Le pagine del nostro smartworking

Abbiamo provato a reintepretare lo smart working come se fosse un film e, visto che la pandemia sembra non avere una fine, abbiamo scelto "Le pagine della nostra vita". Un po' di ironia non fa mai male.

Next video

Le 5 cose che è ora di dire sulla depilazione

Clear

Alla fine non ci resta che riderci sopra. Perché all’inizio sembra piacevole, forse perché era una novità. Ma ormai è passato un anno da quando abbiamo cominciato a fare smart working, e dire che ci siamo imbruttiti è troppo poco.

Viviamo davanti al PC ingobbiti come Gollum de “Il signore degli anelli“, battiamo così rumorosamente le dita sulla tastiera che abbiamo cominciato a infastidire anche la vicina del piano di sopra. Viviamo in pigiama e abbiamo pure smesso di farci vedere durante le call. Non abbiamo più una dignità.

Cronaca semiseria di una mamma che lavora da casa ai tempi del coronavirus

Ognuno di noi vive lo smart working a modo suo, è vero, ma un po’ di ironia non fa mai male. Per questo abbiamo pensato di reintepretare l’argomento come se fosse un film famoso. E visto che la pandemia sembra non finire mai, abbiamo scelto “Le pagine della nostra vita“.

E voi come state vivendo le pagine del vostro smart working? Lo state affrontando da soli o in coppia?

La discussione continua nel gruppo privato!
  • Ciack si... rigira