronavirus, cosa fare se sei in isolamento con un uomo violento
Dorothy Allison, (quasi) tutta la verità sull'orrore che una donna può subire
Il mezzo punto che fece entrare Lella Lombardi nella Storia
9
"Ho abortito": quel racconto che rese Gloria Steinem la femminista più famosa
Mina, la diva italiana più misteriosa di tutti i tempi
Olive Schreiner: "Splendido essere donna, ma ogni uomo è grato di non esserlo"
"Siamo in università, non in un bagno!": come Emmy Noether divenne un genio
Il successo di Dora Gerson che non salvò né lei né i suoi bambini di 3 e 6 anni
Joan Crawford, il tormento di dover essere perfetta
Hanna Kugler Weiss: "Credevano fossimo matti, invece eravamo stati ad Auschwitz"
Massimo Lopez, Tullio Solenghi e il ricordo del loro trio con Anna Marchesini
Christa Wolf, Cassandra e il destino di tutte le donne nella Storia dell'umanità
Caroline Lucretia Herschel, la donna che guardava le stelle
"Potrebbe essere tuo nonno": l'amore di María Kodama per Jorge Luis Borges
8
Mosè è donna e si chiama Harriet Tubman
Lindy West: Sono donna, grassa e ho abortito
Carla Lonzi: la donna clitoridea, la donna vaginale, ma soprattutto la donna libera
Tra depressione e fiori: perché Georgia O'Keeffe è l'artista femminile dei record
Quell'urlo di Dora Marsden gridato nel nome di tutte le donne
Perché faceva paura Rosa Luxemburg, uccisa per le sue idee e gettata in un canale
Miriam Makeba e il dolore di non poter tornare nel luogo che si ama
Mary Kom, a pugni contro i "se la boxe ti rovina il viso, poi chi ti sposa?"
Ron Howard, non solo Richie di Happy Days e l'amore nato tra i banchi di scuola
Lupita Nyong'o, storia di una bambina che voleva la pelle chiara
Nessuna giustizia per Antonietta Longo, la decapitata del lago incinta e mutilata
Sky Brown, la skater (ma non solo) di 11 anni che sogna le Olimpiadi
11
"I mafiosi sono pezze da piedi": la rabbia di Serafina Battaglia
8
Enrica Calabresi e la scelta di suicidarsi pur di non rinunciare alla dignità
Sindhutai Sapkal, essere madre di oltre 1000 bambini orfani
8
Antonio Scurati: perché Mussolini e il fascismo non hanno fatto anche cose buone
Altri articoli
Loading...