logo
Galleria: Shannen Doherty: “Torno a essere Brenda solo per Luke Perry”

Shannen Doherty: “Torno a essere Brenda solo per Luke Perry”

Shannen Doherty ha sofferto molto per la perdita dell'amico Luke Perry. Per celebrare il suo ricordo tornerà a interpretare Brenda Walsh, il personaggio che le ha dato la popolarità in Beverly Hills.

Shannen Doherty: “Torno a essere Brenda solo per Luke Perry”

Shannen Doherty: “Torno a essere Brenda solo per Luke Perry”
Foto 1 di 9
x

Proprio mentre i fan hanno iniziato a scalpitare alla notizia di un clamoroso ritorno di Beverly Hills 90210, atteso per quasi un ventennio, la notizia della morte di Luke Perry, nel marzo 2019, in seguito a un ictus, ha sconvolto tutti. Sia il pubblico, che non aveva mai dimenticato Dylan McKay e sperava, con questo revival, di vederlo tornare assieme all’amata Brenda, sia quegli stessi colleghi che, in tutti questi anni, hanno dimostrato di non essersi mai persi davvero di vista.

Il cast di Beverly Hills è rimasto in effetti davvero molto legato anche dopo la fine della serie, e le amicizie che si sono instaurate sul set hanno dimostrato di superare brillantemente la prova del tempo.

Non è quindi un caso se proprio i personaggi che nel telefilm hanno fatto sognare milioni di adolescenti in tutto il mondo, Brenda Walsh e Dylan, abbiano creato un legame fortissimo che non è mai terminato né dopo l’uscita di scena di Shannen Doherty, né in seguito alla fine della serie.

Shannen e Luke erano uniti da un’amicizia speciale, che le diverse scelte professionali, gli impegni e il tempo non sono riusciti a scalfire; lui le è stato vicino, anche solo idealmente, durante gli anni della malattia, in cui l’attrice ha lottato tenacemente documentando anche tutta la sua tormentata battaglia con il cancro via social.

Mentre lei è stata, ovviamente, tra i primi a pubblicare messaggi toccanti dopo la morte di Perry.

La Doherty, in un primo momento, sembrava non dovesse prendere parte al reboot di Beverly Hills, ma a distanza di quasi cinque mesi dalla scomparsa dell’amico Luke ha annunciato che farà un altro gesto per onorare la sua memoria dato che tornerà a indossare i panni di Bredna Walsh. Solo per lui, come ha spiegato a ETOnline.

Pensavo che il reboot avrebbe funzionato anche senza di me, mi ero detta che non avrei recitato due volte la parte di Brenda. E invece poi, poco tempo dopo la morte di Luke, ho detto ‘ok, lo faccio’. Per me, è stato come onorare lui, la sua memoria e quello che significava per il pubblico. Noi siamo come la sua famiglia sul set, ho pensato che fosse un momento importante per riunirci e omaggiarlo.

È l’ennesima dimostrazione di affetto di Shannen verso Luke, dopo che l’attrice ha già partecipato, come guest star, al primo episodio della quarta stagione di Riverdale, la serie che aveva fatto riconquistare a Perry la popolarità nei panni di Fred.

Anche in questo caso, dopo che la notizia era già stata anticipata durante il San Diego Comic-Con dallo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa, era stata la stessa Shannen, attraverso un post Instagram, a spiegare di voler rendere omaggio in questo modo all’amico prematuramente scomparso.

Sono profondamente onorata di poter rendere omaggio alla memoria di Luke in Riverdale – scrive l’attrice –  La cura con cui questo show onora il suo ricordo è meravigliosa. Manca. Oggi. Domani. Per sempre.

Lo stesso Aguirre ha spiegato perché i produttori della serie hanno cercato a tutti i costi Shannen come guest star del primo episodio, che sarà un tributo proprio a Luke.

Volevamo che questo episodio-tributo fosse il più speciale possibile ed è per questo che abbiamo chiesto a Shannen di interpretare un ruolo chiave e super-emotivo. Ha letto il copione e ha immediatamente detto sì. Avrà un grande impatto.

Shannen tornerà a interpretare il ruolo di Brenda sicuramente con il cuore. Pensando sempre al suo grande amico, a cui è stata legata da un rapporto sincero e molto profondo, che abbiamo ripercorso in gallery.

 

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...