L’armadio della nonna non è mai stato così glamour come adesso che è di moda il granny chic, lo stile retrò che fonde passato e presente in una tendenza che conquista le nuove generazioni.

Alla base del Granny chic style ci sono look che prendono ispirazione dal modo di vestire delle nonne, fatti di capi vintage come ampi pullover dall’effetto infeltrito, gonne morbide sotto il ginocchio e scarpe basse, a cui mixare elementi bon ton e chic.

Granny chic: cosa significa?

Granny chic significa letteralmente “nonna chic” ed è un’espressione che arriva dal mondo della moda affermandosi come trend che sta facendo letteralmente impazzire la Generazione Z. Originariamente con l’espressione Granny chic ci si riferiva allo stile sfoggiato dalle star che indossavano indumenti trasandati della nonna. Oggi si trasforma in un vero e proprio must have tutto da indossare.

Tuttavia lo stile nonna chic non investe soltanto il guardaroba ma anche il beauty look: abbiamo assistito al trend dei capelli colorati di bianco o di grigio platino che ricorda il colore naturale delle chiome delle nonne, ma anche il make-up spesso semplice e molto naturale.

Inoltre, creare lo stile granny chic non significa vestirsi esattamente come le nonne, ma ispirarsi ai look vintage da loro indossati per essere personalizzati con capi di abbigliamento innovativi e moderni che creino un effetto bon ton.

Il tocco chic, infatti, deriva dalla capacità di saper mixare tra loro capi di abbigliamento vintage e moderni in una contaminazione di stili diversi. In questo bisognerà prediligere le gonne preferibilmente midi e all’altezza del ginocchio dai tagli svasati o attillati. Bandite invece scollature, trasparenze e spacchi vertiginosi.

I capi must have del Granny chic style

Bastano alcuni capi in stile retrò da ripescare dall’armadio delle nonne per ricreare un perfetto Granny chic style. Di seguito una lista di capi must have.

  1. La gonna midi è l’elemento chiave dello stile Granny chic: che sia a tubino o plissettata poco importa; l’importante è che la sua lunghezza non si accorci sopra il ginocchio. Il risultato? Donerà un effetto comodo e semplice da indossare.
  2. La giacca: indossata nel modello blazer o in versione corta con bottoni gioiello e dorati, magari in tweed proprio come quella firmata Coco Chanel. La giacca può essere scelta, ad esempio, con spalline larghe o sagomata e che avvolge la silhouette.
  3. Il cardigan: comodo, caldo e confortevole il cardigan ampio e oversize in linea con le tendenze del momento è perfetto da mixare con t-shirt e camice per ricreare uno stile a metà strada tra l’abbigliamento della nonna e un look chic.
  4. La camicia con colletto: tra i capi must have da sfoggiare per un perfetto stile della nonna c’è la camicia, che deve essere rigorosamente dotata di colletto. Semplice o ricamato, purché sia grande e preferibilmente rotondo in stile bon ton e tres chic. Via libera anche a fiocchi e rouches.
  5. La borsa a mano o hand bag: si tratta del modello con manico rigido o quella pochette da tenere tra le mani.
  6. Le scarpe devono essere rigorosamente flat come un paio di mocassini o di sabot, oppure con un tacco grande quadrato e medio all’insegna del comfort totale.

Granny chic: capelli e make-up

Il Granny chic style conquista anche il mondo dei beauty look e punta tutto su colorazioni grigie o sale e pepe che ricordano le chiome delle nonne. Da Rihanna a Cameron Diaz, sono tante le star che hanno lanciato sulle loro chiome questo trend, che adesso conquista anche le generazioni più giovani, che sfoggiano grigio quasi come fosse il nuovo biondo platino.

8 ispirazioni per Gray blending: i capelli grigi non sono mai stati così belli

A corredo tagli di capelli medi o corti sfrangiati o regolari e anche con frangette dall’aria bon ton. Il tocco chic da dare ai capelli sono shatush dalle tinte lilla o rosa da mixare a tonalità sale e pepe.

Il make up? No a ombretti scuri e tinte labbra marcate, ma prediligere tonalità chiare e pescate su occhi e labbra.

Granny chic: 5 look a cui ispirarsi

1. Il look Granny chic di Chiara Ferragni e Fedez

In occasione della recente Milano Fashion Week 2022, Chiara Ferragni e Fedez hanno partecipato alla sfilata Gucci con indosso un look firmato dalla Maison italiana che rispecchia lo stile Granny chic.

Da un lato Fedez indossa un pullover con scollo a V, una camicia e un pantalone classico corredati da un paio di scarpe eleganti e una cintura. Il tocco granny? Un paio di occhiali da vista retrò che ricorda quello indossato dai nonni negli anni ’70.

Accanto a lui c’è Chiara Ferragni che sfoggia un completo in raso di seta rosa con giacca dalle maxi spalline e pantalone palazzo dallo stile vintage.

2. Il look della nonna chic di Olivia Palermo

Olivia Palermo sceglie un look Granny chic composto da una gonna midi dal tocco easy e dalle forme morbide abbinata a un pullover bicolore. L’elemento di modernità di questo outfit è dato dal bomber oversize e dai maxi anfibi neri che aggiungono un tocco casual all’intero outfit.

3. Granny chic: l'outfit di Gigi Hadid

Se siete alla ricerca di un look in stile nonna chic da replicare nella vita da tutti i giorni, basterà volgere lo sguardo all’outfit di Gigi Hadid, composto da un paio di pantaloni con mini spacco alla caviglia, un pullover con scollo a V, un blazer e un maxi cappotto.

Il risultato? Un look che mescola passato e presente, in una contaminazione di stili diversi a metà strada tra il guardaroba della nonna e capi di abbigliamento semplici, ma ad alto tasso di glamour.

4. L'outfit da nonna chic di Belen Rodriguez

Basta unire un gilet corto, una maglia in caldo cotone, una leggera gonna midi e un paio di anfibi dai quali spuntano fuori due calzettoni colorati per creare un look della nonna che sia bon ton e chic. Lo sa bene Belen Rodriguez, che su Instagram sfoggia un look ispirato all’armadio delle nonne dal touch semplice e confortevole.

Articolo originale pubblicato il 4 Marzo 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!