Maria Montessori

Maria Montessori

Chiaravalle (AN), 31 Agosto 1870 | Noordwijk (NL), 6 Maggio 1952

Citazioni di Maria Montessori

Temi trattati: Frasi sul valore, Frasi sulla perfezione, Frasi sui bambini, Frasi sul lavoro, Frasi sulla pace, Frasi sugli ostacoli, Frasi sulla coscienza, Frasi sulla volontà, Frasi sull'adolescenza, Frasi sulla disciplina
Visualizza tutti i temi trattati da questo VIP

Biografia e libri

Nata a Chiaravalle da Alessandro e Renilde Stoppani persone istruite e sensibili alle nuove idee politiche, che parlavano di unità italiana, Maria Montessori manifestò, sin dai primi anni di studio, un profondo interesse per le materie scientifiche, soprattutto matematica e biologia, passioni che le causeranno contrasti aspri con il padre, che l’avrebbe voluta insegnante. Non poté iscriversi subito a Medicina per la mancanza del diploma classico, ma si iscrisse alla facoltà di Scienze, trasferendosi poi presso La Sapienza di Roma, a Medicina, due anni dopo.

Molto importanti, per sviluppare il futuro impegno a favore dei bambini dei quartieri poveri di Roma, furono le lezioni di igiene sperimentale tenute da Angelo Celli, fermamente convinto che alcune malattie molto diffuse, come la malaria e la tubercolosi, fossero l’espressione di una marginalità sociale che avrebbero potuto essere debellate solo con un maggiore impegno da parte dello Stato.

Nel 1896 Maria Montessori fu la terza donna italiana a laurearsi in medicina, con specializzazione in neuropsichiatria; con il suo impegno e il suo lavoro contribuì non poco al processo di emancipazione femminile, partecipando al Congresso Femminile di Berlino nel 1896 in veste di rappresentante dell’Italia, durante il quale tenne un discorso sull’importanza della parità salariale, e a quello successivo di Londra (1899).

Nel 1898 presentò al Congresso pedagogico di Torino i risultati delle sue prime ricerche, lavorando con il collega Giuseppe Montesano, a cui si unì anche sentimentalmente, e negli anni sviluppò il suo famoso metodo pedagogico, partito dallo studio di bambini e bambine con problemi psichici, e basato sul pensiero che il bambino sia un “essere completo, capace di sviluppare energie creative e possessore di disposizioni morali”, ormai compresse dall’adulto. Il principio fondamentale del suo metodo è la “libertà dell’allievo”, che favorisce la creatività naturalmente presente nel bambino e lo stimola a lavorare con piacere.

Leggi tutto

Storie e notizie su Maria Montessori

La scelta di Maria Montessori che partorì di nascosto e affidò il figlio ad altri