diredonna network
logo
Stai leggendo: Classifica 2012: le città italiane dove si vive meglio

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

"Se hai il ciclo non puoi entrare": la rivolta social delle donne indiane

Siamo fatti così: torna in tv il cartone che racconta il corpo umano. Ecco quando e dove

Fiocco azzurro per Ellen Pompeo: la Meredith di Grey's Anatomy mamma per la terza volta

Classifica 2012: le città italiane dove si vive meglio

Il Sole 24 Ore come ogni anno stila la classifica delle città più vivibili d'Italia.Cosa ne pensate? Siete d'accordo?

L’anno sta per finire e le classifiche non tardano ad arrivare. Ogni 365 giorni il Sole 24 Ore  seleziona la città italiana nella quale si vive meglio. I parametri che determinano la vivibilità di una città rispetto ad un’altra sono: lavoro, tenore di vita, servizi, ordine pubblico e tempo libero.

A vincere su tutte le altre concorrenti è Bolzano che si guadagna il primo posto, facendo scendere di ben 9 posizioni Bologna, che deteneva il primato nel 2011. A seguire Siena e al terzo posto Trento. L’Emilia Romagna rimane la regione che si piazza meglio nel resto della classifica: al quarto posto troviamo infatti Rimini, al sesto Parma, ottava Ravenna, decima, come già detto prima Bologna, undicesima Reggio Emilia, dodicesima Piacenza e tredicesima Modena. Nella top ten troviamo ancora Trieste, Aosta e Belluno. Il meridione, come ogni anno, detiene il primato delle posizioni più basse: l’ultima città è infatti Taranto, mentre l’anno scorso c’era Foggia. Napoli, Caltanisetta, Brindisi, Trapani, Vibo Valentia e Bari.

Le due capitali d’Italia, Milano e Roma, occupano la diciassettesima e la ventunesima posizione, salendo di un paio di posti ciascuna.

Milano però guadagna il primato come città con il più alto tenore di vita.