San Valentino è la festa degli innamorati per antonomasia, ma in realtà si può decidere di passare la giornata del 14 febbraio con qualunque persona si ami, non solo per forza se si è in una relazione e, perché no, è anche la giornata giusta per concedere un po’ di tempo a se stessi.

Certo trovare l’idea giusta e originale per sorprendere una persona è impresa tutt’altro che facile: escluse cene romantiche, weekend alle terme (entrambe eccessivamente inflazionate come idee) e cose che magari piacciono a noi ma potrebbero non trovare l’apprezzamento del/la partner, cos’altro resta per celebrare degnamente questo giorno?

9 sorprese di San Valentino per lei e per lui davvero originali

Complice anche la pandemia che ha reso tutt’altro che agevoli gli spostamenti, organizzare un viaggio non è affatto semplice, ma con un po’ di pazienza, buona volontà e di organizzazione si può pianificare anche una mini fuga da qualche parte, all’estero, oppure restare in Italia, che offre sempre scenari davvero suggestivi per trascorrere delle giornate incantevoli.

Cosa fare a san Valentino in coppia: 6 idee originali

Queste sono alcune delle proposte più originali che ci sono venute in mente per festeggiare in coppia la giornata di san Valentino.

1. Dormire in un castello

In Cornovaglia c’è un suggestivo castello, Doyden, costruito attorno al 1830 da tale Samuel Symons, un grande bevitore e un giocatore d’azzardo senza eguali che, alla ricerca di un posto dove poter curare in pace i propri vizi, lontano da occhi indiscreti, acquistò appunto il Doyden Point nella frazione di Porto Quin, in Cornovaglia.

Oggi il piccolo castello è curato dalla National Trust, e i visitatori possono affittarlo al prezzo di 500 sterline a notte (circa 600 euro), andando sul sito ufficiale.

Volendo restare dentro i confini nazionali, invece, si può soggiornare nel castello di Petroia, in Umbria, location deliziosa immersa tra le colline di Gubbio.

2. Una notte in un faro

Altra location suggestiva per trascorrere una notte di san Valentino diversa dal solito è senza dubbio il faro: diversi fari italiani, infatti, sono stati organizzati come veri e propri hotel in cui si può soggiornare. Fra loro figura ad esempio il faro di Capospartivento, in Sardegna, a due passi da Cala Cipolla. In alternativa, uscendo dall’Italia c’è il faro di Ile Louet, nella baia di Morlaix in Bretagna, il faro di Lundy Island, tra il Galles e la Cornovaglia, nel Canale del Devon, affittabile a circa 30 euro a notte, o il faro di Harlingen, nel porto dell’omonimo pittoresco villaggio di pescatori in Olanda.

3. Un volo in parapendio

Se quello che cercate è un po’ di brivido unita a una sana botta di adrenalina allora quello che fa al caso vostro potrebbe essere un magnifico volo in parapendio; con il parapendio biposto sarà possibile vivere una fantastica avventura di coppia ad alta quota… Dimenticando le vertigini!

4. Sulle tracce dei grandi amori della storia

Nella storia non ci sono solo Romeo e Giulietta, ovviamente, ma moltissime coppie rese immortali dalla letteratura; come quella di Paolo e Francesca, raccontati da Dante nel V canto dell”Inferno, il cui castello si trova a Gradara, nella provincia di Pesaro e Urbino, uno dei borghi più belli da visitare. Dall’imponente Porta Firau si accede alla Rocca Maltestiana, e al borgo in cui ci sono ancora le basse casette di pietra risaletni al 1300.

5. Dormire sotto le stelle

Non intendiamo proprio all’aria aperta – anche perché le temperature rigide non ci farebbero trascorrere una nottata molto piacevole! -, ma una versione “evoluta” di tenda e sacco a pelo, come una Bubble Room all’interno di un glamping, una vera e propria bolla in cui dormire, cullati solo dalla luce delle stelle e dai rumori del bosco; in Italia ce ne sono diverse, dal Camping Casa di Caccia a Marina di Bibbona, in Toscana, fino alla Bubble Luxury Emotion a Borgo Ticino, in provincia di Novara.

6. Una serata… Hot!

Se san Valentino è la festa dell’amore, allora può esserlo anche della passione. Se queste idee vi annoiano o non incontrano il vostro gusto, oppure volete dare un’altra tinta alla vostra serata, anche in uno dei luoghi che vi abbiamo poc’anzi suggerito, non c’è niente di meglio che sbizzarrire la fantasia per dedicarsi completamente al piacere, proprio e dell’altra persona. Magari aiutandosi anche con qualche “amico”…

A San Valentino dona... piacere: 9 sex toys per 9 tipi di partner, più uno extra

Cosa fare a san Valentino se si è single: 4 idee

Fermo restando che anche da single si possono fare tutte le attività proposte qui sopra per le coppie, ecco alcuni spunti per trascorrere la giornata del 14 febbraio in modo ideale anche se non si è in una relazione.

San Faustino, la "rivincita" dei single

1. Maratona cinema

Cosa c’è di meglio di una maratona in solitaria al cinema, senza nessuno che ci distragga? Informatevi presso i cinema della vostra zona, scoprite la programmazione e scegliete le pellicole che più vi ispirano!

2. Uscita con amici o amiche

Non sarà la cosa più originale del mondo, ma è pur sempre un toccasana: uscire con le amiche o gli amici – ma anche con la mamma, la sorella o il fratello – è uno dei modi migliori per trascorrere la giornata del 14 febbraio anche se non si ha una relazione.

3. Pigiama party

Perché non tornare indietro nel tempo, ai tempi del liceo e dei pigiama party con le amiche? La versione “adulta” prevede una buona bottiglia di vino, del cibo da asporto e una maratona di film o serie tv… Il divertimento è assicurato!

4. Un weekend in solitaria

Se invece il vostro desiderio è quello di isolarvi completamente potete partire per un weekend completamente soli/e, fuori città o persino fuori dal Paese, magari proprio per scegliere una delle proposte che abbiamo elencato poc’anzi.

Articolo originale pubblicato il 31 Gennaio 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!
  • Idee per San Valentino