diredonna network
logo
Stai leggendo: Brunette Moffy, la prima modella strabica

Estate 2017: come avere 9 costumi acquistandone solo 3 (o 4 con 2)

Campanellini per le fate, semi di miglio e Mia Bu, una formula magica per essere "liberi come bambini"

Calze trash per gambe... da animali

Costumi interi: storia e proposte moda di un pezzo must-have!

5 Spose spiegano perché non hanno perso Peso per il loro Matrimonio

Saldi estivi 2017: quando iniziano Regione per Regione e i must have della stagione!

Costumi Calzedonia 2017: colori, fantasie e stampe uniche!

Come vestirsi a un matrimonio: i consigli per tutti i tipi di celebrazione

Da Chiara Ferragni a Mila Kunis: brutta bestia l'invidia dei frustrati

"Non ci porterete via la libertà": la lezione di Ariana Grande e dei ragazzi d'oggi

Brunette Moffy, la prima modella strabica

La perfezione è l'imperfezione: Brunette Moffy è la top del momento, ed è strabica.
(foto:Web)
(foto:Web)

La perfezione estetica è l’imperfezione, nella vita come nella moda. Dopo avervi raccontato di Velvet D’Amour, la modella XXL, ecco la storia della nuova icona delle sfilate: Brunette Moffy, la prima modella strabica. 

Il difetto ormai fa tendenza, dall’essere over size a denti grandi e storti.

(foto:Web)
(foto:Web)

In molti considerano Brunette la nuova Kate Moss. La modella ha raggiunto il successo la scorsa estate dopo essere apparsa sulla cover di Pop, uno dei magazine più alternativi e di tendenza della Gran Bretagna. Da quel momento la carriera della prima modella strabica della storia si è impennata, è stata immediatamente reclutata dall’agenzia Storm Models, quella che ha lanciato Cindy Crawford e Cara Delevingne.

Ormai Brunette è la top del momento, il suo difetto fisico fa impazzire tutti e la sua bellezza sta stregando il mondo.