Bici elettrica donna: le tipologie e i migliori modelli - Roba da Donne

Perché e come scegliere la bici elettrica da donna giusta

Esiste un modo per spostarsi in modo ecologico, mantenendosi in forma senza strafare: le e-bike e le pedelec sono bici con assistenza alla pedalata, perfette per muoversi su ogni tipo di strada.

È green, mantiene in forma e fa evitare il traffico: la bici elettrica da donna è una soluzione comoda e intelligente, per tante ragioni.

Quali siano i motivi che portano a scegliere di usare una e-bike per muoversi, la scelta in commercio è ampia: esistono infatti diverse tipologie e tanti modelli, tra cui selezionare quella più giusta e adatta alle esigenze di ognuno. Vediamo perché e come scegliere la bici elettrica da donna.

Bici elettrica da donna: perché sceglierla?

La bici elettrica è la soluzione ideale per diversi motivi, ed è per questo che negli ultimi anni ha avuto un grande successo. Versatili e comode, ne esistono modelli e tipologie diverse, adatti a tutte le necessità. Decidere di comprare una bici elettrica significa innanzitutto fare una scelta ecologica. Utilizzandola per spostarsi e andare a lavoro permette di evitare di prendere l’auto, in modo da evitare così il traffico e non incentivare l’inquinamento.

Rappresenta inoltre un’opzione diversa per non dipendere dagli orari dei mezzi pubblici, che in alcuni momenti sono particolarmente affollati. Uno dei motivi che spinge a scegliere la bici elettrica per la donna è anche la possibilità di risparmiare in termini economici. È vero che i prezzi delle bici elettriche possono risultare ancora oggi elevati, ma rappresentano un investimento importante.
Una volta acquistata la propria bici, addio alle spese per l’auto, e agli abbonamenti di autobus e metropolitana. Infine, anche se è una delle ragioni più diffuse per comprare una bici elettrica, aiuta a mantenersi in forma con uno strumento ancora più funzionale della cyclette.

A differenza della bicicletta normale, il sistema di assistenza ai pedali garantisce un aiuto prezioso per poter abbinare lo sforzo della pedalata agli appuntamenti di lavoro o in città. La paura infatti di molte donne è che si rischi di arrivare sul posto di lavoro sudando o eccessivamente stanche. Anche se questo rischio rimane, perché l’attività fisica è comunque presente, il calore che si acquisisce dipende dal periodo e dalla distanza percorsa. Certamente il motore agevola molto la pedalata, in modo da evitare di affaticarsi troppo durante la giornata.

Tipologie di bici elettrica

bici elettrica donna
Fonte: Web

Quando si parla di biciclette elettriche, o con un motore, è bene fare alcune distinzioni, perché esistono diverse tipologie. La bici elettrica, o e-bike, con cui spesso erroneamente si definiscono tutte le biciclette assistite, sono considerate veri e propri ciclomotori da 50cc. Le biciclette a pedalata assistita, o pedelec, sono invece biciclette normali con l’aggiunta di un sostegno ai pedali.

La distinzione è chiara dal punto di vista legale: secondo il Codice della Strada, la bicicletta pedelec non deve superare la velocità massima di 25 km/h e la potenza del motore non può essere superiore ai 250W, mentre la bici elettrica arriva a una velocità di 50-60 km/h.

Inoltre, per attivare l’assistenza del motore della pedelec è necessario pedalare mentre le e-bike funzionano anche senza la pedalata fisica. Quando le limitazioni della pedelec sono superate, si parla allora di e-bike, bici elettrica, o anche super pedelec. Esistono poi tipologie riguardanti il modello delle bici elettriche e dell’uso che se ne può fare. Vengono infatti suddivise in:

  1. bici elettrica da usare in città, o city bike, realizzata in modo da essere più pratica e agevole appunto in città, o comunque in strade normali. Si tratta di bici dall’aspetto tradizionale, per uomo e per donna o unisex, a cui è aggiunto un sistema elettrico in grado di aiutare la guida;
  2. mountain bike elettrica, pensata per trekking, un uso più sportivo su strade meno agevoli;
  3. bici pieghevole elettrica per uso urbano, più leggera e maneggevole, può essere piegata e trasportata facilmente in modo da evitare problemi di parcheggio e trasporto.

Bici elettrica da donna: caratteristiche

Come abbiamo detto, la bici elettrica è una bicicletta dotata di un sistema elettrico che consente di facilitare la pedalata. A seconda della velocità e della potenza è definita e-bike o pedelec. In entrambi i casi è comunque ecologica perché utilizza pochissima energia e non inquina, inoltre è più sicura di alcune bici normali grazie ai suoi sistemi di frenata e il motore non fa rumore. In generale, ciò che caratterizza i diversi modelli e a cui è meglio prestare attenzione durante l’acquisto sono la batteria, la migliore al litio, la capacità misurata in Watt-ora, il sistema che rileva e assiste la pedalata.

Per quanto riguarda invece le bici elettriche da donna, sono disegnate appositamente per la conformazione delle donne. Ad esempio hanno il telaio con la canna curva o posta più in basso sotto la sella per agevolare la seduta. Anche la sella è leggermente diversa, per adattarsi meglio alla struttura femminile. Si tratta di specifiche che possono sicuramente risultare più comode, anche se oggi è più facile trovare bici, elettriche o normali, unisex, specialmente per quanto riguarda parti della bicicletta come ad esempio il manubrio e il portapacchi.

Bici elettrica da donna: 6 modelli da Amazon

Considerate quindi le tipologie e le caratteristiche di bici elettrica da donna, è possibile arrivare più pronte all’acquisto di quella più adatta a ognuna. Se serve per andare a lavoro, o spostarsi in paese o città, l’ideale è una citybike, mentre per chi vuole unire la comodità alla possibilità di usarla anche per fare trekking e passeggiate più lunghe, le mountain bike sono l’opzione giusta. Online la scelta è ampia, e noi abbiamo raccolto 6 dei migliori modelli su Amazon.

Il più conveniente
Revoe e-bike Citybike

Revoe e-bike Citybike

Miglior rapporto qualità/prezzo
699 € su Amazon
Pro
  • 45 km di autonomia
  • Manubrio e cerchi in lega di alluminio
  • Batteria a litio
  • Motore 250W-36V
  • Freni V-Brake anteriore e a tamburo posteriore per sicurezza
  • Consolle con illuminazione LED
Contro
  • Finitura molto leggera, rischia di rompersi facilmente
  • Iniziali difficoltà con la batteria

L’e-bike di Rovoe è una Bicicletta a pedalata assistita, ha una potenza massima di 250W, freni V-Break che la rendono più sicura di molte altre bici, elettriche e non. Le componenti in lega di alluminio permettono alla bici di essere maneggevole e leggera, cosa che nelle recensioni può dare dei dubbi sulla sua delicatezza. Si tratta comunque di una pedelec da città pieghevole, pertanto la sua leggerezza è un aspetto fondamentale per poter garantire una guida più pratica e agevole. Le recensioni sono per la maggior parte positive, specialmente per la sua funzionalità e il buonissimo rapporto qualità/prezzo, anche perché è una delle più convenienti sul mercato di Amazon, mentre le negative si rivolgono specialmente alla difficoltà nell’installare e caricare la batteria.

Il meglio recensito
Speedrid Mountain Bike Pieghevole

Speedrid Mountain Bike Pieghevole

Ottima su tutte le strade
719 € su Amazon
Pro
  • Forcella in carbonio
  • Sospensioni
  • Potenza
  • Resistenza
  • Adatta a tutti i tipi di strada
  • Ottimi freni
  • Ottimo prezzo
Contro
  • Velocità massima minore rispetto ad altre bici elettriche

Quella di Speedrid è una mountain bike pieghevole, che si adatta perfettamente a uomini e donne grazie alle caratteristiche del telaio e alla comodità di utilizzo. È dotata di tecnologia avanzata agli ioni di litio, che permettono un’ottima carica elettrica e nessuna perdita di fluido. Perfetta per andare su strade normali, ghiaia, e anche piste da mountain bike. Le recensioni sono al 100% positive, sia di clienti uomini che anche molte donne soddisfatte della potenza, della possibilità di provare 21 velocità con il cambio Shimano, e la sicurezza dei freni.

Ottima per la città
Revoe 553503 Dirt Vtc Bicicletta Elettrica Pieghevole 20', Nero

Revoe 553503 Dirt Vtc Bicicletta Elettrica Pieghevole 20', Nero

La miglior citybike pieghevole
749 € su Amazon
Pro
  • Pieghevole
  • 3 velocità disponibili
  • Schermo LED
  • Luci LED anteriori e posteriori
  • Portapacchi
  • Buon rapporto qualità/prezzo
Contro
  • Freni non dei migliori
  • Mancano gli ammortizzatori adatti
  • Non c'è il contachilometri

La citybike pieghevole di Revoe è la soluzione perfetta per chi necessita di girare in città in modo comodo. Una pedelec con velocità massima di 25 km/h, è dotata di batteria a litio 36V-10 Ah e necessita di 3 ore di ricarica. Le recensioni sono per lo più positive, specialmente per quanto riguarda il fatto che la bici arriva già montata all’80% risparmiando il tempo e le difficoltà del montaggio. Più clienti sono invece d’accordo sul fatto che i freni non hanno una lunga durata perché di qualità mediocre. Un punto in più va dato all’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Perfetta per le donne
F.lli Schiano E- Light 2.0

F.lli Schiano E- Light 2.0

La più completa
679 € su Amazon
Pro
  • Computer sul manubrio
  • Bella ed elegante
  • Ottima potenza e spinta
  • Robusta
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
Contro
  • Non serve la chiave per accenderla quando la si parcheggia
  • Le ruote potrebbero essere da assestare al primo utilizzo

Modello classico e adatto alla guida urbana, la bici dei F.ll Schiano è dotata di telaio in alluminio con attacco al manubrio regolabile che permette di tenere la posizione del corpo ed una guida confortevole. Versatile, si può usare anche per il trekking, non troppo estremo, grazie alla potenza e durata del motore, i grandi pneumatici, la forcella ammortizzata e il cambio Shimano con 7 velocità. Un prodotto realizzato appositamente per le donne, la E-light 2.0 presenta ottime recensioni, che ne valorizzano l’ottima assistenza alla pedalata, la robustezza e la sicurezza.

La miglior mounainbike elettrica
Fat tire Shengmilo-MX01 E-bike

Fat tire Shengmilo-MX01 E-bike

Potente e resistente
1.499 € su Amazon
Pro
  • Motore 1000W
  • Modalità pedalata assistita e potenza pura
  • Telaio in alluminio
  • Resistente e durevole
  • Ultra comfort
Contro
  • Prezzo più elevato

La mountain bike elettrica di Shengmilo è una delle migliori su Amazon, che unisce resistenza e sicurezza a prestazioni ottimali. Adatta alle donne, può essere usata su tutti i tipi di strada, specialmente quelli più difficili, grazie alle ammortizzazioni e ai freni di grande funzione. Le ruote con cerchi in lega a doppia parete sono più durature e garantiscono una velocità maggiore perché hanno meno resistenza all’aria. Il pacco include insieme alla e-bike faro, parafango, portapacchi, pompa e copertura protettiva, oltre a un caricabatteria e un altoparlante. Le recensioni sono quasi totalmente positive, i clienti sono entusiasti delle prestazioni, ma anche per la comodità e le funzionalità.

La scelta di Amazon
Nilox E Bike X5

Nilox E Bike X5

Ottima per brevi tragitti
805 € su Amazon
Pro
  • Ottimo prezzo
  • Perfetta per la città
  • Robusta e resistente
  • Portapacchi molto portante
  • Buona potenza
Contro
  • Pesante
  • Ha minor autonomia
  • Motore scattante

Nilox E Bike X5 è l’Amazon’s Choice per quanto riguarda le bici elettriche a pedalata assistita. Un ottimo rapporto qualità/prezzo per questa bike che risulta perfetta per girare su strade di città, evitando il traffico e riducendo la fatica grazie alla spinta del motore, attivabile dal comando posto sul manubrio. Il pacco comprende, oltre alle componenti essenziali per il montaggio della bici, un lucchetto a catena foderata, un faro posteriore, un kit con attrezzi e il caricabatteria. Le recensioni sono positive per quanto riguarda soprattutto la comodità, il prezzo e l’utilità. I contro rilevati sono invece la pesantezza della bici, per cui risulta più difficile usarla senza motore, e l’autonomia scarsa rispetto a quanto dichiarato.

La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...