logo
Stai leggendo: Borsa Secchiello: l’Accessorio Trendy della Primavera/Estate 2016

Borsa Secchiello: l'Accessorio Trendy della Primavera/Estate 2016

Corsi e ricorsi della moda: non c'è mai nulla di nuovo, ma a volte... è un bene! E così ritorna di tendenza la borsa secchiello, capiente, elegante, comodissima e versatile. Proposta dalle grandi firme fino alle catene low-cost, questo accessorio sarà il pezzo chiave immancabile per il guardaroba della primavera estate 2016!
Borsa secchiello primavera estate 2016
Fonte: ASOS/Pinterest/Urban Outfitters

Siamo felici di annunciarvi che la borsa secchiello è ufficialmente tornata di moda e per la primavera/estate 2016 la scelta sarà amplissima! Questa nuova tendenza, che in realtà nuova non lo è per niente, era sicuramente una delle più attese dalle fashioniste ma soprattutto dalle donne a cui piacciono le borse comode a spalla, piccole ma capienti al punto giusto. Sicuramente nell’armadio della mamma o della nonna troverete qualche pezzo vintage da rispolverare, ma nel caso fossero andati persi o, ahimè, buttati, dalle grandi firme alle catene low cost, la proposta è varia e per tutti i gusti!

Borsa secchiello di moda
Fonte: Pinterest

La borsa secchiello, anche chiamata bucket bag in inglese, ha origine davvero antiche e, come tante altre cose nel mondo della moda, sono diverse le persone che reclamano la maternità dell’idea. In Italia il primo secchiello cilindrico fu lanciato da Elsa Schiapparelli nel 1935 e successivamente nel 1937 ci penso anche Gucci a produrre il modello originale e versatile, e loro erano convinti di essere “i primi”. Ma a quanto pare, però, nel 1932 in Francia, anche Louis Vuitton aveva avuto una idea simile, creando una borsa per un produttore di champagne: la sua famosa e iconica borsa secchiello “Noè” che può portare con sicurezza fino a 5 bottiglie. Fatto sta che il modello ebbe successo, e i secchielli ebbero un rilancio dopo la seconda guerra mondiale, prodotti sia in pellami pregiati che in materiali nuovi, per poi affermarsi subito dopo gli anni ’50, per la donna nuova e dinamica.

Borsa Secchiello Origine
Fonte: Web

Il successo della borsa secchiello lo si deve senza dubbio alla comoda tracolla e alla coulisse che permette di allargare e stringere l’apertura, a seconda del carico. Inoltre questo tipo di borsa è estremamente versatile, portabile sia di giorno che di sera, senza troppi problemi: è per questo che era ora che ritornasse di moda!

Borsa Secchiello Firmata
Fonte: Polo Ralph Lauren / Nina Ricci / Kenzo / Bottega Veneta / Furla / Tom Ford / Valentino / Gianni Chiarini / Kara

Le proposte delle grandi case di moda sono tantissime: ci sono classiche in pelle o simil-pelle dal nero e cuoio come quelle proposte da Polo Ralph Lauren, Nina Ricci o Kenzo, fino ai colori moda più brillanti. Bottega Veneta applica la sua famosa trama intrecciata ad un secchiello rosso vivo, Furla osa con il fucsia, Tom Ford propone il rosa cipria mentre Valentino si butta sul blu elettrico con una mini bucket bag da sera e tanti altri propongono borse nei toni del verde smeraldo e acquamarina, da Gianni Chiarini a Kara.

Borsa Secchiello Nuovi Materiali
Fonte: Burberry / Longchamp / Alviero Martini / Michael Kors Collection

La borsa secchiello più originale può avere le frange (molto usate) come la Burberry scamosciata bordeaux che fa molto anni ’70 , le borchie, catenelle di diverso tipo o anche semplicemente bordi e laccetti a contrasto come la LongChamp in rosso e nero e la Alviero Martini con bordi turchesi. Si possono trovare anche in materiali tecnici, più poveri come la tela (molto bello il modello Miranda di Michael Kors Collection), in plastica come le nuove proposte della O-Bag, ma anche originali borse secchiello all’uncinetto.

Borsa Secchiello Low Cost
Fonte: J.Crew / Zara/ H&M / NewLook / &OtherStories / Jaded

Anche i marchi low-cost hanno un’amplissima proposta di borse secchiello e i materiali e i design non fanno di certo rimpiangere quelle più costose: soprattutto se si tratta di colori o variazioni sul tema più sfiziose e su cui volete investire un po’ di meno… Magari giusto per questa stagione! Come il secchiello rosso di J.Crew che ricorda quello di Bottega Veneta, il delicatissimo rosa della borsa bon-ton di Zara e la borsettina con le frange di H&M. New Look varia il classico sul tema navy, & Other Stories ci fa viaggiare con la sua borsa etnica e Jaded (si può acquistare su ASOS) ci trasforma in sirene.

La borsa secchiello è veramente il modello di borsa perfetto per tutti i gusti!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...