logo
Stai leggendo: Moda Anni ’80: i Look di Ieri e di Oggi

Moda Anni '80: i Look di Ieri e di Oggi

La moda negli '80 era colorata, esagerata e punk. Ad oggi troviamo spesso rimandi alla moda degli '80s sulle passerelle e nello street style. Cosa ci è rimasto quindi di quegli anni?
Moda anni 80
Fonte: Web

La moda anni ’80 ha influenzato la cultura pop per decenni: molti look che indossiamo e apprezziamo ancora oggi traggono infatti radici e ispirazione da quegli anni.

1. Moda gotica anni ’80

Moda gotica anni 80
Fonte: Web

Spesso la moda gotica viene impropriamente chiamata moda dark. Esistono diversi tipi e diverse correnti di moda gotica, tutti gli stili però sono caratterizzati dalla predominanza del nero come colore. Da qui l’imprecisione di chiamare lo stile gotico “dark”, perché a una prima impressione tutto, nei vestiti gotici, è scuro e tenebroso.

La moda gotica si divide in vari tipi di tendenze caratterizzate da diversi generi musicali o attitudini. Uno dei primi movimenti ispirati goth nati negli anni ’80 è il punk.

Il goth punk inglese è l’unica corrente a fare riferimento al movimento punk originale.
I capelli sono quasi del tutto o parzialmente rasati, i capelli colorati o decolorati, la lacca è usata per creare le famose creste colorate. Nel tema punk si parla anche di libertà sessuale, ecco perché vestiti o gonne strappate, calze a rete, manette e piercing in varie parti del corpo sono gli accessori must per questo look. Il trucco era molto pesante e sempre sui toni del nero. La maggior parte dei vestiti di questa corrente erano fabbricati in casa dalla persona stessa che li indossava, per dare un tocco ancora più personale agli abiti aggiungendo cerniere, lacci o inserti metallici. Le scarpe scelte erano per la maggior parte stivaletti, anfibi o i famosi Dr. Martens che ancora oggi sono un trend che va fortissimo soprattutto fra le più giovani.

Le influenze del glam rock introducono un elemento androgino nello stile goth, ovvero il trucco e le gonne per gli uomini mentre abiti gessati e gilet per donne.

Nel romantic goth l’abbigliamento si rifà allo stile vittoriano o romantico. È uno stile piuttosto elegante e barocco, si usano molto di più lacci e corsetti. Le gonne sono ampie e lunghe fino a terra, libero spazio a pizzi e merletti.

2. Moda rock anni ’80

Moda anni 80 stile rock
Fonte: Web

L’icona di stile per eccellenza degli anni ’80 è senza dubbio Madonna. Gli anni ’80 sono quelli del femminismo e della libertà artistica e di espressione, di David Bowie, di Freddie Mercury.

I pantaloni di pelle nera aderente sono tornati di moda di recente ma erano cult negli anni ’80 proprio grazie alle icone rock e pop del periodo.

Il look femminile sembrava trasandato o poco curato, ma dietro quell’effetto (voluto) c’era molta cura dei dettagli. Collant strappati, t-shirt extra large con stampe e abbinate a giubbotti cortissimi e minigonne di jeans erano elementi dominanti del look rock anni ’80.

Le ragazze indossavano bandane su maxi acconciature, bracciali vistosi e croci di strass o crocifissi ispirati proprio alla cantante Madonna. Anche il simbolo del teschio è diventato un trend proprio in questo periodo: figurava infatti su magliette o vestiti.

3. Moda anni ’80 oggi

Moda anni 80 oggi
Fonte: Web

È difficile non vedere quanti elementi sono rimasti o sono tornati dalla moda anni ’80: moltissimi capi infatti sono un trend ancora oggi e spesso non ce ne rendiamo nemmeno conto.

I nostri leggings per esempio vengono dai fuseaux degli anni ’80, i pantaloni a vita alta tornati di moda da poco erano un capo must degli anni ’80, come anche le borse di pelle lucida.
Le sneakers per molti sono irrinunciabili e chiunque ne possiede almeno un paio, anche loro sono un trend anni ’80.
I giubbottini di pelle nera, gli stivali anfibi, gli occhiali da sole modello Wayfarer, le giacche con spalline sono tutti capi della moda anni ’80 che continuano ad essere molto diffusi e ricercati.

4. Look anni ’80, make-up e acconciature

Moda anni 80 make up e acconciature
Fonte: Web

Gli eccessi erano presenti anche nelle acconciature e nel trucco anni ’80. Il trucco era molto colorato e spesso esagerato con ombretti di colori che oggi non indosseremo mai come l’azzurro, il fucsia o il verde. Le labbra invece erano delineate da una matita e colorate di un rosso acceso, un evergreen.

I capelli invece erano super voluminosi, cotonati o con permanente, le folte chiome venivano poi raccolte e decorate con bandane, fermagli, fiocchi o grosse fasce.
Lacca, gel e mousse erano un must have per un volume esagerato ai capelli.
Le acconciature anni ’80, però, non sono tornate di moda: non è difficile capire il perché!

Rating: 3.5/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...