diredonna network
logo
Stai leggendo: Melanzane bianche al cioccolato. Un dolce goloso e originale dalla Campania

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Equinozio di Primavera: perché era ieri e 5 rituali magici per godere dei suoi influssi

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Melanzane bianche al cioccolato. Un dolce goloso e originale dalla Campania

Una delle tante versioni di un dolce ricco di sapore e tradizione che sfida il caldo per restituirci la melanzana in tutta la sua bontà di stagione
melanzane al cioccolato

 

E mulignane c’a ciucculata, un dolce che riempie la bocca solo a pronunciarlo. Le melanzane con il cioccolato sono una delle tante golosità che vengono da una terra ricca di sapori e tesori enogastronomici come la Campania.

Maiori, comune della costiera amalfitana in provincia di Salerno, lo sformato dolce a base di melanzane è tradizione ferragostana ed è un dolce antichissimo, già citato dagli esperti di cucina napoletana e presente nei diari dei viaggiatori dei secoli passati che ne esaltavano la bontà data principalmente dal curioso accostamento tra il gusto piccante delle melanzane e il dolce del cioccolato.
Viene servito freddo (riposano almeno un paio d’ore in frigorifero) sia per gustarne meglio il sapore sia per favorire la semi solidificazione del cioccolato.

Come tutti i dolci tradizionali ognuno ha la sua ricetta e ne rivendica l’autenticità; quella che vi propongo oggi è una versione semplice e alla portata di tutti che ha un’unica prerogativa: l’ottima qualità delle materie prime.

Ho scelto delle melanzane bianche, più dolci rispetto ad altre varietà e quindi perfette per questa preparazione (in alternativa vanno bene anche delle melanzane violette).

melanzane bianche

La ricetta tradizionale prevede anche l’aggiunta di frutta candita che ho preferito non mettere: c’è sempre qualcuno che non la gradisce (avete presente quelli che scempiano i panettoni per togliere i canditi???). Per aromatizzare buccia fresca di limone, meglio se di Amalfi, e una spolverata di cannella. Per guarnire e dare croccantezza mandorle tritate come se piovesse e poi tanto, tanto cioccolato fondente.

 

Ingredienti per 6 persone (1 tortiera di circa 23 cm di diametro)

  •  4 melanzane bianche (o violette)
  • sale grosso q.b.
  • farina per panare q.b.
  • la buccia grattugiata di un limone
  • cannella q.b.

 

Ingredienti per la crema al cioccolato:

  •  100 gr. di cioccolato fondente
  • 250 ml di acqua + 150 ml di acqua
  • 250 gr. di zucchero
  • 50 gr. di cacao amaro
  • 1 cucchiaio abbondante di farina
  • 1 cucchiaio di maizena

 

per guarnire: mandorle tritate

 

Procedimento

  1.  Per prima cosa lavate e tagliate le melanzane a fette di circa mezzo centimetro, disponetele a strati in uno scolapasta, aggiungendo del sale grosso. Lasciate che le melanzane spurghino l’acqua di vegetazione almeno per un’ora.
  2.  Nel frattempo in una ciotola mescolate il cacao, circa 150 ml di acqua e le farine setacciate; mescolate con una frusta a mano per ottenere un composto piuttosto liquido e senza grumi
  3.  A parte, in una pentola dal fondo alto versate circa 250 ml di acqua e 250 di zucchero e girate portando la soluzione a ebollizione; versate la cioccolata tagliata grossolanamente e continuate a girate finché non sarà sciolto; aggiungete il composto preparato in precedenza e continuate a girare finché la crema al cioccolato non si sarà addensata. crema al cioccolato
  4.  Quando le melanzane avranno rilasciato il liquido di vegetazione, lavatele, asciugatele e passatele nella farina. Friggetele in olio extravergine d’oliva finché non saranno ben dorate. Fatele asciugare su carta assorbente e non appena saranno tiepide spolverizzate con della cannella e buccia grattugiata di limone.melanzane fritte_cannella_scorza di limone
  5.  Prendete una tortiera e iniziate a montare il dolce, alternando uno strato di crema al cioccolato e uno di melanzane, cospargendo ogni strato di mandorle tritate. Procedete fino a esaurimento degli ingredienti
  6.  Fate raffreddare e conservate in frigo (soprattutto se fuori ci sono 40 gradi all’ombra!!!)