Gonna a vita alta, un capo intramontabile e sempre di tendenza

La gonna a vita alta è, da sempre, un capo must have del guardaroba femminile. Ecco gli abbinamenti a cui ispirarvi, le tipologie, le tendenze e alcune proposte per i vostri acquisti.

La storia di questo capo ha origini antichissime ma, nello specifico, la storia della gonna a vita alta si delinea in anni decisamente più recenti.

Femminilità è la parola che accomuna tutti gli inconfondibili look che anno segnato la moda degli anni ’50: i colori pastello e le stampe floreali segnano un periodo di rinascita, tanto economica quanto morale. È proprio in questo decennio che inizia a farsi largo la silhouette in cui, nelle donne, il punto vita viene sempre messo in evidenza.

Nel 1947 nasce la forma a clessidra: le ampie gonne a vita alta vengono realizzate con l’obiettivo di evidenziare e far risaltare il più possibile quel “vitino da vespa” tanto inseguito e ricercato in quegli anni.

Questo trend rimarrà poi in voga per tutto il decennio grazie anche all’occhio attento e visionario di Christian Dior, l’inventore del “New Look” e portavoce della femminilità. La sua Ligne Corolle, infatti, segnerà la storia della moda proprio per la proposta di modelli a vita alta.

Gonna a vita alta: abbinamenti e outfit a cui ispirarvi

gonna a vita alta
Gli abbinamenti e i look con gonna a vita alta da cui prendere ispirazione. Fonte: pinterest

Versatile e facile da abbinare, gli outfit con gonna a vita alta sono facilissimi da ricreare. Perfetto per tutti i giorni è l’abbinamento più sporty chic che vede la gonna a vita alta, con lunghezza midi, abbinata ad un maglioncino morbido (da rimborsare all’interno) e le vostre sneakers bianche preferite.

Per l’outfit da ufficio, invece, puntate su colori sobri ma giocando con le diverse sfumature e gli accessori: il modello a tubino, il preferito degli ambienti più formali, è perfetto se accostato a un dolcevita attillato o una camicia XL in taglio uomo. Per completare questo look potrete indossare un paio di stivali cuissardes in un colore a contrasto o uno stivale con tacco che slanci la figura.

Per le occasioni più eleganti, invece, è opportuno puntare su tagli più lunghi e materiali preziosi. Se siete state invitate ad un evento, optate per l’abbinamento della gonna a vita alta in ecopelle con un body attillato, kitten heels e pochette da sfoggiare sotto braccio.

Se l’occasione è una cerimonia il consiglio è quello di giocare con i colori, puntando sempre su materiali preziosi e sofisticati. L’amatissimo modello a portafoglio e con lunghezza midi potrete abbinarlo ad una blusa o una camicia con bottoni centrali, un paio di sandali con tacco in estate e in inverno il vostro inseparabile decolleté.

Tipologie di gonna a vita alta

Ad ognuno la sua lunghezza: mini, midi o lunga

Minigonna di Jeans Levi's

Minigonna di Jeans Levi's

Un classico da avere
Perfetta da indossare sia durante il vostro tempo libero abbinata ad una t-shirt bianca, sia in occasioni più eleganti abbinata ad una blusa leggera e colorata. La gonna in jeans di Levi's, disponibile nei diversi lavaggi, diventerà il vostro mai-più-senza!
Compra su Amazon
Pro
  • Disponibile in sei differenti lavaggi, tra cui il classico Levi's chiaro e il bianco ottico
  • Perfetta sia per outfit casual che più raffinati
Contro
  • Attenzione alla taglia! Consultate la guida e le relative misure prima dell'acquisto
gonna a vita alta
Le lunghezze della gonna a vita alta: midi o lunga. Fonte: asos

Il modello più amato è senza dubbio quello midi, che arriva fin sotto il ginocchio o si spinge fino a metà polpaccio. Assolutamente versatile, la gonna a vita alta midi potrete indossarla nelle giornate di lavoro, proprio perché la sua lunghezza si presta bene anche negli ambienti più formali, ma abbinando i giusti accessori potrete sfoggiarla anche la sera.

Nel nuovo catalogo di Asos autunno/inverno 2020/2021 l’amatissimo brand & Other Stories propone un modello nella tonalità crema, con spacco sul davanti e in cotone organico. Se siete alla ricerca di una gonna a vita alta lunga fino alla caviglia, vi innamorerete del modello firmato Asos Design. Proposta nella variante beige, questo modello ha due spacchi laterali e bottoni decorativi a contrasto.

Gonna svasata (o a ruota)

gonna a vita alta
Gonna a vita alta svasata o a ruota, nella versione da giorno e più elegante. Fonte: asos

La linea ad A, più conosciuta come svasata, è il modello di gonna a vita alta più versatile e utilizzato (da sempre!). Segue le tendenze moda autunno/inverno 2020/2021 la gonna in taglio midi nera e in ecopelle proposta da Asos Design, dove la cintura in stile western contrasta lo stile più contemporaneo e cittadino della gonna.

Naturalmente esistono anche le versioni più eleganti e sofisticate, perfette da sfoggiare in un’occasione speciale. Soaked in Luxury propone un modello con stampa zebrata, dove la fascia in vita è elasticizzata. Fashion tip: essendo un modello con fondo molto ampio, per contrastare i volumi preferite sempre l’abbinamento con un top, una blusa o un maglioncino attillato.

Gonna a tubino o a portafoglio

gonna a vita alta
Gonna a vita alta a tubino o a portafoglio. Fonte: asos

Il modello più sensuale tra tutte le tipologie di gonna a vita alta è, senza alcun dubbio, quello a tubino e a portafoglio. Perfetta per completare un outfit da ufficio o da indossare per un aperitivo è la longuette color kaki proposta da Asos Design. La gonna a portafoglio, grazie al modello con spacco centrale più o meno vertiginoso, valorizza e slancia le gambe.

La versione da giorno porta la firma del brand Missguided, che propone una gonna a vita alta con cintura e in ecopelle, nella versione calda e avvolgente del bordeaux, da sfoggiare con una camicia azzurra o un maglioncino colorato. Più elegante e sofisticato è invece il modello in tonalità ruggine proposto da Asos Design. Il drappeggio centrale conferisce movimento alla figura valorizzando le gambe e, naturalmente, il punto vita.

Gonna plissettata, asimmetrica o con balze

Gonna a vita alta plissettata Allegra K

Gonna a vita alta plissettata Allegra K

Perfetta sia nelle occasioni più festive, come il Natale, la gonna a vita alta plissettata firmata Allegra K si presta bene anche per outfit da giorno e da sera. Disponibile in 17 varianti colore, la sua lunghezza raggiunge metà polpaccio, allungando e slanciando la vostra figura. L'abbinamento perfetto? Il vostro paio di decolleté preferite ai piedi e un top o una blusa attillati nella parte superiore, per contrastare il volume morbido della linea.
33 € su Amazon
Pro
  • Disponibile in ben 17 tonalità diverse!
  • La chiusura laterale è composta da una cerniera a scomparsa, molto pratica e comoda
  • Perfetta in ogni stagione
Contro
  • Prima di procedere con l'acquisto del capo, consultate scrupolosamente la tabella delle taglie
gonna a vita alta
Le proposte più eleganti: gonna a vita alta a balze o asimmetrica. Fonte: asos

La gonna a vita alta si presta bene anche nelle occasioni più eleganti e, proprio per questa ragione, i modelli si rivestono di dettagli particolari. Le balze sono perfette da sfoggiare in un’atmosfera di festa, specialmente se ricoperte di paillettes argentate come il modello proposto da Topshop.

Per una cerimonia più formale la gonna asimmetrica è la soluzione ideale: la vita alta del modello valorizza il punto vita, mentre il dettaglio sul fondo, come l’arricciamento della gonna di Closet, conferiscono al capo un mood più sofisticato.

Le gonne a vita alta nella moda autunno/inverno 2020/21

gonna a vita alta
Le gonne a vita alta sulle passerelle autunno/inverno 2020/2021. Fonte: pinterest

La gonna a vita alta è tra le tendenze moda protagoniste della stagione autunno/inverno 2020/2021. In questi mesi l’abbiamo vista abbinata in tantissimi modi differenti nello street style, e le passerelle non sono da meno.

Corta e in stampa tartan declinata nelle mille sfumature del verde è la minigonna firmata Dior, con cintura color cuoio e logo della maison ben in vista. Dolce & Gabbana sperimenta invece la lunghezza midi e in lana, a cui accosta il cardigan e il top coordinato nella tonalità del grigio antracite.

Le versioni più sofisticate ed eleganti le firmano Balenciaga, con un modello tubino, lungo fino a metà polpaccio e in ecopelle nera, mentre Celine propone un modello blu scuro lungo fino ai piedi, con bottoni oro a contrasto.

La discussione continua nel gruppo privato!