Athleisure, gli outfit sportivi più glamour | Roba da Donne

Il glamour sportivo avanza senza freni: l'athleisure, il nuovo dress code urban

L’athleisure è ad oggi l’ultima interessante ed emergente tendenza moda. Appoggiata e sostenuta da un numero sempre più elevato di donne e stilisti affascinati dal perfetto mix ed equilibrio tra capi sportivi (athletic) e quelli più prettamente casual (leisure). Ma quali sono i capi essenziali per costruire un outfit athleisure? E quali saranno le tendenze moda che ci accompagneranno durante il 2020?

Giacche anti-vento volutamente stropicciate, leggings sportivi in tessuti tecnici e colori inusuali, felpe dai volumi maxi e con cappuccio, tute da ginnastica con logo ben in vista e declinate in ogni colore. Negli ultimi anni questo modo di vestire si è diffuso tanto da aver fatto nascere il concetto di athleisure.

Il guardaroba? Pratico e versatile, dove capi di stili opposti trovano il giusto equilibrio se mixati nel modo giusto.

Athleisure: cosa significa?

Il termine “athleisure”, di origine anglosassone, è il risultato della fusione delle parole “athletic”, che sta per sportivo, e “leisure” che sta per tempo libero. Si tratta quindi di uno stile che comprende i capi più tecnici e sportivi, pensati inizialmente per fare attività fisica, adatti anche alla vita di tutti i giorni: in questo modo, alla tendenza casual si aggiunge quella sporty.

L’athleisure si è notevolmente diffuso negli ultimi anni e non è affatto difficile comprenderne il motivo: questo stile è l’equilibrio perfetto tra comodità e versatilità proprio perché comprende i capi evergreen del guardaroba che, se abbinati correttamente e con cura, conferiscono all’outfit un tocco originale e reinterpretano lo stile sportivo tipico da palestra.

Gli indumenti athleisure vengono realizzati con materiali ricercati e all’avanguardia (come il vinile e il nylon), dove la struttura e il design delle linee viene curato in ogni più piccolo dettaglio.

I capi fondamentali che non possono mancare nell’outfit

athleisure
I capi athleisure essenziali per chi vuole vestire o sperimentare questo stile. Fonte: pinterest.com

L’accuratezza nella scelta degli accessori è ciò che contraddistingue l’outfit athleisure da tutti gli altri. Pezzi e capi d’abbigliamento solo apparentemente semplici e minimali ma che, se mixati nel modo giusto, restituiscono l’essenza di questo stile inconfondibile.

Qualche esempio? I maxi elastici in spugna per i capelli, gli occhiali da sole con montature stravaganti e coloratissime, orologi con quadranti particolari che non passano inosservati. Ma c’è una lista ben precisa da seguire per chi vuole vestire questo particolare stile:

  1. Cappellino da baseball o fascia in spugna per i capelli. Meglio se con logo ben in vista, anche in dimensioni maxi,
  2. Giacche anti vento con tasconi, bomber con dettagli particolari e giubbino di jeans. Perfetti anche i modelli dall’effetto usato o stropicciato,
  3. Felpa con cappuccio in tinta unita o con logo ben in vista, o maxi pullover,
  4. Crop top elasticizzati con spalline spesse (come quelli che si indossano in palestra) e basic t-shirt, sempre tinta unita o con maxi logo,
  5. Leggings yoga pants, quelli realizzati in tessuti tecnici che si utilizzano solitamente durante gli allenamenti e pantaloni della tuta con bande laterali,
  6. Sneakers, il simbolo dello stile sportivo per eccellenza. Ideali quelle dalla forma solida ed esagerata, come le chunky, a cui si affiancano le più classiche scarpe da tennis.

Come indossare i capi athleisure? Outfit e abbinamenti

Comodo, versatile e assolutamente glam: ci serviamo di questi tre aggettivi per descrivere la costruzione degli outfit athleisure. Con questo stile è facilissimo sentirsi sempre comode grazie all’accostamento di capi dal mood sportivo a quelli più glamour ed eleganti, dove i tessuti più tecnici e all’avanguardia vengono utilizzati per realizzare i modelli d’alta moda.

Gli stili si fondono e si mescolano per dar vita a nuovi trend dove tutto si gioca sugli abbinamenti. L’athleisure è la quintessenza dello streetstyle e lo osserviamo su influencer, blogger e modelle che lo interpretano secondo il loro gusto durante gli eventi e le settimane della moda.

athleisure
Come indossare e costruire un outfit athleisure con i tacchi: gli abbinamenti. Fonte: pinterest.com

Come si abbinano le scarpe con tacco ad un outfit athleisure? Assoluta eleganza è l’interpretazione dello stile sporty-chic di Zendaya Coleman, famosa attrice statunitense, che indossa una tuta rossa con bande laterali bianche sia sul pantalone che sulla felpa, a cui accosta un tacco bianco e un cappotto cammello lungo fin sotto al ginocchio.

Un’altra alternativa è quella di indossare un tacco più basso, come quello dei kitten heels a cui abbinare un paio di jeans alla caviglia, una maxi felpa e una borsa griffata.

Per chi non vuole rinunciare alla comodità del pantalone della tuta, può sembra optare per un modello semplice, lineare e dal colore neutro (come il grigio o il crema) e sfoggiarlo abbinato ad un maglioncino o una camicia con qualche dettaglio scintillante e particolare.

Per quanto riguarda gli abiti e le gonne, invece, optate per una maxi felpa con cappuccio o con cerniera e completate l’outfit con una gonna in un tessuto prezioso, come il raso o la seta o trasgressivo e rock, come l’eco pelle. Ai piedi un paio di sandali aperti, meglio se con una calza in spugna o con qualche dettaglio.

athleisure
Come indossare e costruire un outfit athleisure con le scarpe basse: gli abbinamenti. Fonte: pinterest.com

Per chi non è particolarmente fan dell’altezza del tacco, le proposte di outfit athleisure si estendono anche alle sneakers, elemento caratterizzante di questo stile. Potete abbinare le vostre scarpe da ginnastica preferite ad un pantalone elegante morbido o a quello della tuta, per poi completare il look con una t-shirt o maxi felpa con cappuccio a cui sopra potete appoggiare il blazer più elegante che avete nel guardaroba.

Se invece volete abbinare alla vostra insperabile tuta un paio di scarpe basse dalla struttura più elegante, come mocassini o ballerine, completate l’outfit con un capospalla lungo per dare un tocco originale al look.

L’athleisure nella moda primavera/estate 2020

L’athleisure ci accompagnerà anche durante la prossima stagione. Sul podio? Il nero, come quello visto sulla passerella di Fila e Balenciaga, il bianco ottico, come quello proposto da Alexander Wang che si estende anche ad alcuni capi dell’intimo femminile e il maxi logo del brand ben in vista, come quello di Fendi che propone un completo sportivo composto da top e leggings.

athleisure

Athleisure, le tendenze moda primavera/estate 2020. Fonte: pinterest.com

Per stilare il trend report 2020 in fatto di activewear, Lyst ha analizzato il comportamento di acquisto online di moltissimi utenti da cui è emersa una lista delle micro-tendenze emergenti nell’attualissima cultura athleisure.

L’activewear eco-consapevole si preannuncia una delle maggiori tendenze moda del 2020. “Sostenibile” e “riciclato” saranno le parole più ricercate in fatto di abbigliamento athleisure, e saranno anche al centro nel mondo delle scarpe da ginnastica e da running.

Sustainable o eco-fashion, il movimento che sta rivoluzionando la moda

I confini tra abbigliamento per l’allenamento e quello da sfoggiare durante il tempo libero sono sempre più sbiaditi e confusi, e questo ci fa comprendere che l’activewear nel 2020 (ma anche del futuro) vedrà una svolta in due direzioni: funzionalità e stile, proprio dove si inserisce il filone dell’athleisure.

La discussione continua nel gruppo privato!