diredonna network
logo
Stai leggendo: Pochette: segreti e storia di un accessorio senza tempo!

Borse O bag 2017: vi presentiamo la nuova collezione primavera estate!

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Blu Niagara, il colore dei matrimoni e della primavera 2017

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

5 modi per avere vestiti nuovi senza spendere un capitale

Pochette: segreti e storia di un accessorio senza tempo!

Un accessorio da gran soirée, impreziosito da pelli esotiche e, spesso, tempestate di perline, gioielli e decori. Stiamo parlando della pochette, immancabile nell'armadio di ogni donna e prezioso alleato durante le serate e gli eventi più importanti! Scoprite con noi la sua storia e qualche piccola anticipazione per la prossima primavera-estate 2017!
pochette

Eventi, feste, gala, red carpet, non manca mai. Di cosa stiamo parlando? Senza dubbio della regina delle borse da sera, la pochette: un accessorio molto amato dalle donne, che negli ultimi tempi è tornato di moda con prepotenza.

Può essere rigida, morbida, in pelle, rivestita di Swarovski o impreziosita da qualche decoro, decennio dopo decennio, è diventata un vero e proprio must, femminile e di classe! Questa piccola borsetta, che tutte abbiamo nel guardaroba, prende il suo nome dal termine inglese “to clutch” – “stringere in mano”. Ma come nasce la pochette? Si può indossare solo di sera? La risposta a tutte le vostre domande è che non si può mai fare a meno di una pochette, soprattutto per gli eventi più importanti!

La pochette è un accessorio moda che non può mai mancare nell’armadio di una donna, sulla sua comodità invece si potrebbe avere qualcosa da dire. Possiamo dire liberamente che la caratteristica migliore di questo gioiellino non è di certo la comodità: al suo interno possiamo mettere il minimo indispensabile e niente di più e, proprio per questo motivo, la pochette è ideale per una cena romantica, una serata o un evento importante.

Scoprite con noi la sua storia, con cosa si può abbinare e qualche piccola anticipazione per la prossima primavera/estate 2017 direttamente dalle passerelle!

La storia della Pochette

La storia della pochette ha inizio nel lontano 1800, quando le donne erano solite usare delle piccole sacche di seta finemente ricamate, definite “reticoli”, antenate di quella che noi oggi chiamiamo “borsetta da sera”. I reticoli servivano per trasportare piccole e pochissime cose essenziali: l’indimenticabile boccetta di profumo, ago e filo, un fazzoletto ricamato e dei sali, in caso di un eventuale mancamento. Cent’anni più tardi, la pochette venne messa da parte per poi ritornare all’attenzione di tutti nel periodo della Seconda Guerra Mondiale quando, dovendo fare i conti con la scarsità di risorse e il razionamento dei beni, divenne nuovamente popolare grazie alla minima quantità di materiale utilizzato per la sua realizzazione.

pochette

Nel dopoguerra, in particolare all’inizio degli anni Cinquanta e Sessanta, cominciarono ad affiorare le pochette in pelli esotiche: pitone, manta, e la più popolare, in coccodrillo. E nonostante oggi noi donne veneriamo le borse capienti, per trasportare tutte le cose necessarie durante giornate interminabili, la sera si rivela una splendida occasione per tornare alle piccole preziosità, e aguzzare l’ingegno: largo quindi a portafogli flessibili, specchietti e rossetti-mini, per tornare all’essenziale eleganza della pochette. Dal 2000 in poi la pochette ha conosciuto un boom per cui innumerevoli stilisti hanno proposto tantissime versioni dell’accessorio da sera più chic.

Pochette e Clutch: qual è la differenza?

pochette e clutch

La pochette è una mini-bag in tessuto morbido e (quasi sempre) è accompagnata da un manico, una fascetta per fermarla al polso, o una tracollina sottile in metallo. Solitamente in formato rettangolare a bustina, morbida e piatta, è più semplice da abbinare rispetto alla clutch, viene spesso abbinata ad abiti lunghi ed eleganti anche se si trovano sempre modelli più casual da abbinare con dei jeans per il giorno. Per la sera è preferibile una pochette dai dettagli luminosi, per dare un tocco di luce alla notte! La clutch è una borsa molto piccola, solitamente bombata, senza manici perché si porta a mano, arricchita di materiali preziosi e, a differenza della pochette, è sempre rigida: ha una chiusura a scatto, ad anello o (raramente) una zip. Una borsa dedicata alle serate eleganti e formali.

Pochette anche di giorno: come abbinarla?

Siete convinte che la pochette sia esclusivamente un accessorio da gran soirée? La moda si rinnova, quindi, siamo liete di annunciare il via libera alla pochette anche di giorno! Non più vincolata agli eventi serali, la versione moderna può finalmente vedere anche la luce del giorno. Ma, a differenza delle minuscole borse da sera da tenere nel palmo della mano, costellate di cristalli scintillanti o ricoperte di pellami esotici, la pochette da giorno è pensata per una donna sempre in movimento, ma deve essere assolutamente organizzata per riuscire a far stare tutto ciò che le occorre all’interno di questo spazio limitato! Ne esistono di forme extra-large e materiali morbidissimi che la rendono perfetta anche per le uscite casual e, addirittura, per il giorno. Ma il divertimento, e la sfida della pochette sono proprio questi: cosa mi serve veramente? Di cosa posso fare a meno? Qual è il modello più adatto? Queste sono le domande fondamentali che vi dovrete fare prima di scegliere la pochette come borsa per il giorno… Sicuramente le vostre spalle e le vostre braccia vi ringrazieranno!

pochette per il giorno

Ideali per il giorno sono le pochette rettangolari e grandi, magari in pelle morbida o trapuntata. Come indossarla? Qui dovrete sfoderare tutta la vostra passione da fashioniste! Non portatela a mano, come si fa per la sera ma, per darle un’aspetto più casual, stringetela morbidamente tra il gomito e il punto vita! Ecco svelato il segreto per non far sembrare il vostro look eccessivamente da sera, decisamente fuori luogo per il giorno. Ma come abbinarla? Abbiamo stilato per voi un breve elenco in cui potete sperimentare i vostri look e trovare versione che preferite!

  • Lavoro: ideale una pochette grande e molto morbida nelle forme, da abbinare a un tailleur magari a pantalone elegante. La parola chiave? Spazio e comodità!
  • Denim, con i jeans: jeans e camicia è l’abbinamento più classico che si possa immaginare, e la pochette renderà il tutto più femminile e sofisticato!
  • Look romantico: abbinatela ad un abitino fantasia, magari leggero, floreale e colorato, perfetto sia per i primi venticelli primaverili che quelli autunnali. Un cardigan morbido da lasciare sulle spalle e il gioco è fatto!
  • Rock ribelle: anfibi ai piedi, leggings, t-shirt del vostro gruppo preferito e l’intramontabile chiodo in pelle nera. Optate magari per una pochette in pelle, con qualche dettaglio borchiato e luminoso e sarete pronte per salire sulla moto!

Liberate la fantasia e adattate l’uso della pochette al vostro stile: molti modelli sono capienti, e permettono di non rinunciare proprio a nulla, quindi: perché non provare ad indossarla anche di giorno?

Pochette primavera-estate 2017

Must have in vista per la prossima stagione primavera-estate 2017: forme compatte oppure più destrutturate, colorate, giocose, spiritose e assolutamente divertenti! Perché la voglia di estate, sole, mare e abbronzatura non si placa mai! Design naturale, ironico ed estivo per le pochette di Kayu, con ricami e ananas! In versione denim, invece, la proposta estiva di Stella McCartney.

pochette primavera estate 2017

Una versione più elegante e sofisticata da sera… Senza mai dimenticare un tocco di luce per far risplendere voi stesse e il vostro look! Uno scintillante manto di glitter rosa riveste la clutch firmata Stella McCartney, delineata da una silhouette rettangolare ultracompatta e chiusura magnetica, sarà una preziosa alleata per le vostre mise da sera più sofisticate, così come la versione in argento. Tom Ford aggiorna il design compatto della clutch East West con la versione Snake Heads dal puro fascino lussuoso. La texture in vernice nera con motivo geometrico diagonale è impreziosita da un manico con teste di serpente alle estremità, da portare a mano oppure a spalla grazie alla sottile tracolla dorata, completerà le vostre mise da sera con un tocco di raffinata eleganza!

pochette da sera

Amiche, voi indossate spesso la pochette? A noi piace moltissimo, soprattutto in versione colorata e morbida, da usare in ogni occasione!