diredonna network
logo
Stai leggendo: Rebecca, in ospedale dopo un’ora con il personal trainer

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

Spora, ecco il mio viso dopo l'incidente: "Questa sono io e la perfezione non esiste"

15 migliori idee per feste a tema diverse dal solito

Terapie di "riorientamento sessuale": "Ecco come si possono curare i gay"

Troppo grassa per Louis Vuitton, ma la modella non ci sta: ecco come ha risposto su Facebook

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Muoiono insieme, mano nella mano, dopo un amore lungo 62 anni

Il dizionario dei sogni: ecco cosa vuol dire quello che hai sognato

Rebecca, in ospedale dopo un'ora con il personal trainer

Rebecca denuncia la troppa attività fisica raccontando la sua vicenda: "Per essere bella sono finita in ospedale..."
(foto:Web)
(foto:Web)

La donna protagonista di questa vicenda si chiama Rebecca Johnson.
Rebecca ha 30 anni ed è finita in ospedale a causa del troppo allenamento.
Dopo un’ora passata con il suo personal trainer infatti, la donna è stata ricoverata per 4 giorni all’ospedale. Un lavoro probabilmente troppo duro quello svolto in palestra e in questo modo la donna ha scoperto di soffrire di rabdomiolisi ovvero una sindrome che consiste nella rottura delle cellule del muscolo scheletrico.

Dopo solo un’ora di palestra le braccia della donna erano gonfie e rigide e non riusciva più a muoversi.
“Voglio avvertire le persone come me che vanno in palestra per ottenere la miglior forma in vista del Natale, fate attenzione a non esagerare, mi sentivo le braccia come gelatina”, ha detto Rebecca. Si difende invece la palestra e lo fa attraverso un portavoce: “Tutti i nostri personal trainer sono pienamente qualificati. Ci rendiamo conto che questa particolare condizione è incredibilmente rara”.

(Io mangio un pezzetto di cioccolata)