Regali di Natale - Speciali di Roba da Donne

Regali di natale: perché ce li scambiamo e tante idee originali e fai da te

A essere maliziosi (ma neppure troppo) verrebbe da pensare che sono il vero motivo per cui a Natale ci sentiamo tutti un po’ più buoni.
Stiamo parlando dei regali di Natale: una tradizione che ogni anno si rinnova un po’ in tutte le case e coinvolge anche coloro che giurano di non sopportare l’atmosfera natalizia, ma di certo non disdegnano il fatto di ricevere regali di natale originali.
Ma vediamo come nasce la tradizione di scambiarsi doni in questa particolare ricorrenza e, già che ci siamo, anche alcune idee regalo per Natale, compresi tanti suggerimenti su misura per i destinatari dei vostri doni e per regali di Natale fai da te.

Regali di natale: perché ce li scambiamo e tante idee originali e fai da te

Da dove nasce l’usanza di scambiarsi i regali di Natale?

Già ai tempi dei Romani si attestano feste e celebrazioni con scambi di strenne, non propriamente natalizie, ma che avevano il compito di augurare prosperità e abbondanza. Pare in particolare che Tito Tazio, re dei Sabini (quello del famoso ratto delle sabine), più di 700 anni prima dell’arrivo di Cristo, istituì l’usanza, che tutti i cittadini dovevano osservare a Capodanno, di portare un ramoscello di ulivo o alloro nel bosco sacro della dea Strenia, da cui ha origine la parola “strenna”.

Del resto Romolo stesso, dopo la costruzione delle mura di Roma, istituì lo scambio dei doni tra i costumi romani in segno di buon auspicio. In varie ricorrenze, dai Saturnalia in onore di Saturo ai Sigillaria, legati al culto del Lari, troviamo scambi di doni, che prevedono, nel caso di questi ultimi, anche regali per i bambini.

Quando questa tradizione si diffonda insieme alla religione cattolica non è ben chiaro. Di certo ha a che fare con i Re Magi che portarono i doni a Gesù Bambino. Quanto all’arrivo di Babbo Natale, pare che le sue origini risalgano al 300 d.C., ovvero ai tempi di Nicholas, vescovo di Myra, più avanti proclamato Santa Claus che, per la cronaca, corrisponderebbe a San Nicola di Bari. Le reliquie del Santo, infatti, trafugate dalla sua tomba in Turchia, furono portate a Bari, dove ebbe origine il culto.

Per quanto riguarda la tradizione dei regali di Natale si fa risalire all’abitudine del Santo di lasciare una moneta nelle scarpe dei bisognosi.
Ma, come ben sappiamo, non è solo Babbo Natale a portarci i doni in questo periodo dell’anno, ma al suo seguito ci sono una serie di apprezzati “concorrenti” a seconda delle zone geografiche. Molti dei quali sono una scusa per un doppio regalo. Alcuni doni, del resto, li abbiamo desiderati tanto da piccoli e… magari in qualche caso Babbo Natale o chi per lui si è ricordato di noi.

Regali di Natale? Non è solo una faccenda di Babbo Natale!

Parliamo di Santa Lucia (13 dicembre), ma anche di San Nicola appunto, che in alcune zone non si è lasciato sostituire dal vecchio rubicondo e paffuto con la barba bianca e l’abito rosso (6 dicembre) o dei morti stessi che, per esempio nell’antica tradizione siciliana, portavano i doni ai bambini nel giorno dei morti, fino ad arrivare ai Re Magi, per esempio in Spagna, e alla Befana con relativa chiusura delle festività.
Oggi queste tradizioni, un tempo ben distinte, hanno assunto una connotazione commerciale molto forte e si sono mischiate tra loro, dando vita a una vera e propria rincorsa ai regali di Natale (di Santa Lucia e della Befana) che, da una parte, può essere molto bella, perché è un momento prezioso per pensare a chi amiamo, dall’altra rischia di diventare molto stressante e… pericolosamente dispendiosa.
Ecco allora che abbiamo provato a darvi una mano mettendo insieme una piccola guida alla scelta di regali di Natale originale ed economici (almeno in molti casi).

Intanto facciamo chiarezza su alcuni regali di Natale per bambini che proprio non dovremmo far trovare ai piccoli sotto l’albero!

Come scegliere i regali di Natale: guida per non perdersi

Andiamo a monte del dilemma e chiariamo subito: i doni natalizi devono essere un piacere, non un incubo e possono essere scelti con cura a seconda del loro destinatario. Ma soprattutto, con un po’ di fantasia, troveremo idee regalo per Natale originali e al tempo stesso low cost, che saranno probabilmente più gradite di alcuni regali scontati o inutilmente dispendiosi.

Non ci credete? Abbiamo raccolto per voi suggerimenti per i regali per lui, idee regalo donna per suocera, sorelle e amiche e pure alcune proposte per i regali di Natale di Mamma e Papà.

Per orientarvi nella giungla della corsa ai regali natalizi vi diamo alcuni consigli:

  1. Fate una lista delle persone cui volete fare un regalo di Natale
  2. Dividete la lista in due: da una parte le persone più “importanti”, dall’altra quelle cui, per esempio, pensavate di portare un piccolo presente
  3. Stabilite un budget e attribuite a ogni persona un valore massimo di spesa. Un esempio: per il regalo di Natale per lui probabilmente saremo disposte a spendere di più (mettiamo 30 €) rispetto a quello per la collega (5 €).

Vi sembrano valori bassi per riuscire a fare dei bei regali? Niente affatto. Guardate le nostre idee regalo e non dimenticatevi di buttare un occhio anche alle proposte per regali di Natale fai da te.

Regali di Natale low cost: perché l’originalità di un regalo non è questione di prezzo

E visto che siamo in tema di risparmio, parliamo di idee regalo Natale economiche.
È solo questione di fantasia. Siate sincere: quante volte avete ricevuto regali, anche costosi, che non c’entravano nulla con voi o che trovavate banali, scontati, se non… orribili? E come vi siete sentite invece quelle volte in cui una persona ha saputo guardare dentro di voi e cogliere nel segno regalandovi quel dono, magari anche piccolo, ma evidentemente pensato proprio per voi?
Ricevere un regalo a Natale o in qualsiasi altro momento dell’anno è anche questo: vedere, tramite il dono stesso che ci viene fatto, che la persona che abbiamo davanti ci conosce. Questo ci fa sentire amate. Questo è il vero potere (e scopo) di un regalo di Natale.
Ecco allora alcune proposte per regali di Natale originali low cost.

Regali di Natale fai da te: “L’ho fatto con le mie mani per te”

Per restare in tema eccoci ad affrontare il tema delle idee regalo Natale fai da te: l’altro modo per realizzare regali assolutamente originali, economici e… personalizzati per la persona cui sono destinati.

Realizzare regali di Natale fai da te può essere un momento di grande creatività, relax, eventualmente anche di gioco con i nostri bambini. Ci farà sentire bene e ci darà grandi soddisfazioni. Inoltre la cosa ci permette di realizzare delle personalizzazioni, come ad esempio ricamare il nome della persona cui il dono è destinato. Quale modo migliore per dire a una persona “Ti voglio bene” di un regalo di Natale fai da te: vuol dire aver dedicato tempo, pensieri e fantasia a qualcuno. Se lo facessero per voi? Non sarebbe il regalo di Natale più bello?

Riciclare i Regali di Natale: alcuni consigli per non sbagliare

Chiaro che il magico mondo dei regali di Natale non è sempre così romantico!
Come abbiamo visto prima ci sono quei regali orribili che ci hanno appioppato nei Natali passati.
Niente paura, se non li avete ancora venduti su eBay, potete sempre riciclare questi doni.

Cosa dite? Non è carino? Può darsi, ma che senso ha tenere nascosti in una cassapanca regali che a noi proprio non piacciono, ma che magari sarebbero molto graditi alla mamma o a un’amica? E poi, diciamocelo: chi ci ha fatto questo regalo o non ha capito nulla di noi (e allora tanto vale!) o non ha fatto il minimo sforzo di pensare a noi ed è andato a casaccio (ancora peggio!).

In ognuno dei casi siamo autorizzate a… Riciclare i regali di Natale!! Con qualche accortezza…

Regali di Natale MAI all’ultimo minuto: che raccomandazione vana!

È un po’ come quando la mamma ci dice “copriti che fa freddo” e noi abbiamo comprato il vestito nuovo, forse un po’ troppo leggero per la stagione…
O come quando da bambini ci dicevano di non toccare le caramelle che ci diventavano i denti neri.

Raccomandazioni vane. Sappiamo che sono vere, che chi ce le dice ha ragione ma… è più forte di noi!
Pazienza, noi vi avvertiamo lo stesso. Se volete che i regali di Natale siano un momento bello e non un’occasione in più di stress, non riducetevi all’ultimo minuto. Vi diciamo anche il perché…

 

Ti è stato utile?
Loading...