logo
Galleria: Charlize Theron: “Quella notte in cui mia madre ha ucciso mio padre davanti a me”

Charlize Theron: “Quella notte in cui mia madre ha ucciso mio padre davanti a me”

Charlize Theron: "Quella notte in cui mia madre ha ucciso mio padre davanti a me"
Foto 1 di 18
x

Bellissima, sensibile e talentuosa: Charlize Theron è una delle attrici più pagate al mondo, ma la sua storia sembra uscita da un film dell’orrore. Quando lei aveva solo quattordici anni e viveva ancora in Sudafrica, sua madre Gerda ha ucciso suo padre dopo l’ennesima lite furibonda. L’uomo era alcolizzato e incline agli scatti d’ira e alle violenze. Da anni rendeva difficile la vita della moglie e della figlia.

Lana Turner, la diva salvata dalla figlia, che uccise il fidanzato della madre

Lana Turner, la diva salvata dalla figlia, che uccise il fidanzato della madre

Più volte, durante la sua carriera, Charlize ha parlato dell’argomento, dicendo di aver finto per anni che non fosse accaduto. Assolta per legittima difesa, sua mamma è diventata ancora più importante nella sua vita e l’ha aiutata a diventare una persona migliore, accompagnandola in tutte le sue sfide professionali. Così l’ha descritta durante la premiazione dei premi Women in Hollywood di Elle:

Ho una madre incredibile, è una grande fonte di ispirazione nella mia vita. Non è mai andata in terapia, ma mi ha aiutato ad avere una vita normale. La sua filosofia è sempre stata questa: ‘Quel che è successo è orribile, ma adesso scegli: o ti lasci affondare oppure provi a nuotare’. […] Per anni ho fatto finta che non fosse successo.

E, ancora:

Penso che tutti noi dobbiamo trovare ciò che ci sostiene. Nessuno nasce sapendo come affrontare la vita e le decisioni difficili, soprattutto le giovani ragazze. Io sono stata abbastanza fortunata ad avere una grande mamma che mi ha reso coraggiosa e mi ha sempre detto di esserlo. Senza di lei non so che tipo di donna sarei diventata.

Sfogliate la gallery per ripercorrere la carriera di Charlize Theron…