È il giorno di Beverly Hills 90210: ecco le indiscrezioni sull'insolita nuova trama - Roba da Donne

È il giorno di Beverly Hills 90210: ecco le indiscrezioni sull'insolita nuova trama

Ci siamo: oggi è il giorno - negli USA - del grande ritorno di Beverly Hills 90210. E, mentre aspettiamo con ansia di sapere quando i nuovi sei episodi arriveranno in Italia, ecco quello che sappiamo finora delle nuove puntate della serie cult.

Ormai il giorno del grande ritorno di Beverly Hills 90210, una delle serie più amate da chiunque sia stata teenagers o giù di lì a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, è arrivato. Il 7 agosto Fox trasmetterà la prima puntata del reboot più atteso di sempre, mentre in Italia la serie dovrebbe arrivare (o almeno i fan lo sperano) entro l’autunno.

Nel frattempo, dopo mesi di ipotesi, congetture, idee sulla natura di questa edizione 2.0 della teen-serie più amata da chi è cresciuto a cavallo tra gli anni ’90 e i primi del Duemila – è un reboot, un revival o che altro? – finalmente sembra essere più chiaro anche che cosa ci dovremo aspettare, grazie soprattutto all’ultimo teaser trailer: pare proprio che ci troveremo di fronte a un mockumentary, ovvero una sorta di “finto documentario” in cui gli attori del cast interpretano se stessi, per tracciare le linee dell’eredità lasciata da Beverly Hills su intere generazioni di teenagers.

Il primo episodio si chiamerà dunque The Reunion, e vedrà Tori Spelling, Jennie Garth, Jason Priestley, Gabrielle Carteris, Ian Ziering e Brian Austin Green a Las Vegas, impegnati appunto in una convention che celebra il trentennale della serie che li ha lanciati. In quell’occasione occasione la Spelling suggerisce ai ragazzi di girare un reboot dello show, per celebrare la serie ma anche per riprendere a raccontare le vicende dei loro personaggi da dove le avevano lasciate.

Così, ciascuno di loro interpreterà una versione “estremizzata” di se stesso, e del proprio personaggio, ma il reboot sarà anche l’occasione per riaccendere faide sepolte, vecchi sentimenti, e attriti. L’operazione, che mescola così fiction e realtà, esasperando anche qualche conflitto realmente esistito in passato tra gli attori – inutile ricordare il “caratteraccio” per cui era famosa Shannen Doherty – è certamente ambiziosa, ma per sapere se funzionerà dovremo ovviamente vedere i sei episodi della serie.

Nel frattempo, Jennie Garth e Tori Spelling, fra le più entusiaste del reboot – tanto da averlo prodotto – hanno sfoggiato su Instagram degli abiti bianchi con scritti i nomi dei loro personaggi per celebrare la riapertura del Peach Pit, la storica tavola calda dove lavorava Brandon e che era il punto di ritrovo per tutta la compagnia.

A far sorridere i fan, comunque, aveva già pensato Shannen Doherty che, se in un primo momento aveva abbozzato rispetto a una sua partecipazione allo show, tanto che si era pensato solo a qualche semplice cameo, ha poi annunciato ufficialmente che invece tornerà a interpretare Brenda Walsh. Lo farà per l’amico Luke Perry, la cui scomparsa ha devastato non solo milioni di ammiratrici in tutto il mondo, ma anche e soprattutto i suoi amici e colleghi della serie.

Certamente la mancanza di Dylan McKay  non potrà non farsi sentire, ma c’è da scommettere che Luke sarà celebrato e onorato in tutto lo show come merita.

Segnatevi l’appuntamento se volete vedere Beverly Hills 90210 in lingua originale: da oggi il sogno è tornato a essere realtà.

Foto 1 di 12
La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...