Testimoni di nozze: ruolo, regali e come sceglierli - Roba da Donne

Chi decide di sposarsi sa bene che dovrà affrontare un periodo denso di impegni, prove e decisioni e che, per almeno una di queste, non potrà farsi aiutare da nessuno: parliamo della scelta dei testimoni di nozze.

Se per tante altre cose, infatti, potete farvi consigliare da amici, parenti o abilissimi wedding planner, quando si tratta di decidere chi vi sarà a fianco prima, durante e dopo il matrimonio, gli unici a poterci pensare siete voi.

Una persona che vi conosca, di cui vi fidate e senza la quale, probabilmente, quel giorno non avrebbe per voi lo stesso valore. Ma come fare a scegliere la persona (o le persone) giuste? E soprattutto, cosa devono fare? Cerchiamo di togliere ogni dubbio e capirlo insieme.

Testimoni di nozze: responsabilità e ruolo

Per prima cosa, che dobbiate decidere i vostri o che aspiriate ad esserlo, è importante conoscere il ruolo che hanno i testimoni di nozze. E non parliamo solo di organizzare addii al nubilato/celibato o brindisi durante il ricevimento.

Le loro responsabilità sono molte di più, sia a livello istituzionale che morale.

I compiti istituzionali dei testimoni di nozze sono:

  • presenziare e apporre la propria firma sul registro al termine del rito. Questo serve come testimonianza della regolarità e autenticità della celebrazione;
  • conservare le fedi nuziali durante la cerimonia. A seconda del tipo di rito queste vengono poi passate al sacerdote, in caso di matrimonio religioso o allo sposo nel caso di matrimonio civile;
  • nel rito religioso, compito dei testimoni di nozze è anche consegnare l’offerta al sacerdote alla fine della cerimonia.

A livello morale, invece, le responsabilità dei testimoni di nozze sono molto più delicate. Parliamo di tutte quelle “piccole” ma importanti cose che possono fare la differenza per gli sposi.

Fondamentale è il supporto, soprattutto alla sposa, in qualunque momento. Presenziare alle prove abito, aiutarli nella scelta delle bomboniere, fiori, menù e qualunque altra cosa necessaria a rendere speciale il giorno del matrimonio.

Idee matrimonio per chi non vuole davvero il solito matrimonio

Solitamente, poi, sono proprio i testimoni di nozze ad organizzare l’addio al nubilato o celibato assecondando la personalità degli sposi e decidendo la location, lo stile della serata (o weekend) e gli invitati.

Ma non è tutto. I compiti dei testimoni perdurano durante tutto il giorno delle nozze e non solo con la firma al termine della cerimonia. Spetta ai loro, infatti, tenere un discorso in onore degli sposi. Ovviamente non è obbligatorio ma a molti fa piacere. Compito della testimone della sposa è anche assicurarsi che il velo sia sempre in ordine.

Ma come decidere chi sono le persone giuste tra i tanti amici o parenti?

Testimoni di nozze: come sceglierli?

Scegliere il proprio testimone di nozze non è cosa di poco conto. Ovviamente non stiamo parlando di una di quelle scelte che cambiano la vita ma i testimoni sono coloro che affiancano gli sposi in uno di quei giorni che, comunque vada, rimarrà sempre nella memoria di chi lo vive.

Ovviamente ci sono dei requisiti obbligatori come:

  • la capacità di intendere e di volere;
  • aver raggiunto la maggiore età;
  • avere la cittadinanza italiana (obbligatoria per almeno uno dei due testimoni).

La cosa più importante, però, è avere vicino qualcuno di cui ci si fida, a cui si vuole bene e che ricambi questo affetto. Una persona speciale.

Via il senso del dovere nei confronti di parenti più o meno vicini. E via anche la sensazione di dover ricambiare il “favore” se in passato avete fatto voi da testimone a qualcuno. In questa scelta non esistono obblighi di forma o di parentela.

Il testimone di nozze deve essere una persona importante, che rappresenta qualcosa o con cui si è condiviso uno o più momenti speciali e significativi.

Una persona che sappia ascoltare, condividere emozioni, dubbi, sensazioni e gioie. Senza vincoli morali o raccomandazioni ma solo cara al cuore di chi la sceglie.

E se di persone così ce ne sono più di una? Una bella fortuna e, bella notizia, si possono avere più testimoni di nozze. Ma quanti?

Quanti testimoni di nozze si possono avere?

Il numero consentito per i testimoni di nozze può variare a seconda che si tratti di matrimonio civile o religioso.

Nel caso di matrimonio civile, come indicato nell’articolo 107 del Codice civile:

nel giorno indicato dalle parti l’ufficiale dello stato civile, alla presenza di due testimoni, anche se parenti, dà lettura agli sposi degli articoli 143, 144 e 147; riceve da ciascuna delle parti personalmente, l’una dopo l’altra, la dichiarazione che esse si vogliono prendere rispettivamente in marito e in moglie, e di seguito dichiara che esse sono unite in matrimonio. L’atto di matrimonio deve essere compilato immediatamente dopo la celebrazione.

Per la legge, quindi, Il numero di testimoni firmatari è due, uno per parte. Nulla vieta però di averne degli altri “simbolici” che ovviamente non saranno chiamati a firmare l’atto di matrimonio.

Nel caso in cui, per qualunque ragione, non si voglia chiedere ad amici o parenti di diventare testimoni di nozze si può chiedere direttamente in comune se c’è qualcuno disponibile per prendersi l’incarico il giorno delle nozze.

Leggermente diverso il matrimonio con rito religioso. In questo caso i testimoni firmatari sono due per entrambi gli sposi. Anche in questo caso si può chiedere di averne di più ma anche per loro, a discrezione del parroco, potrà essere un incarico “unicamente” affettivo.

Nel rito religioso, poi, compito degli sposi è quello di fornire alcuni dati sui testimoni scelti:

  • nome e cognome;
  • età;
  • professione;
  • città di residenza;
  • cittadinanza in caso di presenza di testimoni stranieri o residenti all’estero.

Scelti i testimoni di nozze e capito le loro mille responsabilità sorge una domanda. Non si meritano anche loro un bel regalo? La risposta è sì. Ma cosa?

Il regalo per i testimoni di nozze

Anche in questo caso non esiste una regola sul regalo perfetto e molto cambia a seconda della persona che si è scelta come testimone. Vero è che se i testimoni sono persone speciali anche il regalo deve essere speciale o comunque pensato appositamente per loro. Ecco allora qualche suggerimento.

Un viaggio rilassante

Non proprio economico ma sicuramente originale. Si può optare per un weekend tutti insieme oppure personalizzare il viaggio per quella persona in particolare a seconda dei suoi interessi. Di sicuro sarà un regalo molto apprezzato.

Valorizzare le “sue” passioni

Restando in tema di interessi si può scegliere di regalare qualcosa legato alle loro passioni. Che sia un oggetto, un abbonamento o un biglietto per un concerto farà capire a chi lo riceve che quel regalo è stato pensato ad hoc.

Un dono prezioso

A seconda del budget a disposizione si può optare per qualcosa di prezioso, come un gioiello, un ciondolo personalizzato o degli orecchini per le donne oppure, per gli uomini, i gemelli per la camicia, una stilografica con le iniziali o un orologio da polso.

Il regalo tecnologico

Se i vostri testimoni di nozze amano la tecnologia l’ideale potrebbe essere regalargli uno smartphone o un tablet, un pc o una televisione. Ovviamente sempre considerando quanto si ha a disposizione e assicurandosi di non acquistare qualcosa che hanno già.

L’abito

Volete stupirli? Unite qualcosa di utile come l’abito da testimone da indossare per il matrimonio e qualcosa di piacevole come una giornata insieme per acquistarlo. Un regalo vincente, originale e sicuramente apprezzato da qualunque testimone di nozze.

I 15 abiti da damigella più buffi di sempre (per fortuna le cose sono cambiate)

Ma cosa rende una o un testimone di nozze l’ancora di salvezza degli sposi? I dettagli.

5 consigli per essere perfetti testimoni di nozze

nozze testimoni
Fonte: Pixabay

Il giorno del matrimonio per gli sposi è anche sinonimo di caos. Emozioni, agitazione, applausi, centinaia di volti sorridenti, lacrime di commozione e chi più ne ha più ne metta. Ma per fortuna ci siete voi, i testimoni di nozze. A voi l’ingrato ma anche tanto amato compito di verificare che tutto vada per il verso giusto.

Ecco allora cosa dovete assolutamente ricordarvi per essere testimoni di nozze perfette/i.

1 Essere presenti, sempre

Siate costantemente in ascolto. I bisogni dello sposo o della sposa sono anche i vostri. Forse non proprio tutti ma restare accanto a chi vi ha dato la sua fiducia nei momenti per loro importanti vi farà guadagnare mille punti ai loro occhi.

2 Mettere le scarpe alla sposa

Oltre ad assistere e aiutare gli sposi durante la vestizione e la preparazione dell’acconciatura, la testimone di nozze della sposa ha anche il compito di metterle le scarpe. Questo gesto ha un motivo del tutto simbolico e rappresenta la promessa di aiuto fatta dalla testimone per tutta la vita matrimoniale della sposa.

3 Conoscere ogni particolare dell’abito

Il giorno del matrimonio può accadere davvero di tutto. E se l’abito della sposa o dello sposo si macchia? Ci siete voi. Ecco perché è importante che sappiate tutto su quel vestito e sul materiale di cui è fatto, perché sarete voi ad arginare il problema e aiutare la sposa o lo sposo a ripulirlo.

4 Diventare dei custodi…

Avete mai visto una sposa con una borsetta? Generalmente no. E questo perché la sua borsa, pochette o i suoi effetti personali sono gelosamente custoditi dalla testimone. E lo stesso può valere per lo sposo nel caso di portafogli, occhiali, chiavi e tutto ciò che può diventare ingombrante durante quel giorno.

5 …e  veggenti

Il giorno del matrimonio, poi, dovrete tirare fuori le vostre abilità sensitive e anticipare, evitandolo, qualunque imprevisto possa verificarsi e creare un disturbo agli sposi. Portatevi dei cerotti, ago e filo, analgesici e tutto ciò che pensate possa servire (speriamo di no) per risolvere ogni situazione inaspettata.

E, infine, ricordatevi sempre che, per quanto importante sia il ruolo di testimone di nozze, quello che più conta è il ruolo che si ha ogni giorno nella vita delle persone, soprattutto se ha scelto di affidarsi a voi.

Quindi, l’entusiasmo che avrete in quel giorno portatelo con voi in ogni momento della vostra vita insieme.

La discussione continua nel gruppo privato!
  • Matrimonio