logo
Stai leggendo: Friends, Lisa Kudrow racconta: quella guest star mi disse ‘Ora sei sco**bile”

Friends, Lisa Kudrow racconta: quella guest star mi disse 'Ora sei sco**bile"

Tredici anni dopo la fine di Friends, Lisa Kudrow confessa in uno show televisivo: "Quella volta in cui una guest star mi disse 'Adesso si che sei scopabile'".
Fonte: web

Sono passati tredici anni dall’ultimo episodio andato in onda di Friends, una delle serie più amate nella storia della televisione; la sit-com che raccontava le vicende quotidiane di sei amici coinquilini, tra amori, problemi professionali e risate, è andata infatti in onda negli Stati Uniti sulla NBC fino al maggio 2004 e, benché siano davvero in molti a sperare in una reunion con nuovi episodi, per ora la strada sembra essere ancora molto, molto lunga.

Tuttavia, a distanza di più di dieci anni dalla fine della serie emergono nuovi dettagli e particolari dei dietro le quinte, non sempre del tutto piacevoli: l’ultima ad essersi “sfogata” a proposito di un episodio accadutole proprio sul set di Friends è stata Lisa Kudrow, che nella sit-com interpretava la bizzarra e stralunata Phoebe Buffay.

Ospite del talk show Whatch What Happens Live, condotto da Andy Cohen, la cinquantatreenne attrice, che abbiamo visto anche nella serie Web Therapy, ha infatti svelato una frase estremamente misogina e decisamente maleducata che le è stata rivolta da una delle tante guest star apparse nello show.

Fonte: Charles Sykes/Bravo/NBCU Photo Bank via Getty Images

Solitamente, durante la settimana- ha raccontato- facevo le prove senza trucco, mentre per lo show, la sera, avevo i capelli fatti e un make up perfetto, così è capitato che mi sia sentita dire ‘Oh, ORA si, sei… posso dirlo? Ora sei scopabile'”

Jennifer Beals, star di Taken, anch’ella ospita dello show di Andy Cohen, le ha domandato se avesse reagito alla bruttissima frase, e Lisa, molto ironicamente, com’è nel suo stile, ha chiosato dicendo: “L’ho detto a Matt LeBlanc (Joey, n.d.r.) che per me è come un fratello“.

Lisa, da gran signora, ha comunque voluto decisamente astenersi dal rivelare il nome di quello che è stato indubbiamente tutto fuorché un gentiluomo nei suo confronti, smentendo tuttavia che si trattasse di Charlie Sheen, comparso in un episodio proprio nel ruolo di suo amante, e che era fra i maggiori “sospettati”.

Di certo, chiunque sia stato, non si merita la palma di guest star più educata del mondo, mentre la Kudrow ha dimostrato davvero un’eleganza senza precedenti nel non voler rivelare, anche dopo tutti questi anni, il nome dell’autore di questo odiosissimo commento.

Inutile dire che ci piacerebbe tantissimo che le donne non fossero più catalogate in “scopabili o meno” né valutate se scelgono di truccarsi o no, o in base al proprio modo di vestire, come se dovessero sempre essere sottoposte a un giudizio maschile per potersi accettare. Ci piacerebbe tanto, tantissimo, che si cominciasse a considerare chiunque, donna o no, solo per altri aspetti, come la professionalità, o l’educazione, ma purtroppo ci sembra fin troppo evidente che siamo ancora lontanissime dal raggiungere l’obiettivo.

Perciò preferiamo non sottolineare il pessimo gusto di chi quella frase l’ha pronunciata (che si commenta piuttosto bene da se), ma sicuramente la signorilità e l’ironia di Lisa, che evidentemente non è solo una bravissima attrice, ma anche una Donna. Sì, con la D maiuscola.