Alice Pagani, la 'Ludovica' della serie Baby - Roba da Donne

La bellezza della tenacia: chi è Alice Pagani, da "Loro" a "Baby"

Foto 1 di 15

Chiunque abbia visto Baby, la serie italiana targata Netflix, avrà notato l’attrice Alice Pagani, che è una delle due protagoniste. Il personaggio che interpreta è quello di Ludovica, ragazzina con una madre assente (impersonata da Isabella Ferrari) accompagnata da un toy boy scroccone. Ludovica, “Ludo”, finisce all’interno di un giro di prostituzione minorile dopo aver subito un atto di cyberbullismo da parte dei compagni di scuola – la scena ne ricorda un’altra di Mean Girls 2 – e finisce per frequentare un ragazzo molto più grande di lei. Ma Ludovica trova anche l’amicizia di Chiara (Benedetta Porcaroli) e, nonostante la solitudine e la disperazione della propria vita trova un appiglio.

Alcie non ha 16 anni come nella serie, ma ne ha 22. E nonostante abbia iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo solo da un paio d’anni, ha già all’attivo 4 film e una serie televisiva, Baby appunto. Tutto è nato per caso e Alice Pagani ha anche ricevuto delle aspre critiche in passato: in molti le hanno suggerito di studiare e di “crescere”, cosa che lei sta facendo in effetti, con tanta grinta e tenacia.

Sto combattendo per diventare donna – ha dichiarato in un’intervista a Vanity Fair – Sono uno spirito molto selvaggio. Vengo dalle Marche, da una famiglia molto semplice. Correvo giù per i campi, saltando e urlando perché tanto non ti sente nessuno. Sono molto energetica, ho bisogno di adrenalina.

Articolo originale pubblicato il 11 Dicembre 2018

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...