diredonna network
logo
Stai leggendo: Riso rosso alla crema di fichi.

"Ho perso 83 chili, sono soddisfatta, ma ora ho un 'vestito' di pelle in eccesso"

Gli scatti di Lalonie, 17 anni: "Con il mio corpo faccio ciò che voglio"

"Le donne che si sposano rischiano di diventare povere"

Borse O bag 2017: vi presentiamo la nuova collezione primavera estate!

Paola Turci: "Mai più con un uomo". Niente figli? "Oggi ringrazio il cielo"

Oroscopo dal 30 marzo al 5 aprile- Come sopravvivere alle stelle

New entry in Grey's Anatomy 13. Jo è in pericolo?

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Riso rosso alla crema di fichi.

Semplice, fresca e piena di gusto. Una ricetta originale che esalta le materie prime e fa bene al cuore!
riso rosso con crema ai fichi

Una ricetta a base di riso che non ricordi i rimedi per il mal di pancia o le insalate piene di aceto degli anni 80? Accontentate. Un piatto a base di riso rosso senza sofisticazioni e pieno di gusto.

Il riso rosso è una varietà thailandese che deve la sua particolare colorazione alla fermentazione nel lievito Monascus Purpureos che lo arricchisce di monacoline, sostanze utili alla normalizzazione del colesterolo. Ha un gusto dolce, quasi di frutta secca (nocciole?) e resta sempre croccante nonostante la lunga cottura richiesta. Gustoso servito semplicemente con dell’ottimo olio e del basilico, acquista una nota fresca molto particolare in abbinamento con la crema di fichi e stracchino.

Naturalmente le materie prime devono essere di buona qualità: i fichi vengono direttamente dal mio giardino (la meraviglia dei prodotti di stagione!!!!!) mentre il riso è AltroMercato. Rivolgetevi a negozi che vendono prodotti fair trade per reperire il riso mentre per quanto riguarda i fichi vanno benissimo anche quelli del fruttivendolo di fiducia, meglio se a km zero.

fichi

Ingredienti per 2 persone

  •  160 gr. di riso rosso
  • 1 pezzo di porro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 foglie di basilico
  • 2 fichi (media dimensione)
  • 2 cucchiai di stracchino
  • 1 cucchiaio di grana
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 punta di peperoncino piccante fresco
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento:

  1.  Portate a ebollizione abbondante acqua salata per la cottura del riso. Fate cuocere per il tempo riportato sulla confezione (il mio cuoce in 30 minuti). Aggiungete nell’acqua di cottura un aglio in camicia schiacciato
  2.  Nel frattempo mondate e tagliate i fichi a pezzetti e metteteli nel bicchiere del frullatore a immersione insieme al porro e a un filo di olio d’oliva. Una volta ottenuta una purea di fichi aggiungete lo stracchino e mescolate. Aggiustate di sale e peperoncino.riso rosso
  3. Scolate il riso, togliete l’aglio, condite con un filo d’olio e del basilico spezzato grossolanamente.
  4. Servite con crema di fichi a parte.
riso e fichi_dettaglio