Ron Howard, non solo Richie di Happy Days e l'amore nato tra i banchi di scuola - Roba da Donne

Ron Howard, non solo Richie di Happy Days e l'amore nato tra i banchi di scuola

La vita, la carriera e la famiglia di una delle star più riservate di Hollywood: dal successo come attore in "Happy Days" alla regia di grandi film

Nel 1975, l’anno in cui il mondo imparò a conoscerlo come il Richie Cunningham di Happy Days, l’ancor giovanissimo Ron Howard disse di sì al suo primo amore, Cheryl Alley, conosciuta sui banchi del liceo. Oggi, a distanza di mezzo secolo, la loro storia continua, una vera rarità per Hollywood.

Intervistato tempo fa da Repubblica, l’ex attore e regista ha raccontato di essere un uomo felice e che il segreto della sua felicità per lui sta proprio nell’avere a fianco la stessa donna da così tanti anni.

L’attitudine al rapporto di coppia dipende molto dal DNA. Alcuni di noi sono irresistibilmente attratti, come magneti, in una relazione costante. Altri, semplicemente non sono assemblati in quel modo. Ogni essere umano costruisce la vita che gli appartiene.

Ron Howard ha avuto la fortuna di trovare la donna della vita a sedici anni, nel 1970, quando era ancora a scuola, e cinque anni dopo l’ha sposata. Insieme hanno avuto quattro figli: Bryce Dallas, le gemelle Paige e Jocelyn e un maschio, Reed Cross. Riconosce però che oggi forse sia più difficile stare con la stessa persona.

Le coppie sono sempre più sotto pressione, le donne pagano il prezzo di una carriera giustamente rivendicata. I giovani sono confusi dai social network, travolti dall’apparentemente smisurata possibilità di scelta. Invece, al momento giusto, bisogna saper spegnere il computer e ascoltare il battito del proprio cuore.

La sua è una vita tranquilla e serena, proprio come quella del bravo ragazzo che Ron Howard interpretava nel telefilm che l’ha reso famoso. Pochi, nel suo mondo dorato, sono riusciti a portare avanti la propria idea di vita personale e il merito è stato anche dei suoi genitori.

Di questo ringrazio i miei genitori. Pur essendo attori, non erano nevrotici, non mi spingevano verso una direzione precisa, non avevano bisogno di nulla. Sono stati una coppia affiata e serena, un bell’esempio.

Sfogliate la gallery per ripercorrere la vita e la carriera di Ron Howard…

Ron Howard, non solo Richie di Happy Days e l'amore nato tra i banchi di scuola

Fonte: Facebook / Ron Howard

Foto 1 di 14
Ingrandisci
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...