logo
Speciale: Premi Oscar
Premi oscar, i più attesi del cinema
Premi Oscar

Premi oscar, i più attesi del cinema

I premi Oscar - ossia gli Academy Awards - sono i riconoscimenti cinematografici più antichi della storia della settima arte. I premi vengono conferiti dal 1929 e sono assegnati dai membri dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che è un’associazione professionale onoraria. Rappresentano, in un certo senso, il culmine delle cerimonie di premiazione che si svolgono all’inizio di ogni anno, indicativamente in un periodo di tempo tra gennaio - si comincia di solito con il Golden Globes - e marzo.Possono concorrere ai premi Oscar nelle diverse categorie solo i film usciti nella contea di Los Angeles fino all’agosto dell’anno precedente. Fanno eccezione solo i film per la categoria Miglior Film Straniero, che seguono dinamiche completamente differenti per quanto riguarda la distribuzione.Nel tempo, ci sono state categorie che sono state aggiunte eliminate o sono state sdoppiate: in tutto attualmente le categorie sono 28. Ma i premi Oscar principali restano a tutt’oggi quelli per Miglior Film, Miglior Film Straniero, Miglior Attore Protagonista, Miglior Attrice Protagonista, Miglior Attore Non Protagonista, Miglior Attrice Non Protagonista, Miglior Regia. Gli altri sono considerati Oscar minori ma non meno importanti: in fondo, la statuetta d’oro è per tutti uguale, e tra le regole c’è quella che prevede che non si possa vendere in alcun modo - come purtroppo qualche volta è accaduto in passato.Esistono però dei riconoscimenti legati ai premi Oscar, che sono il premio alla memoria Irving G. Thalberg (per i produttori), il premio umanitario Jean Hersholt e quello che viene chiamato solitamente Oscar alla Carriera, ma che si chiama in realtà Oscar Onorario.Gli italiani che hanno vinto un Oscar sono tanti: tra di loro ricordiamo le quattro statuette di Vittorio De Sica e Federico Fellini, le tre di Giorgio Moroder, Milena Canonero e Carlo Rambaldi, i due di Roberto Benigni, Sophia Loren e Bernardo Bertolucci, e l’unica di Anna Magnani, Pietro Germi, Ennio Morricone, Paolo Sorrentino e Nicola Piovani.