logo
Galleria: Sognatrice, pantera o elegante: 15 modi per abbinare la giacca di pelle

Sognatrice, pantera o elegante: 15 modi per abbinare la giacca di pelle

Sognatrice, pantera o elegante: 15 modi per abbinare la giacca di pelle
Foto 1 di 15
x

La giacca di pelle è uno dei tanti capi protagonisti e, in assoluto, un must indiscusso in questo periodo di transizione. Un capo intramontabile che, puntualmente, si fa largo nella classifica delle tendenze passeggere del momento e da subito dopo l’estate e alla fine dell’inverno riemerge dal nostro armadio. Ma la vera novità è che, quest’anno, la giacca di pelle si tinge di mille colori: dal terra bruciata al bordeaux, passando per nuance più forti e vivaci, come il blu e il giallo elettrico. Scoprite con noi le tendenze moda autunno/inverno 2018/2019, le varie tipologie di modelli in commercio e, in base al vostro animo, in che modo abbinarla!

Giacca di pelle: moda autunno/inverno 2018/19

Una grande certezza tra le tendenze moda autunno/inverno 2018/19 è la giacca di pelle. Lo hanno confermato le passerelle: quest’anno, gli stilisti delle più grandi maison di moda del mondo, hanno reinterpretato questo capo in una chiave new-vintage, ispirandosi alle decadi passate in cui il giubbotto di pelle era un must have assoluto.

La differenza la fanno i dettagli, i colori e le forme: anziché punk e rock, troverete più femminilità e morbidezza. Le nuove giacche di pelle hanno linee minimal e sofisticate, come non lo erano mai state: come il blazer con cintura in vita proposto da Isabel Marant, l’elegante bomber di Hermès e la versione a mezza manica proposta da Givenchy. Il modello corto torna di tendenza, declinato in tonalità super trendy e in linea con i colori della stagione: è arrivato il momento di sdoganare la giacca di pelle nelle sfumature del miele, biscotto e nocciola. Ci sono anche i classicissimi chiodi in pelle nera, ma non mancano all’appello quelle coloratissime, che sfumano dal giallo all’arancione, che vi aiuteranno a combattere i primi freddi con la giusta grinta.

Bomber, rider, racer jacket: le tipologie

Spoiler alert: la “migliore” giacca di pelle non esiste. Tutto dipende dal vostro gusto personale e dalle vostre preferenze, oltre alla tipologia di fisico che avete. In commercio sono presenti tantissime varianti di giacche, e si possono distinguere per la lunghezza del capo, le chiusure, la dimensione e, se è presente, il taglio del colletto. Abbiamo selezionato per voi le tre tipologie più famose:

  1. La Bomber Jacket, o “aviatore”
    Tra le scelte “casual”, questa tipologia di giacca di pelle venne creata per gli equipaggi degli aerei, da qui, appunto, il nome. Il suo stile ha subìto pochi cambiamenti nel corso tempo: con lunghezza fino alla vita, chiusura a zip, ampi tasconi o tasche laterali, sono imbottite all’interno con lana, flanella e velluto a coste, quelle più comuni. Si può stringere e allargare sulla vita e sulle maniche che, di norma, sono elasticizzate. Ideate e realizzate con lo scopo di proteggere dal freddo chi le indossa, sono tipicamente minimaliste, molto pulite sia nelle forme che nei dettagli.
  2. La Motorcycle Jacket, o “da motociclista”
    Questo classico americano rappresenta la tipica giacca di pelle, quella a cui tutti ci appelliamo quando pensiamo a chi guida un Harley Davidson. Impossibile non associare l’immagine a Marlon Brando, che l’ha trasformata in un’icona, indossandola nel film “Il Selvaggio”. Poche ma distintive sono le caratteristiche che la rendono immediatamente riconoscibile: vestibilità ampia, bavero all’infuori e colletto a campana, le sue chiusure sono realizzate a clip, per proteggere dal vento. La zip frontale compie normalmente un angolo e, lasciata aperta, va a creare un ampio bavero da un lato, che può variare da modello a modello. Il suo aspetto? Grezzo, duro e assolutamente rock, oggi può essere indossata con disinvoltura se sapientemente abbinata a contrasti eleganti e femminili.
  3. La Racer Jacket, o “giacca da corsa”
    Attillate, lineari e con un colletto a clip (quando presente), le giacche da corsa, più note come “motocross jacket”, sono prive di imbottitura e delle parti elasticizzate tipiche di un bomber. Sono le più eleganti da indossare, perché semplici e minimali, e si possono trovare sia nella classica tonalità nera che nell’inconfondibile cuoio. Essendo questo modello associato alle corse, lo si trova in commercio normalmente declinato in colori sgargianti e aggiunte come strisce e altri disegni.

Giacca di pelle: come abbinarla?

Sognate ad occhi aperti? Vi immaginate alla conquista della grande città a suon di stile? Il look perfetto per voi è la giacca di pelle corta abbinata a tessuti morbidi, fluttuanti e originali, anche nei colori, come un abito in tulle rosa (qui il tacco è obbligatorio) o con dettagli a contrasto, come la gonna con le piume e stivaletti ai piedi.
Non avete paura di osare e le borchie non vi spaventano? L’outfit perfetto per voi è la combinazione della giacca di pelle borchiata, straripante e ricchissima di dettagli con minigonne o pantaloni molto attillati. Se fate sempre dell’eleganza la vostra caratteristica principale, dovete sapere che, questo elemento, sta negli outfit più basic ma sempre molto d’effetto: come una gonna con bottoni a contrasto, una camicia e un giubbetto di pelle corto, oppure un jeans, un pantalone nei colori di stagione (come il bordeaux o il miele) abbinato a una shopping bag e una sciarpona per proteggervi dal freddo.
Il nero vi annoia? Non riuscite a resistere al richiamo del colore? Tra le tendenze moda autunno/inverno di quest’anno abbiamo visto che spopola la giacca di pelle colorata… Perché non provarla? Che sia nei toni caldi e morbidi, tipici dell’autunno, come il miele e il nocciola o nei più disparati come il giallo e il blu elettrico, l’importante è sperimentare!

Amiche, cosa ne pensate della giacca di pelle? Siamo sicure che tutte voi ne conservate una nel vostro armadio, e non vedete l’ora di sfoggiarla questo autunno/inverno!