Cosa fa oggi Mirca Viola, la bellissima Miss Italia squalificata perché mamma

Ha vinto il titolo di Miss Italia nel 1987 ma subito dopo è stata squalificata perché sposata e mamma. Mirca Viola non si è arresa e ha realizzato tutti i suoi sogni (compreso quello di diventare mamma per la seconda volta).

Quello che è successo a Mirca Viola non accadrà più. Dal quel giorno i regolamenti sono cambiati, e ora anche una mamma può essere Miss Italia.

È accaduto nel 1987 alla ragazza di Forlì, che di anni all’epoca ne aveva appena 19: non ha avuto nemmeno il tempo di realizzare la vittoria, che il titolo tanto ambito le venne subito revocato perché si scoprì essere sposata con il produttore Enzo Galli e già mamma di Nicholas. Fu così che la corona passò alla seconda classificata, Michela Rocco di Torrepadula.

Mirca Viola non ha rinunciato però al suo sogno di entrare nel mondo dello spettacolo e, nonostante l’ingiusta squalifica, è riuscita nel corso della sua vita a ottenere ruoli in programmi tv e fiction, una su tutte CentoVetrine, impersonando Asia Ricci. Nel 2003 è diventata una delle conduttrici di Sipario, rubrica del Tg4 dedicata allo spettacolo. Debutta successivamente anche sul grande schermo, sia come attrice che come regista: ha all’attivo due film L’amore fa male e Cam Girl ultimo film diretto nel 2014. E non ha mai abbandonato la carriera da modella, posando per noti brand.

Ho vissuto questo debutto con molta ansia, l’ho sempre desiderato fin da quando ero giovanissima, dai miei 20 anni – ha detto a proposito della sua prima pellicola, uscita nel 2011 – E ho fatto tutta la trafila:  l’assistente alla regia, l’aiuto regista… Ho seguito dei film in produzione, perché questo è un lavoro che si impara stando sul campo. Quindi non è che sia arrivata al cinema senza aver mai fatto niente, ma ho fatto la mia gavetta con registi come Salvatore Piscicelli e Giuseppe Ferrara.

Se nel 1987 era proibito essere una miss e allo stesso tempo avere una famiglia, ora il regolamento del famoso concorso è cambiato, diventando nel tempo, per fortuna, sempre più inclusivo e pronto ad accogliere donne con storie e percorsi di vita diversi.

Cosa fa oggi Mirca Viola, la bellissima Miss Italia squalificata perché mamma

La grande forza di Mirca Viola deve essere d’esempio a tutte le donne: non si è arresa e ha continuato per la sua strada. Ha avuto un’altra bambina e ha continuato a essere una mamma e una moglie attenta e presente, senza rinunciare ai propri sogni.

Da qualche tempo Mirca Viola sembra preferire la vita privata agli impegni pubblici, ma è stata una sua scelta, da rispettare, diversamente da quanto accaduto 35 anni con una corona portatale via ingiustamente.

Essere mamma non è un problema e non può essere una discriminazione, avere un bambino non è una difficoltà o un ostacolo alla carriera. E nessuno dovrebbe permettersi di farci credere il contrario.

 

Articolo originale pubblicato il 21 Aprile 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!