Detersivi ecologici: cosa guardare per capire quali lo sono davvero

Quali sono le cose di cui tener conto quando scegliamo e utilizziamo i detersivi ecologici? Ecco un breve viaggio tra questi prodotti con alcuni consigli sul tema.

Si parla sempre più spesso di detersivi ecologici. Una crescente sensibilità verso il destino del pianeta Terra, ci porta a considerare le conseguenze a breve e a lungo termine delle nostre azioni quotidiane. E naturalmente, tra queste azioni, ci sono le pulizie delle superfici e delle suppellettili domestiche, e c’è il bucato, sia che lo facciamo a mano o in lavatrice.

È fondamentale ricordare, qualora utilizziamo degli elettrodomestici per la nostra igiene, acquistare e utilizzare prodotti che siano altrettanto rispettosi e quindi a basso consumo energetico e a basso impatto ambientale.

Detersivi ecologici: perché è importante sceglierli

Detersivi ecologici
Fonte: Pixabay

C’è una sola ragione principale, importantissima: provare a tutelare il pianeta. Sembra qualcosa di impossibile, ma il mare è fatto di tante gocce e ognuno deve fare la propria parte, nella speranza che tutti facciano la propria parte.

Per questo è importante partire da noi, dal nostro piccolo, per scegliere dei detersivi che rispettino l’ambiente e gli ecosistemi: molte sostanze contenute nei detersivi che quotidianamente usiamo per l’igiene della casa e delle nostre suppellettili sono nocive e persistono nell’ambiente perché non sono biodegradabili. E succede che queste sostanze finiscano nei nostri mari, nei nostri fiumi, entrino nel cosiddetto ciclo dell’acqua avvelenando anche il terreno.

Scegliere detersivi ecologici significa anche e soprattutto optare per prodotti che non contengono queste sostanze. E grazie a essi il nostro passaggio sulla Terra potrebbe avere minor impatto del previsto. A ogni buon conto, l’Istituto Superiore di Sanità ha stilato un vademecum sui detergenti, per sapere cosa possa far male alla salute o all’ambiente.

Come si può morire intossicati pulendo casa nel modo sbagliato

Detersivi ecologici, tra spina e fai da te

Tra le scelte ecologiche che ognuno può operare nella propria vita quotidiana in termini di detersivi e saponi, ce ne sono due molto importanti.

La prima consiste nei detersivi alla spina: ci si reca in un negozio che offre questo tipo di servizio e, muniti di una propria bottiglia, meglio se in materiale biodegradabile, si riempie con il detersivo a propria scelta da uno speciale rubinetto che lo eroga. In questo modo si evita di consumare in maniera irrazionale i packaging dei detersivi in commercio, che solitamente si avvalgono di plastica e di carta (ed è anche un procedimento più economico perché appunto ci evitiamo il ricarico di spesa legato al packaging).

L’altra opzione è rappresentata dai detersivi fai da te. In pratica, potete produrre in casa il vostro sapone, attraverso eventuali ricette di famiglia tramandate, giornate ad hoc organizzate da associazioni ecologiste nel vostro territorio di riferimento o magari seguendo un tutorial su YouTube.

Ma state attenti sempre a non mescolare sostanze che non sono “amiche” tra loro: un esempio su tutti? È pericolosissimo mescolare candeggina e ammoniaca.

I trucchi per effettuare un perfetto lavaggio a secco fai da te

Detersivi ecologici: cosa considerare nella scelta?

Detersivi ecologici
Fonte: Pixabay

Ci sono alcuni dettagli da non tralasciare quando si sceglie un detersivo ecologico, e noi proviamo a riassumerle così:

  • controllare gli ingredienti: non avete idea di quanti prodotti che credete essere ecologici alla fine non lo sono, per via del contenuto di numerosi ingredienti non biodegradabili “importanti”. Inoltre la lettura degli ingredienti va fatta nel caso ci sia qualcosa a cui siete allergici o allergiche: quasi sempre i detersivi ecologici sono composti da sostanze naturali che possono provocare una reazione pericolosa nel nostro corpo se vi siamo sensibili;
  • controllare il rapporto qualità-prezzo: senza dimenticare la quantità. Nel senso che se con un flacone di detersivo ci fate 100 bucati e l’avete pagato più di un detersivo non ecologico, forse comunque siete andati a risparmiare. Controllare il rapporto qualità-prezzo significa anche e soprattutto non sacrificare il portafoglio quando non possiamo farlo;
  • farvi consigliare: se siete dei neofiti in questo campo, può essere utile chiedere consiglio a un amico o un’amica che già è molto addentro nella materia dei detersivi ecologici. In mancanza di conoscenti che usano questi prodotti, si possono cercare feedback online, anche se talvolta sono da prendere con le pinze però, perché ogni giudizio personale, soprattutto di chi non conosciamo, può essere viziato da molti fattori differenti.
Simboli lavaggio: come interpretare al meglio le etichette sui vestiti

7 detersivi ecologici da acquistare online

Qui di seguito troverete una selezione di detersivi ecologici (per le superfici, per i piatti, per la lavastoviglie o per il bucato a mano e in lavatrice) in vendita su Amazon.

1. Bio-mex detergente universale ecologico

Bio-mex detergente solido universale ecologico

Bio-mex detergente solido universale ecologico

Si tratta di un detergente per superfici a base di argilla ventilata e sapone vegetale: è utile anche per eliminare grasso e calcare. È adatto a diversi materiali, tra cui alluminio, ceramica, rame, ottone, smalto e vetro.
29 € su Amazon
Pro
  • Pulisce esattamente le superfici in descrizione
  • Fantastico per la pulizia di forno elettrico e microonde
  • Lucida e pulisce a fondo
Contro
  • Fa aloni con panno di daino
  • Non è efficace con le superfici in pelle chiara
  • Sull'acciaio può lasciare un cattivo odore a volte
Stai per essere reindirizzato alla pagina richiesta.

2. Winni's detergente piatti ecologico

Winni's detergente piatti ecologico

Winni's detergente piatti ecologico

Si tratta di un detersivo ecologico per piatti al profumo di lime e fiori di mela: è ipoallergenico e contiene materie prime di origine vegetale e tensioattivi biodegradabili.
1 € su Amazon
Pro
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • È molto concentrato
  • Ottimo profumo
Contro
  • Secca un po' le mani
  • Troppa schiuma
  • Packaging inadeguato, si apre facilmente

3. Winni's detergente natural baby ecologico

Winni's detergente naturale baby ecologico

Winni's detergente naturale baby ecologico

Si tratta di un detersivo per abiti da usare a mano e in lavatrice: è così delicato da essere adatto agli abiti dei neonati e dei bambini piccoli, ma anche alla lingerie e ai capi in lana.
4 € su Amazon
Pro
  • Profumo inebriante
  • Non contiene sostanze dannose
  • Lascia il bucato morbido
Contro
  • Troppo caro per la quantità della confezione
  • Non è concentrato
  • Sul bucato degli adulti non lava a fondo

4. Claro classic pastiglie lavastoviglie ecologiche

Claro classic pastiglie lavastoviglie ecologiche

Claro classic pastiglie lavastoviglie ecologiche

Si tratta di pastiglie vegan per la lavastoviglie prodotte in Austria, rispettose per l'ambiente e in una pratica confezione risparmio.
18 € su Amazon
Pro
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Pulizia profonda
  • Packaging eco-friendly
Contro
  • Lasciano residui di calcare
  • Lasciano incrostazioni
  • Su alcuni materiali non pulisce come ci si aspetta

5. Green puffer lava ecologico

Green puffer lava ecologico

Green puffer lava ecologico

È un detersivo per lavatrice che contiene ammorbidente, si può usare anche a mano e contiene calendula, olio di Argan, olio di Neem, timo, salvia e rosmarino.
8 € su Amazon
Pro
  • Ipoallergenico
  • Profumazione delicata ma persistente
  • Poco ingombrante
Contro
  • Per qualcuno è costoso
  • Per qualcuno lava solo panni non troppo sporchi
  • "Troppo delicato"

6. San Pietro detersivo lavatrice liquido ecologico

San Pietro detersivo lavatrice liquido ecologico

San Pietro detersivo lavatrice liquido ecologico

Si tratta di un detersivo liquido per lavatrice, ma va bene anche per il bucato a mano, e contiene una funzione igienizzante ed è stato prodotto in Italia.
24 € su Amazon
29 € risparmi 5 €
Pro
  • Ottimo profumo anche grazie ai sali alpini
  • Molto concentrato
  • Lascia un profumo leggero e gradevole
Contro
  • Il tappo non è molto funzionale
  • Un po' costoso per alcuni
  • Troppo denso

7. Wave Washing detersivo in fogli ecologico

Wave Washing detersivo in fogli ecologico

Wave Washing detersivo in fogli ecologico

Si tratta di un detersivo in fogli, vegan ed eco-friendly, che si può usare a mano e in lavatrice: è adatto a tutti i tipi di capi, è pre-dosato ma anche dosabile alla bisogna.
Compra su Amazon
Pro
  • Comodo e profumato
  • Contiene anche ammorbidente
  • Molto efficace
Contro
  • Un po' costoso
  • Descrizione illeggibile sulla confezione

Articolo originale pubblicato il 5 Aprile 2021

La discussione continua nel gruppo privato!