Underboob, da Ambra Angiolini a Ferragni, il trend libera tet*e piace alle star

Arriva dagli Stati Uniti e l’estate scorsa ha letteralmente spopolato, complici i bikini succinti che mostrano la parte bassa del seno: stiamo parlando dell’underboob, il trend preferito da celebrities e influencer che non ha risparmiato personaggi del calibro di Chiara Ferragni e Ambra Angiolini.

Si chiama underboob, ma è di fatto conosciuto anche come underboobs o underboobing, il trend legato ai selfie che sta rapidamente spopolando sui social network, in particolare Instagram.

Nato negli Stati Uniti l’estate scorsa, complice il desiderio di mostrare le proprie forme evidenziate da bikini, l’underboob ha visto recentemente coinvolti personaggi “nostrani” del calibro di Ambra Angiolini, Chiara Ferragni e Giulia De Lellis che hanno esibito le proprie curve attraverso caratteristici scatti all’insegna del “vedo non vedo”.

Senza reggiseno: perché le millennial (e non solo) non lo usano più

Tuttavia la tendenza dell’underboob ha catturato già da molto tempo l’attenzione di vip e influencer: lo testimoniano celebrities quali Kylie Jenner, Dua Lipa e ancora la sensualissima Emily Ratajkowski, fino ad arrivare alle sorelle Gigi e Bella Hadid. 

In cosa consiste dunque l’underboob, trend che sta letteralmente facendo impazzire i social? Esattamente come avviene per i selfie, tale pratica prevede che lo scatto fotografico, immortali la parte bassa del seno, lasciata intravedere per mezzo di magliette a taglio vivo lievemente rialzate, crop top incrociati sul davanti o ancora bikini e reggiseni particolarmente stretti. 

Mostrare una “porzione di seno” non è però sempre sinonimo di mera velleità: tutto infatti dipende e varia in funzione di come gli scatti vengono proposti e utilizzati sui social in favore della propria community. 

C’è chi per esempio mostra parte del proprio seno anche semplicemente per mostrare un nuovo tatuaggio o per sfidare la proverbiale ostilità che Instagram nutre nei confronti di seni e capezzoli femminili, quasi fossero un tabù.

Perché Instagram accetta questi capezzoli e non i nostri?

Il trend dell’underboob non è quindi solo l’espressione del desiderio di apparire (che non ha nulla di sbagliato): tra i centinaia di migliaia di selfie proposti sulle principali piattaforme social: c’è anche chi segue l’onda di tale tendenza, facendone uno strumento volto alla sensibilizzazione, mettendo così in in evidenza smagliature, inestetismi, patologie cutanee così come gli spiacevoli esiti legati ad interventi di mastectomia che lasciano segni indelebili non solo sul corpo, ma anche sulla psiche di chi è costretto a vivere questo dramma personale, permettendo di abbattere così stereotipi e pregiudizi legati all’aspetto esteriore.

Underboob non è solo superficialità poiché dietro uno scatto può celarsi un significato decisamente più profondo: mostrare una parte del proprio seno, può essere pertanto un vezzo, un divertimento, ma anche un semplice mezzo per superare l’imbarazzo, accettando più facilmente la diversità.

Per comprendere a fondo le innumerevoli sfaccettature dell’underboob ecco alcuni esempi, celebri e non, dedicati a tale fenomeno.

1. Gigi Hadid

Testimonal d’eccezione legata al trend underboob è sicuramente Gigi Hadid, esempio palese di come mostrare velatamente il seno possa  essere elegante e raffinato.

2. Ambra Angiolini

Ambra Angiolini mostra sul proprio profilo Instagram un discreto scatto underboob dove, attraverso un particolare gioco di “vedo non vedo” determinato da un costume intero piuttosto semplice e rigorosamente in nero, si intravede una porzione di seno.

3. Giulia De Lellis

Anche Giulia De Lellis ha scelto di cavalcare l’onda del trend, mostrando sul proprio profilo Instagram, uno scatto in perfetto stile “underboob” dove a spiccare è il piccolo tatuaggio che compare al di sotto del seno.

4. Dua Lipa

Seducente, provocatoria ma elegante come poche, la bellissima Dua Lipa si mostra in uno scatto underboob piuttosto particolare, ma che di fatto valorizza in toto la bellezza naturale della protagonista, a dispetto di chi ritiene il seno prosperoso una caratteristica imprescindibile, sinonimo di femminilità.

5. Chiara Ferragni

Chiara Ferragni, icona di stile e fashion blogger di fama planetaria, non teme di mostrare il proprio corpo naturale anche attraverso i selfie che quotidianamente pubblica sui social. L’underboob, appare velato, appena accennato da un ridottissimo crop top, che evidenzia come essere madre non significhi rinunciare alla propria femminilità.

6. Underboob e diversità

Underboob non è solo sinonimo di apparenza e voglia di “farsi guardare”: spesso tale trend viene impiegato per sensibilizzare l’opinione pubblica in favore dell’accettazione di quelli che possono essere gli effetti di patologie cutanee così come gli esiti di interventi di mastectomia causati dal cancro al seno.

7. Underboob e tatuaggi

Su Instagram in particolare, a cavalcare l’onda del trend underboob sono i tatuaggi, rigorosamente effettuati in zone del corpo originali come la parte più bassa del seno.

8. Underboob e Instagram

Innumerevoli influencer, italiane e non, hanno scelto di seguire il trend underboob per divertimento, o ancora in qualità di “sfida” rivolta alla nota piattaforma, da sempre reticente per quanto concerne il seno e i capezzoli femminili.

Articolo originale pubblicato il 8 Novembre 2021

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!