diredonna network
logo
Stai leggendo: L’Orecchino Che Si Aggancia: 23 Ear Cuff Per Non Passare Inosservata

Orecchini uncinetto: l'accessorio glamour per ogni occasione!

Trench: storia di un capo senza tempo!

Calzedonia Costumi 2017: tutte le novità della nuova collezione estiva!

Animalier: dal leopardato al maculato, come indossare la tendenza urban jungle!

Pronovias 2017, abiti da sposa da sogno: scoprite con noi l'ultima collezione!

Microdermal: il piercing punto luce per farsi notare!

Collezioni San Valentino 2017: le proposte di Intimissimi e Calzedonia

Tra rouches e tessuti morbidi, ecco la nuova collezione Zara primavera estate 2017!

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

L'Orecchino Che Si Aggancia: 23 Ear Cuff Per Non Passare Inosservata

L'ear cuff è il must del momento, ma non devi per forza indossarne uno esagerato per essere trendy. Scopri subito tutte le nostre magiche idee per un look trendy ma con stile!
Fonte: Pinterest

In seguito al ritorno nell’ultimo periodo degli anni ’90 abbiamo riscoperto anche lui, l’orecchino che si aggancia o, meglio, l’ear cuff.

In principio era soltanto una sottile catenella che collegava fra loro due piercing, quello al lobo con quello subito successivo.

Ora però questo gioiello si è evoluto, diventando molto di moda grazie alle numerose star che lo indossano sul red carpet (ad esempio Diane Kruger o Emma Watson).

C’è chi lo ama e chi lo odia, ma di certo non si può non notarlo.

Si tratta di un bijoux alternativo, inaspettato, da indossare rigorosamente su un solo orecchio, lasciando libero l’altro o accompagnandolo a qualcosa di molto semplice, come un brillante o una piccola perla.

Ideale da indossare con i capelli raccolti o molto corti (altrimenti nessuno lo vedrà!), nel mondo indiano viene spesso agganciato direttamente alle acconciature, e di solito è di grandi dimensioni, sfavillante e festoso.

La cosa straordinaria è che per metterne uno non è necessario avere i fori ai lobi: la maggior parte degli ear cuff si adatta alla misura del bordo auricolare e si aggancia con una semplicissima pressione, spesso anche in posizioni diverse.

Altri modelli invece si indossano a partire dal buco principale degli orecchini, come qualunque altro gioiello, e poi si posiziona la parte mobile dove si preferisce.

L’effetto sul look è completo: non ti servirà indossare altri gioielli!

I bagliori emanati da questo bijoux che copre totalmente l’orecchio sono magici e molto intriganti, non potrai più farne a meno!

Ne troverai in vendita di tutti i tipi: con pietre, strass, cristalli, piume, fiori, animali, borchie, fantasy, rock, vintage o classici ed eleganti.

Ecco allora qualche idea semplice, romantica ma anche grintosa, per scegliere il tuo nuovissimo ear cuff e portarlo a tutte le ore del giorno e della sera, senza paura di esagerare!

1. Stile bizantino

Fonte: Pinterest

2. Romantiche farfalle

Fonte: Pinterest

3. Libertà

Fonte: Pinterest

4. Delicato e femminile

Fonte: Pinterest

5. Per chi ama gli unicorni e il fantasy

Fonte: Pinterest

6. Romantico fiocco di neve

Fonte: Pinterest

7. Fiori e rametti dorati

Fonte: Pinterest

8. Vetro, perle, margherite e rose chic

Fonte: Pinterest

9. Un tocco di luce da indossare sempre

Fonte: Pinterest

10. Per chi ama la musica

Fonte: Pinterest

11. Rose rampicanti bianche

Fonte: Pinterest

12. La magia delle pietre dure

Fonte: Pinterest

13. Acchiappasogni

Fonte: Pinterest

14. Con gocce di quarzo, da agganciare su tutto l’orecchio

Fonte: Pinterest

15. Madreperla e cristalli Swarovski in versione lunga

Fonte: Pinterest

16. Stella, stellina

Fonte: Pinterest

17. Ali scintillanti

Fonte: Pinterest

18. Piume leggere e colorate

Fonte: Pinterest

19. Strass multicolor

Fonte: Pinterest

20. Flower power

Fonte: Pinterest

21. Per dichiarare il proprio amore

Fonte: Pinterest

22. Lavorato a mano, con cristalli lilla

Fonte: Pinterest

23. Stile steampunk

Fonte: Pinterest