logo
Galleria: Cher: gli incredibili 73 anni di una donna che ha deciso di non invecchiare

Cher: gli incredibili 73 anni di una donna che ha deciso di non invecchiare

Cher: gli incredibili 73 anni di una donna che ha deciso di non invecchiare
Foto 1 di 18
x

Cher è il nome d’arte di Cherilyn Sarkisian LaPierre. Una ragazza nata il 20 maggio 1946 a El Centro in California. Cher è una delle poche persone che possiamo definire una vera artista a trecentosessanta gradi: cantautrice, attrice, produttrice e presentatrice televisiva.

Un’icona pop che ha attraversato più di cinque decadi di successi e carriera. Una donna che non si è mai arresa di fronte a nessuna critica, a nessun insuccesso e nessun cambio di rotta. E, soprattutto, nemmeno di fronte ai dolori più grandi, come quando, nel 1998, perse l’ex marito Sonny Bono, padre della figlia Chastity, che nel 2010 ha completato il percorso di cambio sesso diventando Chaz.

“Non l’ho affrontato così facilmente – ha rivelato l’artista a proposito della confessione del figlio – Quando ho scoperto che Chaz era gay, non è stato facile. Poi è successo ugualmente quando ho scoperto che Chaz era in transizione. Credo che si abbia paura di perdere il bambino che ami, paura per cosa lo andrà a sostituire. Penso che riguardi soprattutto quel tipo di paura. Perché conoscevo la persona che era, ma mi domandavo chi sarebbe diventato e cosa avrebbe significato”. 

Dopo un primo momento di perplessità, però, oggi Cher ha pienamente compreso le ragioni di Chaz, e lo appoggia totalmente:

Se mi svegliassi domani nel corpo di un uomo mi strapperei gli occhi. Se è questo quello che si sente allora deve essere così doloroso che non fa differenza quello che pensano gli altri […] Chaz è infatti felice ora, andiamo d’accordo più di prima.

Qualcuno l’ha amata, qualcuno l’ha odiata, ma tutti la riconoscono. Singoli come Believe hanno fatto la storia della musica, restando per diversi mesi nelle radio di mezzo mondo.

Di Cher ricordiamo le sue tante parrucche colorate, i suo camaleontici cambi di look e di stile, i suoi concerti spettacolari con ballerini e trapezisti, l’ombelico scoperto e i vestiti trasparenti in anni dove tutto questo era un tabù. E ora che nelle classifiche pop ci sono  state cantanti come Britney Spears, Beyoncé e Lady Gaga che si sono ispirate alla sua straordinaria carriera, lei non può certo abbassare la portata.

Il bacio tra Cher e Meryl Streep che è un inno alle donne

Il bacio tra Cher e Meryl Streep che è un inno alle donne

Quando ancora si esibisce in pubblico, nonostante i passanti 70 anni, Cher non lascia niente al caso, sapendo di poter contare su un physique du rôle davvero invidiabile. È come se Cher non invecchiasse mai, è un’icona che si è consacrata nel tempo e come tale non cambia, non muta ma passa di generazione in generazione lasciando dietro di sé la solita carica e energia.

Anche se ci piacerebbe molto crederlo, Cher non è immune all’invecchiamento e non sono da ritenere infondate le voci di chi parla di un ricorso – più d’uno – al chirurgo estetico (non si conosce il numero esatto di interventi, rumors, come riporta Io Donna, dicono sia certamente a due cifre) per avere ancora oggi l’aspetto di una quarantenne, ma che importa? La cosa che conta davvero è che lei si voglia bene così, e per noi rimane a tutti gli effetti un’icona intramontabile a prescindere dal tempo che passa, dalle rughe sul volto, dai trucchi pesanti e i vestiti succinti. La sua bellezza e il suo successo sono tutti dentro di lei e invecchiare non li porterà certo via.

Nella gallery ripercorriamo la sua strabiliante carriera.