logo
Stai guardando: Donne e birra: il binomio è (praticamente) perfetto!

Donne e birra: il binomio è (praticamente) perfetto!

La birra è affare da uomini? Falso! Le ricerche (e la storia) parlano chiaro: la birra è anche - e soprattutto - roba da donne! Scopriamo di più e cominciamo il nostro viaggio nel mondo della birra al femminilie partendo... Dai sumeri!

Prossimo video

Donne e caffè: dimmi come lo bevi e ti dirò chi sei

Annulla

Ma chi l’ha detto che la birra è roba da uomini? Forse siamo un po’ di parte, ma l’universo del luppolo è amato anche dal genere femminile, e anche tanto!

A dircelo è una ricerca di AssoBirra che – finalmente – ha fatto chiarezza sull’argomento e ha snocciolato quello che il gentil sesso, in realtà, già sapeva: la birra è roba da donne e, anzi, tra queste ultime si tratta anche di una delle bevande più apprezzate, sia in Italia che nel resto dell’Europa.

Proprio in Italia, poi, una donna su quattro preferisce la birra al vino, sintomo inequivocabile della “febbre da luppolo” che percorre, da nord a sud e da est a ovest, il Belpaese nella sua interezza.

Senza contare che – a quanto pare – la birra è stata inventata proprio dal genere femminile! Se infatti riavvolgiamo il nastro della storia e ci fermiamo a 5000 anni fa, scopriremo che, presso il popolo dei Sumeri, siano state in realtà le Sumere a scoprire per prime il procedimento per produrre birra.

E allora non ci resta che alzare i boccali e fare un bel brindisi, rigorosamente al femminile!