diredonna network
logo
Stai leggendo: L’uomo più sporco del mondo. Le foto che stanno facendo il giro del mondo.

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

L'uomo più sporco del mondo. Le foto che stanno facendo il giro del mondo.

L'uomo più sporco del mondo si chiama Amoo Hadij e non tocca il sapone da oltre mezzo secolo.Scoperto da un viaggiatore, le sue foto stanno facendo il giro del mondo.
(foto:Web)

L’uomo più sporco del mondo si chiama Amoo Hadij ed è un eremita che vive in un villaggio in Iran, a Dezhgah, e oggi ha 80 anni.

Amoo Hadij conduce una vita molto semplice e modesta, forse troppo, al punto che non si lava da oltre mezzo secolo.
Il suo viso non tocca il sapone da 60 anni e la sua condizione gli è valsa l’appellativo di “uomo più sporco del mondo”.
La sua pelle è rugosa e squamosa, anche il suo odore molto forte e persistente è la conseguenza di un’inesistente pulizia decennale.
Si ciba di alimenti trovati in natura e fuma escrementi di animali, ma ogni tanto si concede qualche sigaretta, anzi, cinque contemporaneamente.
A scoprire questo uomo è stato un utente della community Reddit, che nel suo viaggio in Iran, ha immortalato questo personaggio davvero particolare.

I suoi scatti stanno facendo il giro del mondo e tanti curiosi sul web non riescono a capire come sia possibile che quest’uomo goda di una buona salute.

(foto:Web)