Abbigliamento Casual nella Collezioni Primavera/Estate 2016 | Roba da Donne

Abbigliamento Casual nella Collezioni Primavera/Estate 2016

Cosa indosseremo per la primavera/estate 2016? L'abbigliamento casual proposto dalle grandi catene è vario e nei grandi negozi ci si potrebbe facilmente perdere e confondere: per non sbagliare acquisti, scopri tutti i trend di stagione, i capi must-have e cosa potrai ritirare fuori dall'armadio!

Finiti i saldi e dato il tempo ai negozianti di riempire gli scaffali con la nuova merce, complice il timido sole di marzo che ci fa pensare alla primavera, siamo tutti pronti per fare nuovi acquisti di abbigliamento casual in vista della bella stagione! Quali sono i trend? Potremo ritirare fuori dall’armadio qualcosa dell’anno scorso? Consultando questa breve guida con immagini prese dalle collezioni delle più grandi catene di fast-fashion, scopri i must-have dell’abbigliamento casual per la stagione primavera/estate 2016.

1. Le gonne

Fonte: Zara/H&M/OVS
Fonte: Zara/H&M/OVS

Gambe in vista quest’estate: le mini gonne svasate sono tornate di moda, proprio nello stile che le ha lanciate, in simil-pelle, tessuti patchwork, sfrangiate e colorate. Ma troviamo anche tante gonne longuette al ginocchio dal fit più attillato,gonne a portafoglio e a ruota plissettate e infine le immancabili gonne lunghe, perfette per l’estate.

2. Come si portano i pantaloni

I pantaloni per l'abbigliamento casual
Fonte: H&M/Mango/Pull&Bear

La novità più consistente è che i pantaloni quest’anno si portano più corti del “normale”: con o senza risvoltino, arrivano poco sopra la caviglia (quasi dei capri, per intenderci ma vengono chiamati “crop“). Stanno spopolando le gonne-pantalone molto svasate e con lunghezza che vanno dal ginocchio a metà polpaccio, un modello che non valorizza proprio tutti e infine i pantaloni palazzo con fantasia floreali e divertenti, saranno di certo il comodo must-have dell’estate.

3. Vestiti leggeri

Fonte: H&M/Zara/Mango
Fonte: H&M/Zara/Mango

La parola d’ordine per i vestiti per la primavera/estate 2016 è: comodità! Modelli che permettono i movimenti senza costringerci in attillati tubini (che ci sono, ma si fanno sempre più leggeri, magari in maglia), gonne longuette e tessuti stretch dal vibe vacanziero. Tante fantasie e geometrie, ma anche tante tinte unite.

4. Nuovi gilet

I gilet per l'abbigliamento casual
Fonte: Bershka/Mango/Pull&Bear

Tra tutto l’abbigliamento casual che andremo ad indossare questa primavera/estate, di vera novità c’è forse solo lo spolverino-gilet. Smanicato e a volte lungo quasi fino ai piedi, questo modello di gilet ricorda i classici impermeabili morbidi, ed è comparso in quasi tutte le collezioni già dalla scorsa stagione e per questa si colora e alleggerisce in viscosa, cotone o tessuto tecnico. Da provare!

5. Trend Floreale

Fonte: OVS/Max&Co/Zara
Fonte: OVS/Max&Co/Zara

Sboccia la primavera e in contemporanea sbocciano mille fiori nel nostro guardaroba. Da maxi stampe a micro prati fioriti, il trend per l’abbigliamento casual di quest’anno conferma i fiori, in particolare su bluse e camicie ma anche abiti. Con i fiori non si sbaglia mai per un look raffinato, magari per un matrimonio o comunione.

6. Righe navy

Abbigliamento casual: trend righe
Fonte: OVS/Zara/Mango

Dalla scorsa bella stagione, le righe hanno affollato il nostro guardaroba per tutto l’inverno e ritornano anche nell’abbigliamento casual proposto per la primavera/estate 2016. Potremo trovare le righe declinate principalmente in motivi navy, sui toni del blu e del bianco e su maglie dalle maniche lunghe e scollo a barca, ma anche su abiti, pantaloni e camicie. Lo stile parigino per eccellenza è perfetto per le giornate fresche ma soleggiate di primavera abbinate ad un soprabito leggero.

7. Tuta chic!

Abbigliamento casual: la tuta
Fonte: Max&Co/H&M/Mango

Un’altro trend che resiste anche per quest’estate è la tuta: per fortuna possiamo ritirare fuori quelle comprate d’istinto la scorsa estate! Modelli comodi in jersey, mono-color o a fantasia, fogge più eleganti e da sera, a shorts o a lunga, la tuta è la soluzione ideale che può risolvere tante situazioni. Ad esempio è il capo perfetto per una vacanza dove non volete esagerare con il bagaglio: basterà cambiare gli accessori o aggiungere una giacca o copri-spalle e avrete più outfit in uno!

8. Il denim: abbigliamento casual per eccellenza!

Il denim come abbigliamento casual
Fonte: OVS/H&M/Bershka

Il denim proposto per la Primavera/Estate 2016 si può trovare in tutte le fogge: sempre più leggero e lavorato, è usato per svariati modelli e non più come tessuto prettamente sportivo. Il denim è il comodissimo trend di quest’anno: non solo per i pantaloni evergreen in jeans, ma anche in nuovi modelli di giubbotti, vestiti e gonne. Si abbina facilmente con colori e fantasie.

9. Crop-top mania

Crop Top per abbigliamento casual
Fonte: Mango/H&M/Zara

Dobbiamo farcene una ragione: i crop-top non abbandoneranno a breve gli scaffali dei negozi. Portati con pantaloni o gonne a vita alta, ma anche a pancia scoperta molto anni ’90, i top corti sono essenziali per il nostro guardaroba per la stagione calda. Le grandi catene propongono top sia attillati che svasati, leggerissimi con trame in pizzo, magliette sporty ma anche felpe e maglioncini corti: la scelta è ampia e facile da adattare ai diversi tipi di fisico!

La discussione continua nel gruppo privato!