diredonna network
logo
Stai leggendo: Tartan mania: il ritorno dei quadri scozzesi

Trench: storia di un capo senza tempo!

Calzedonia Costumi 2017: tutte le novità della nuova collezione estiva!

Animalier: dal leopardato al maculato, come indossare la tendenza urban jungle!

Orecchini uncinetto: l'accessorio glamour per ogni occasione!

Pronovias 2017, abiti da sposa da sogno: scoprite con noi l'ultima collezione!

Microdermal: il piercing punto luce per farsi notare!

Collezioni San Valentino 2017: le proposte di Intimissimi e Calzedonia

Tra rouches e tessuti morbidi, ecco la nuova collezione Zara primavera estate 2017!

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Tartan mania: il ritorno dei quadri scozzesi

Finalmente sono tornate le fantasie scozzesi! Scopri come abbinarle per avere sempre uno stile rock!
Tartan mania: il ritorno dei quadri

Da un pò di tempo erano passate in secondo piano, senza però mai abbandonare il nostro armadio. Ora finalmente le fantasie scozzesi hanno ripreso possesso di tutti i negozi, e ne siamo piacevolmente invasi.In questo look vedremo come abbinare la tipica fantasia rossa, nera e bianca per ottenere due outfit, uno per il giorno e uno per la sera, partendo dalla stessa camicia.

La camicia tartan

E’ il capo fondamentale, ampia, dal taglio vagamente maschile, con dettagli applicati (Witchery), da portare durante il giorno aperta su una maglietta bianca con una scritta simpatica che vi rappresenti (Zalando Uk) e un paio di pantaloni skinny neri, dal taglio sportivo, che rendono slanciato ogni fisico (Seven for all Mankind). Molto rock, molto glamour e allo stesso tempo comodissima!

Tartan mania: il ritorno dei quadri

Un look spensierato

L’outfit da giorno si arrichisce con dettagli interessanti, per esempio con un paio di scarpe in tela tartan, ma con linguetta centrale maculata e borchie sul tallone, davvero insolite (Converse All Stars).

Tartan mania: il ritorno dei quadri

Perfetto in abbinamento un piccolo foulard sfrangiato per ripararsi dai primi freddi (Accessorize) e uno zainetto dall’aria vintage, morbido e dai profili neri a contrasto (Pull & Bear).

Tartan mania: il ritorno dei quadri
Tartan mania: il ritorno dei quadri
L’accessorio giusto per il giorno e per la sera

Ideali come tappabuchi quotidiana, gli orecchini a bottone rivestiti in morbido tessuto danno un tocco in più senza essere troppo vistosi (Daffodil Bijoux).
Per la sera sarà invece sufficiente una collana importante con pietre nere e metalliche e dettagli in seta nera, da lasciare libera sulla camicia chiusa (Handpicked).

Tartan mania: il ritorno dei quadri

Un tocco geek

Perfetti per chi vuole essere alla moda anche se ha problemi di vista, ma anche per chi semplicemente ama indossare gli occhiali, questi sono colorati, tartan e spiritosi (Claire’s). Perchè anche l’occhio vuole la sua parte! 😉

Tartan mania: il ritorno dei quadri
Serata scottish

Per trasformare il look da giorno in outfit da sera basta abbottonare la camicia ed infilare una mini nella stessa fantasia, grintosa e moderna (Express).Ai piedi un paio di alte decolletè rosse e nere, molto bonton (Alice+Olivia), abbinate alla borsetta a tracolla a secchiello con pon pon (Debenhams).
Se il total look vi sembra eccessivo, sostituite la mini tartan con una mini nera, sarete grintose ma spezzando i colori.

Tartan mania: il ritorno dei quadri
Tartan mania: il ritorno dei quadri
Tenete sempre a disposizione per tutta la stagione una giacca corta, in tartan, rossa, con zip laterale, in calda lana: sarà il complemento perfetto a qualunque look, fino alla primavera! (Jigsaw)

Tartan mania: il ritorno dei quadri

Un makeup all’altezza

Per il trucco occhi scegliete uno smokey eyes intenso, abbondando con kajal e mascara nero, ma con un tocco particolare, dato da un pò di ombretto terracotta nel solco orbitale. Labbra rigorosamente rosso lacca.
E ora rock n roll!!!!!