diredonna network
logo
Stai leggendo: Ricetta cioccolatini Ferrero Rocher

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Animalier: dal leopardato al maculato, come indossare la tendenza urban jungle!

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Oysho presenta l'anteprima primavera/estate 2017: scopriamo Midnight romance

Ricetta cioccolatini Ferrero Rocher

Da sempre i cioccolatini Ferrero Rocher sono un must per quelle che, come me, amano profondamente il cioccolato! In questa ricetta vi insegnerò come prepararli direttamente a casa vostra, con una procedura semplice e veloce alla portata di tutte. Ottimi da offrire nelle occasioni più disparate, vi faranno sicuramente fare un successone! E se poi amate questo tipo di dolci, dovete assolutamente provare la torta Kinder Delicé e la torta Kinder Pinguì!
ricettedolci
cioccolatini-rocher
box-informazioni-crostata-mandorle

Ingredienti:

  • 75 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di cioccolato al latte
  • 180 gr di nocciole tritate
  • 120 gr di wafer alla nocciola tritati
  • 250 gr di nutella

Preparazione

Fase 1: 

Iniziare la preparazione della ricetta creando un composto con le nocciole e i biscotti wafer sbriciolati con qualche cucchiaio di nutella. Mescolare bene all’interno di una terrina, da riporre poi in frigorifero per circa mezz’ora, affinché il composto possa indurirsi. A quel punto, formare tante piccole palline e farle riposare ancora in frigorifero.

Fase 2: 

Da parte, sciogliere il cioccolato fondente e quello a latte a bagnomaria. Immergere in questo composto le palline di rocher, possibilmente aiutandovi con una pinza da cucina. Lasciare colare per bene il cioccolato fuso e riporre i cioccolati su un piatto per far raffreddare prima di servire.