logo
Stai leggendo: 7 Idee per Addobbi e Decorazioni Natalizie Fai da Te

7 Idee per Addobbi e Decorazioni Natalizie Fai da Te

Le decorazioni natalizie fatte a mano rendono ancora più speciale il nostro Natale. Ghirlande, feltro, arance e spezie sono gli elementi che non possono mancare nei nostri salotti. Eccovi 7 idee da cui prendere spunto per dare vita a splendide creazioni.

Il calore del camino acceso, il profumo di cannella e arancia si disperdono nella stanza. Le tante luci colorate e un plaid morbido, tutto questo crea la migliore atmosfera natalizia. Atmosfera maggiormente sentita se le decorazioni natalizie fai-da-te sono create con le nostre mani. Allora perché non giocare d’anticipo e organizzare il nostro tavolo da lavoro? Cannella, fette di arancia essiccata, spago, stoffa e molto altro sono gli ingredienti di base per dare vita a una fantastica atmosfera natalizia.

Tantissime sono gli addobbi e decorazioni natalizie fai da te che possiamo creare. Eccovi almeno 9 idee da cui puoi prendere spunto per addobbare la tua casa e il tuo albero di Natale, perfette per essere realizzate anche insieme ai bambini.

1. Decorazioni natalizie fatte con agrumi e spezie

Fonte: Web
Fonte: Web

Quando pensi al Natale ti immagini una stanza calda, profumata da agrumi essiccati e spezie legate da piccoli spaghi? Con un po’ di abilità, fantasia e tanti nastrini, unendo questi ingredienti, possiamo ottenere profumate decorazioni natalizie originali e profumate. Il materiale? Agrumi, ed eventualmente anche mele , essiccati e spezie: sono perfette stecche di cannella ma anche anice stellato e chiodi di garofano. Le idee da realizzare sono davvero tante. Ve ne proponiamo tre:

  • Ghirlanda natalizia di frutta essiccata e cannella: tagliate a fette 3 arance, 2 mele, 2 limoni (a rondelle, non troppo sottili). Sbollentate le fette in acqua calda così da non farle diventare nere subito e servitevi di un panno per tamponare. Ora essiccatele in forno per 4 o 5 ore a 50° (non ventilato) e lasciatele raffreddare prima di infilzare con l’ago e lo spago la parte più vicina alla buccia. Terminate la ghirlanda aggiungendo la cannella o l’anice stellato. Unite le due estremità con un bel fiocco natalizio.
  • Festone natalizio o un centrotavola con le arance intere: praticate delle incisioni verticale sulle arance, come a dividerne gli spicchi ma lasciando il frutto intero. Essiccatele seguendo il procedimento sopra. Legatele tra loro con del nastro in simil paglia, alternandole con stecche di cannella e terminate con un fiocco. Potete alternare le arance e la cannella, con delle mele rosse fresche.
  • Palline di Natale con arance e chiodi di garofano: questa è una soluzione facilissima, che non richiede neppure l’essiccazione delle arance. Decorate le arance fresche con i chiodi di garofano, quindi legatele con lo spago o un nastrino colorato e appendetele al soffitto o al vostro albero di Natale.

2. Bottiglie di vetro natalizie luminose con lo spago

Fonte: Roba da Donne

Le bottigliette di vetro, quelle del latte o della passata van bene, sono ottimi contenitori per dare vita al nostro riciclo creativo a tema Natale. Infatti possiamo creare un piccolo angolo grazie alle decorazioni, bastano della corda grezza, colla vinilica ed alcune decorazioni a nostro piacimento. Scopri come unire il tutto con il nostro tutorial.

3. Decorazioni natalizie fatte con la pasta di sale

Fonte: Mamme Magazine

La vecchia pasta al sale è sempre attuale. Sì, proprio quella pasta che utilizzavamo da piccole! Grazie a stampini e nastrini tipici del Natale possiamo dare vita alla nostra creatività: segna posto, corone di diverse dimensioni tempestate di chiodi di garofano e di piccole rose, e tante stelle ottime da appendere all’albero di Natale. Come preparare la pasta al sale? La ricetta è davvero semplice: 2 tazze di farina, 1 tazza di sale fino e 1 tazza di acqua, miscelate il tutto fino a che non otterrete una palla asciutta. Dividetela a tocchetti, stendeteli e utilizzando gli stampini a forma di stella otterrete decorazioni originali. Per appendere le vostre creazioni basta creare piccoli fori dove far passare il filo decorativo. Acquista ora delle graziose perline da applicare sulle tue creazioni in pasta di sale.

4. Addobbi natalizi in feltro

Fonte: Pinterest, housebeautiful.com

Creare addobbi e decorazioni natalizie fai da te in feltro è davvero divertente! Basta dotarsi di ago e filo, pezzi di stoffa in feltro di diverso colore, una matita, carta modello e una pinzatrice ed il gioco è fatto. Vi mancano idee? Una squadra di dolci renne è un’ idea simpatica da appendere sopra il camino oppure ai rami dell’albero. Le calze poi, sono un classico. Certo che questo tipo di fai da te richiede un minimo di manualità e, possibilmente, almeno la capacità base di utilizzare una macchina da cucire. Acquista ora dei coloratissimi fogli in feltro.

5. Il calendario dell’ Avvento

Fonte: Roba da Donne

Il calendario dell’Avvento è una idea vecchia ma sempre attuale. Quando eravamo bambine i calendari avevano le finestrelle e nascondevano dolci regali, oggi ne possiamo creare di diverse tipi. In galleria fotografica vi suggeriamo la versione decorata a mano, in cui sono appesi tanti regali. Con questo calendario dell’Avvento il divertimento è assicurato!

6. Vischio e foglie per decorare e addobbare l’atmosfera natalizia

Fonte: web

Dimentichiamoci le classiche ghirlande di vischio e osiamo la carta dell’originalità: basta un nastrino dorato, un po’ di filo ramato o di spago per realizzare dei piccoli ciuffetti verdi ideali come palline di Natale per il nostro albero o da far pendere dal soffitto per creare un’atmosfera suggestiva. Se poi volete un centrotavola davvero magico provate ad associare il vischio con una candela e rose bianche fresche. La resa sarà molto più leggera e moderna rispetto alle tradizionali ghirlande di nastro rosso e pigne. Acquista ora un ramo di vischio finto e un set di candele bianche.

7. Barattoli luminosi natalizi fai-da-te

Il riciclo creativo anima ancora i lavoretti di Natale. Avete presente i barattoli, quelli di medie dimensioni o anche più grandi, che solitamente restano quando termina il miele o prodotti simili? Bene, non buttateli nella raccolta differenziata perché sanno essere ottime decorazioni natalizie. Vi basterà qualche accessorio a tema, della neve finta e tante piccole luci a led ed ecco presentata la nostra versione dei barattoli luminosi.