logo
Stai leggendo: Gonne a Vita Alta: come Scegliere il modello giusto e Abbinarlo

Gonne a Vita Alta: come Scegliere il modello giusto e Abbinarlo

La gonna a vita alta, oltre a rendervi molto più chic, può aiutarvi a migliorare e slanciare la vostra figura. Vediamo insieme la vasta scelta di gonne e come abbinarle.
Gonne a vita alta
Fonte: Web

La gonna è il capo must per le donne, uno dei capi femminili per eccezione e di indiscutibile eleganza. È stata oggetto di scandalo negli anni in cui è nata la minigonna, ma nel bene o nel male se n’è sempre parlato e dalle passerelle alle strade la gonna c’è sempre e non passerà mai di moda.

Per quest’anno, con il ritorno alla ribalta del vintage e dello stile un po’ retrò, insieme ai pantaloni a vita alta stiamo assistendo al ritorno in auge delle gonne a vita alta.

1. Gonne lunghe a vita alta vs. gonne corte a vita alta

Gonne a vita alta
Fonte: Web

La gonna a vita alta è tornata prepotentemente di moda, ma quali sono i modelli e come sceglierli? Bisogna trovare una lunghezza giusta e abbinarla in modo corretto.
Il taglio delle gonne a vita alta, oltre a slanciare la figura e donare immediatamente classe ed eleganza ai nostri outfit, sta bene su qualsiasi tipo di fisico.

La gonna lunga a vita alta è più indicata per le ragazze alte, perché non slancia la figura. L’unico caso in cui una ragazza bassa sta bene con una gonna lunga è quando le gambe sono corte e il busto è leggermente più lungo, solo in questo caso una gonna lunga a vita alta potrà far risaltare la figura e slanciarla.
Queste gonne sono invece indicatissime per chi è più alta perché faranno risaltare le gambe lunghe.
Con le gonne lunghe non è detto si debbano usare i tacchi: anche una scarpa flat andrà bene.

La gonna corta a vita alta è più indicata per le ragazze un po’ più basse, perché darà l’impressione di un punto vita più stretto e gambe più lunghe e slanciate. Lo stesso effetto ovviamente si creerà anche per le ragazze alte che, grazie alla gonna corta, sembreranno ancora più longilinee. Se la gonna a vita alta è corta, potete sbizzarrirvi abbinando collant decorati.

È molto importante, come sempre, fare attenzione alle taglie: le gonne a vita alta soprattutto richiedono qualche accorgimento in più ed è sempre bene provarle prima di acquistarle perché la vestibilità è tutto e il punto vita deve calzare a pennello!

2. Gonne a ruota a vita alta

Gonne a ruota a vita alta
Fonte: Web

Di norma la gonna a ruota arrivava al ginocchio, la moda per questo autunno invece è una gonna a ruota a vita alta che arrivi al polpaccio. 
Essendo state rilanciate di recente, nei negozi si trovano gonne a ruota di tutti i colori e di tutti i modelli, dalle classiche a campana fino a quelle a pieghe o addirittura che si adattano al punto vita grazie a speciali chiusure.

Gli abbinamenti sono molti anche in questo caso, ma, come per tutte le gonne a vita alta, evitate di indossare maglie troppo lunghe o larghe che andranno a rovinare il vostro look. Se una maglia è lunga infilatela nella gonna. Cercate di indossare solo camicette, top o maglie attillate e sagomate in modo che la vostra figura non risulti tozza: le gonne a ruota infatti vanno ad accentuare i fianchi.

3. Gonne strette o a tubino

Gonne a vita alta strette tubino
Fonte: Web

Le gonne strette a tubino a vita alta sono un evergreen. Molto sofisticate e di classe, sono più adatte ad un look da ufficio o elegante. Anche in questo caso i modelli sono molti: la gonna nera a tubino non passerà mai di moda ed è un classico da avere nell’armadio. Per chi invece vuole qualcosa di diverso ne esistono anche varianti in pelle e con cerniere, in fantasie colorate o a stampe. L’abbinamento classico è quello con camicetta bianca di chiffon e si possono indossare sia i tacchi alti che le ballerine. Un colore che va molto di moda per la gonna a tubino è il rosso, soprattutto per l’autunno.

4. Come abbinare una gonna a vita alta

Fonte: Web
Gonne a vita alta abbinamento

La gonna a vita alta, di qualsiasi tipo sia, deve essere abbinata in modo corretto, o il vostro fisico non verrà valorizzato nel modo giusto.

Che la vostra gonna sia lunga, corta, svasata o a ruota l’abbinamento con la camicetta non è mai sbagliato e vi darà sempre un tocco di eleganza e raffinatezza. Se la camicia è larga e svolazzante va inserita all’interno della gonna.

Un altro abbinamento elegante è quello con la blusa leggera, capo di abbigliamento che potete trovare di tutti i tipi e di tutti i colori. Anche la blusa, come le maglie o le camicie larghe, andrebbe preferibilmente infilata nella gonna.

Le maglie a maniche lunghe o corte devono essere aderenti e non devono cadere sopra al punto vita coprendolo, ma devono essere infilate nella gonna.

Se la vostra gonna a vita alta è corta un abbinamento più casual è quello con la canotta. Molto gettonato e comodo per l’estate, potete sbizzarrirvi con i colori e giocare con le fantasie.