Milo Ventimiglia si è imposto al grande pubblico nei panni di Jess Mariano in Una mamma per amica, e ancora oggi gli aficionados della serie lo ricordano in quel ruolo, che sicuramente ha contribuito a dare il la alla sua carriera.

Ma Ventimiglia non è “solo” Jess, personaggio a cui peraltro lui stesso è molto riconoscente, tanto da aver subito accettato, nel 2016, di tornare a interpretarlo nel revival della serie

Quando Amy [Sherman-Palladino, ndr.] me lo ha chiesto, la mia prima risposta è stata: ‘Sì. Assolutamente – ha dichiarato in un’intervista del periodo – Tornerò. Non mi importa se sono in Tunisia a fare un film. Volerò a casa, sarò Jess, perché vi voglio troppo bene ragazzi’.

L’attore californiano, dalle chiare origini italiane, nel tempo si è affermato come artista versatile e capace, diventando molto credibile nel ruolo del padre di famiglia Jack Pearson in This is Us, un attore molto richiesto anche dal grande schermo e, non da ultimo, cameo d’eccezione in un episodio, il quarto della settima stagione, de La fantastica signora Maisel, altra serie, targata Amazon Prim,  che porta la firma di Sherman-Palladino.

Alexis Bledel, cosa fa oggi la ex Rory di Una mamma per amica

Inutile però negare che Jess Mariano resterà per sempre nei cuori di moltissime e moltissimi fan; quando c’era grandissima attesa per la messa in onda su Netflix della nuova stagione di Una Mamma per Amica, sui social ha cominciato a circolare in modo piuttosto insistente un hashtag che ha fatto capire abbastanza chiaramente quali fossero le preferenze in fatto di uomini delle fan delle ragazze Gilmore. Il #teamJess, ha letteralmente sbaragliato la concorrenza del #teamDean e del #teamLogan: segno che le fan storiche di una delle serie tv più amate di sempre, hanno sempre pensato che Jess fosse davvero l’uomo perfetto per Rory.

Cosa che, invece, non pensa Ventimiglia; nella stessa intervista citata, infatti, l’attore ha detto, rispondendo alla domanda su chi fosse il fidanzato ideale per la giovane Gilmore:

Oh Dio. Non lo so. Io per esempio ho amato la reazione di Scott Patterson al panel di Gilmore Girls lo scorso anno, quando ha detto: ‘Nessuno di loro’. I fan sono un po’ troppo autoritari su chi Rory dovrebbe eventualmente frequentare.

1. Perché ha le idee chiare sulla famiglia

Milo Ventimiglia ha dichiarato: “Voglio sicuramente dei figli e spero di trovare una moglie fantastica con cui crescerli“. Un uomo con le idee davvero chiare.

2. Perché riconosce i suoi difetti

Ventimiglia ha raccontato di essere soprannominato “bocca storta”, perché, a causa di un problema alle terminazioni nervose del viso che lo accompagna fin da quando era piccolo, tutte le volte che sorride o si arrabbia la sua bocca diventa molto storta.

3. Perché non si dimentica di aiutare chi è meno fortunato

Milo Ventimiglia sostiene le proposte presentate al governo in favore dei veterani di guerra degli Stati Uniti, spesso li va a trovare in ospedale e cerca di far sentire loro la sua vicinanza. Una dimostrazione di grande sensibilità verso il prossimo.

4. Perché non si vergogna di mostrare il suo corpo

Nell’episodio pilota della serie This is us, Milo Ventimiglia ha dovuto girare una scena di nudo, nella quale c’era veramente poco spazio per l’immaginazione. L’attore ha dichiarato di non essersi vergognato, e di trovarsi molto a suo agio con il proprio corpo.

5. Perché è legatissimo alla sua famiglia

Padre, madre e due sorelle: ecco come è composta la famiglia di Milo Ventimiglia, a cui l’attore è ancora legatissimo. In particolare, riguardo a suo padre, ecco cosa ha dichiarato a Vanity Fair: “Ha insegnato a me e alle mie sorelle maggiori a restare con i piedi per terra, ma ci ha anche tirati su con tanti baci, abbracci e risate. È la mia famiglia che mi ha spinto a diventare un uomo di successo“. Una bellissima dichiarazione d’amore.

6. Perché ama gli animali

Milo ha dichiarato in più occasioni di essere vegetariano fin da quando era piccolo. Nel 2009 l’organizzazione no profit PETA lo ha eletto il vegetariano più sexy dell’anno.

7. Perché non se la tira per niente

Poco mondano, legato agli affetti più cari e alla ricerca di una stabilità sentimentale, per potersi finalmente costruire una famiglia.

Articolo originale pubblicato il 21 Giugno 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!