Sono incinta e non so come vestirmi: la moda italiana lancia il "Mamma Style"

Da oggi un nuovo modo di vestire le nostre forme in dolce attesa... Con stile, glamour e ironia.

 “Non sono grassa, sono incinta!”

Quante volte ci è capitato di ripetere questa frase a qualche malaugurato uomo (perchè una donna, in quanto tale, non si permetterebbe mai!!) e di vedere la faccia del malcapitato al quale vorremmo scavare immediatamente una piccola fossa.

Finalmente è arrivata una linea di vestiti per le donne in dolce attesa a cui piace essere glamour ma con ironia e, magari, con un pizzico di irriverenza. Si chiama MammaSprint ed è prodotta da Buy Italian Style, il negozio online nato dall’idea di una mamma a tempo pieno che ha deciso di rimettersi in gioco nel mondo del lavoro.

Il progetto, in realtà, ha preso avvio già dall’estate 2013 con la vendita dei primi prototipi: la canotta con il disegno di un bambino che solleva le righe per dare una sbirciatina al mondo che lo attende, la canotta con le impronte del nascituro e la canotta con il messaggio “Non sono grassa, sono incinta!”.Sono incinta e non so come vestirmi

Visto il notevole successo, Buy Italian Style ha deciso di allargare l’offerta,  è nata così questa linea premaman, il cui imperativo è di non prendersi troppo sul serio e giocare a lanciare messaggi sul proprio pancione con t-shirt originali, glamour e divertenti. Ma la linea prevede però anche pantaloni e jeans con fascia elastica, vestibilità skinny per mamme sempre trendy, ovviamente di produzione italiana. Il nome “sprint” evidenzia il carattere spumeggiante delle t-shirts ed ingloba la parola “print” che rimanda alla tecnica di produzione.

Insomma, una linea di vestiti per tutte quelle mamme sempre attente alle ultime tendenze e che non si accontentano delle solite maglie buffe e informi o dei comuni maglioni che tendono a coprire le forme ormai dominanti. La qualità e la ricerca dei materiali è garantita da BuyItalianStyle: azienda italiana e chiaramente (direi scontato) fondata da una donna. Una come noi, con le nostre stesse ambizioni, necessità e con la passione per il fashion che sappia avvolgere, coprire con stile e, perchè no, strappare un sorriso ai più!

E sia chiaro, quell’uomo tanto colto e perspicace, che si è permesso di proferir parola sulle nostre forme, forse non l’avrebbe fatto…!!!

Articolo originale pubblicato il 5 Dicembre 2013

La discussione continua nel gruppo privato!