Baggy jeans: tornano di moda gli anni '90

Torna la moda degli anni '90 e dei primi anni 2000 e con essi si fanno rivedere i baggy jeans: una rivisitazione dei pantaloni larghi resi celebri in tutto il mondo dalla cultura hip hop.

Si fa vedere ancora una volta la moda ispirata agli anni ‘90 e primi 2000: con il ritorno in auge di alcune tendenze di quei decenni spopolano per le stagioni più calde i jeans baggy, perfetti per il tempo libero e per sdrammatizzare un outfit, creando un look sbarazzino e scanzonato.

Complice anche il successo sui social, il jeans largo torna immortalato nelle foto su Instagram in versioni piene di stile e abbinate – perché no – anche con qualche accessorio elegante.

Baggy jeans: che cosa sono?

I baggy jeans nascono come ispirazione dal modello dei pantaloni da lavoro, che erano progettati larghi e pieni di tasche per essere comodi durante manovre e movimenti nei cantieri, e aiutare gli operai a portare con sé gli attrezzi del mestiere.

Nella cultura hip hop vengono indossati senza cintura e calati sui fianchi lasciando intravedere la biancheria intima. Sono diventati quasi un simbolo di artisti e rapper della scena musicale internazionale.

Nato come movimento artistico e culturale nel Bronx, l’hip hop ha subito la maggiore esposizione mediatica proprio negli anni ’90, raggiungendo praticamente tutto il mondo. Insieme alla musica, anche il tipico abbigliamento delle star del rap ha conquistato tutti, invadendo i guardaroba dei più giovani.

Jeans baggy
Fonte: Pexels

I baggy jeans attingono proprio dalla moda hip hop più commerciale, grazie anche alle popstar divenute famose in quegli anni, per citarne due su tutte: Britney Spears e Jennifer Lopez.

Ricordate il videoclip della canzone Sometimes? Correva l’anno 1999 e una giovane Britney cantava e ballava su un pontile proprio con dei baggy pants bianchi abbinati a un crop top a collo alto. Oppure basta pensare al video di My love don’t cost a thing del 2001 dove JLo, con treccine e ballerini al seguito, si scatenava ballando hip hop in baggy jeans e catene d’oro.

Si tratta di jeans larghi sui fianchi e sulle gambe, il cavallo è basso, il lavaggio del denim più gettonato con questo stile di jeans e quello azzurro chiaro. Sono molto simili ai pantaloni boyfriend ma a differenza di questi, sono molto più ampi anche sui fianchi.

Oggi i jeans baggy trovano nuova linfa e appaiono di nuovo nelle proposte di moda più attuali: sono senza dubbio i pantaloni perfetti per creare un outfit oversize.

Tipologie e modelli di baggy jeans

Loalirando - Jeans Donna a Vita Alta e Gamba Larga

Loalirando - Jeans Donna a Vita Alta e Gamba Larga

Jeans con gamba larga da donna e vita alta, stile ampio, design sportivo e sbarazzino. Vestibilità comoda, può essere abbinato a qualsiasi tipo abbigliamento.
29 € su Amazon
Pro
  • Vestibilità comoda
Contro
  • Nessuno
Stai per essere reindirizzato alla pagina richiesta.

Si va dal più classico modello, reso iconico dalla cultura hip hop, alle rivisitazioni moderne con strappi sulle ginocchia e vita alta arricciata. Spesso i baggy jeans sono presenti nelle collezioni maschili di abbigliamento, quindi preparatevi a rubare dal guardaroba di lui per creare un look unisex.

WangsCanis - Jeans Strappati Larghi da Donna

WangsCanis - Jeans Strappati Larghi da Donna

Jeans ampi e strappati davanti. Possono essere indossati con magliette, camicie, top, ecc. Si possono usare anche cinture o altri accessori per decorare i jeans. Stile casual.
27 € su Amazon
Pro
  • Vestono larghi e comodi
Contro
  • Nessuno

In alternativa, provate a guardare nell’armadio di zii, fratelli maggiori o persino dei vostri genitori: potreste trovare un baggy jeans dal gusto vintage originale (e decisamente inimitabile dai nuovi modelli).

WangsCanis - Jeans Strappati Larghi da Donna

WangsCanis - Jeans Strappati Larghi da Donna

Jeans ampi e strappati davanti. Possono essere indossati con magliette, camicie, top, ecc. Si possono usare anche cinture o altri accessori per decorare i jeans. Stile casual.
27 € su Amazon
Pro
  • Vestono larghi e comodi
Contro
  • Nessuno

Come abbinare i baggy jeans

Qualche suggerimento per comporre un outfit perfetto con i baggy jeans:

Look “old school”

L’abbinamento più comune li vede accostati alle sneakers. Avendo una gamba ampia, si può optare per maglie e top dal taglio slim per controbilanciare pesi e misure dell’outfit e non esagerare con l’abbinamento di vestiti oltremisura. Per i look più audaci si può infatti optare per la pancia scoperta con crop top attillati, e in un attimo ci si sentirà catapultati negli anni ‘90.

Look più elegante

I baggy jeans stanno bene anche con tacchi e stivaletti. In questo caso il risvolto sulla caviglia sarà quasi d’obbligo per evitare di far strisciare il pantalone per terra e mostrare invece il tacco.

Look oversize

Come già accennato, questo tipo di jeans è il pantalone perfetto da indossare per creare un outfit oversize studiato nei particolari. Bisogna fare però attenzione a non esagerare con gli indumenti larghi, per evitare di ottenere l’effetto contrario e “ingolfare” la figura nella sua interezza.

La discussione continua nel gruppo privato!