Le 5 cose che è ora di dire sulla depilazione

Ceretta sì o no? Solo per le donne o anche per gli uomini? Basta! È tempo di sfatare i tabù sulla depilazione!

Next video

Situazioni imbarazzanti in farmacia: se non vuoi dirlo, cantalo!

Clear

Dopo anni di corpi femminili completamente glabri da qualche tempo a questa parte la ceretta per le donne non è più così scontata; i peli sono diventati uno strumento di rivendicazione della propria libertà e dell’anticonformismo, spesso anche in associazione al femminismo.

Ma. Ebbene sì, c’è un ma. Scegliere di depilarsi o meno è, appunto, una scelta personale:
Depilarsi o non depilarsi non ci rende più o meno belle, femministe, valide o qualsiasi altra cosa di altre.
Si tratta semplicemente di sentirsi a proprio agio con il corpo.

Januhairy: perché anche le donne che si depilano smettono di farlo

Fare la ceretta, usare le strisce depilatorie o la lametta non significa disattendere i valori del femminismo, e ovviamente lo stesso vale anche per il contrario e, sì, pure per gli uomini. È ora di liberarsi dei cliché della mascolinità tossica e imparare che anche gli uomini possono amare l’idea di un corpo perfettamente depilato.

Basta quindi nascondersi dietro frasi come “No sai, mi depilo perché faccio sport”: la cosa che gli uomini devono imparare a dire è

Mi depilo perché mi piaccio di più/ mi trovo meglio così.

La parola d’ordine è rispetto: per se stessi/e, e anche per le scelte delle altre persone, indipendentemente che collimino o meno con le nostre.

In questo video ci abbiamo (anche) scherzato su.
Ci auguriamo che vi arrivi il sorriso e anche lo spirito inclusivo di questo messaggio.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!