diredonna network
logo
Stai leggendo: Brunette Moffy, la prima modella strabica

Blu Niagara, il colore dei matrimoni e della primavera 2017

5 modi per avere vestiti nuovi senza spendere un capitale

Perché questo abito di Primark è in vendita su Ebay al doppio del suo prezzo

Motivi primavera/estate 2017: nuova linea e capsule collection ispirata a Coachella!

Costumi Goldepoint 2017: sfilata e collezione dalle atmosfere seventies

Tempo di togliere i collant, non le calze a rete: come abbinarle

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Brunette Moffy, la prima modella strabica

La perfezione è l'imperfezione: Brunette Moffy è la top del momento, ed è strabica.
(foto:Web)

La perfezione estetica è l’imperfezione, nella vita come nella moda. Dopo avervi raccontato di Velvet D’Amour, la modella XXL, ecco la storia della nuova icona delle sfilate: Brunette Moffy, la prima modella strabica. 

Il difetto ormai fa tendenza, dall’essere over size a denti grandi e storti.

(foto:Web)

In molti considerano Brunette la nuova Kate Moss. La modella ha raggiunto il successo la scorsa estate dopo essere apparsa sulla cover di Pop, uno dei magazine più alternativi e di tendenza della Gran Bretagna. Da quel momento la carriera della prima modella strabica della storia si è impennata, è stata immediatamente reclutata dall’agenzia Storm Models, quella che ha lanciato Cindy Crawford e Cara Delevingne.

Ormai Brunette è la top del momento, il suo difetto fisico fa impazzire tutti e la sua bellezza sta stregando il mondo.