logo
Stai leggendo: Decorazioni di Halloween: il fai da te per la festa più spaventosa dell’anno

Decorazioni di Halloween: il fai da te per la festa più spaventosa dell'anno

Le decorazioni di Halloween per la nostra casa, da creare con le nostre mani e, perché no, in compagnia di tutta la famiglia, piccolini compresi.

Ormai anche Halloween è entrato nel calendario delle festività italiane a tutti gli effetti. E come ogni celebrazione che si rispetti, ha bisogno di tempo e originalità per la sua preparazione. Nella notte tra il 31 ottobre e il primo novembre grandi e piccini si travestono e organizzano scherzi per spaventare chiunque incontrino nel loro tragitto. Ma come si può decorare il resto della casa?

Le decorazioni di Halloween fai da te

Halloween però non è solo dolci e maschere sanguinanti, in America infatti case e giardini sono addobbati accuratamente per l’occasione. Anche noi quest’anno abbiamo scelto diverse decorazioni fai da te, alcune facili da realizzare, da creare per esempio in compagnia dei nostri piccoli e altre più originali da analizzare insieme a voi, per scegliere quella che più ci piace.

Realizzare le decorazioni con le proprie mani, oltre a regalare tantissime soddisfazioni, ci permette di risparmiare soldi e passare del tempo in compagnia della nostra famiglia.

Le decorazioni di Halloween per la casa

decorazioni di halloween: ghirlanda
Fonte: web

Per la nostra casa abbiamo scelto una ghirlanda da decorare a piacimento e posizionare sulla porta di casa. In questo modo tutto il vicinato capirà che siamo pronti al famoso Trick or Treat?
Per creare una perfetta ghirlanda di Halloween possiamo utilizzare dei veri rami secchi, arricchendoli con scheletri da realizzare con il cartoncino bianco e nero e finte ragnatele con un filo di lana bianco.

Le decorazioni di Halloween per la tavola

Per la nostra casa abbiamo deciso di realizzare un centrotavola speciale. Abbiamo bisogno di una zucca di medie dimensioni, un bicchiere di vetro e dei fiori. La zucca dovrà essere più alta del bicchiere che useremo per contenere l’acqua:

  • utilizzando il bicchiere come stampino, pratichiamo un buco nella parte superiore della zucca, liberiamo da semi e polpa;
  • assicuriamoci che il buco sia leggermente più largo del bicchiere, così da poterlo inserire senza difficoltà;
  • una volta posizionato il bicchiere all’interno della zucca, riempiamolo d’acqua e aggiungiamo i fiori che più ci piacciono.

Questa decorazione è perfetta non solo per Halloween (nella variante più spaventosa, con fiori appassiti, ricoperti di sangue finto) ma anche per tutto l’autunno (cambiando ovviamente i fiori al suo interno).

Le decorazioni di Halloween di carta

Con la carta abbiamo deciso di realizzare dei simpaticissimi segnaposto.

  • da alcuni cartoncini colorati tagliamo delle strisce larghe uno/due centimetri;
  • facciamo due buchi alle estremità di ogni striscia e utilizziamo due fermacarte per tenerle unite, entrambi con la punta rivolta dalla stessa parte;
  • a questo punto pieghiamo le strisce di cartoncino e apriamole per dare loro la forma arrotondata, tipica della zucca;
  • infine, creiamo delle foglie con il cartoncino verde da incollare sul fermacarte.

Non dimenticate di scrivere il nome dell’invitato sulle foglie!

Le decorazioni di Halloween per torte

Per realizzare delle torte abbastanza spaventose, l’ideale sarebbe acquistare degli stampi per torte nelle forme più svariante. In silicone, o in materiale antiaderente potranno essere utilizzati per diversi impasti. Le forme in commercio sono tantissime: dalla classica zucca arancione, allo scheletro. Il nostro preferito è sicuramente il cervello, perfetto per essere decorato con dello sciroppo rosso: chiunque non potrà resistere!

Le decorazioni di Halloween di pasta di zucchero

decorazioni di halloween di pasta da zucchero
Fonte: web

Le classiche decorazione di pasta di zucchero per la festa di Halloween sono la zucca, il cappello da strega e il fantasmino, per altro molto semplici da realizzare. Seguono altre decorazioni originali, diverse dal solito e spaventose al punto giusto:

  • i gufetti, da realizzare partendo da una forma cilindrica per il corpo, allungando la parte superiore per formare le orecchie e incollando occhi, zampette, ali e naso.
  • altrettanto simpatici sono i ragnetti: partendo da una palla di pasta di zucchero nera, aggiungiamo zampette e occhietti.
  • infine, i bulbi oculari: una sfera bianca, la pupilla e le immancabili venature rosse.

Le decorazioni di Halloween per bambini

Palloncini come decorazioni di halloween
Fonte: web

I palloncini ad aria sono tra le decorazioni più facili e veloci da realizzare. Per questo motivo sono adatti ai bambini, che parteciperanno volentieri e molto attivamente alla loro preparazione. Il classico palloncino è quello arancione, con occhi, naso e bocca da zucca. Ma ci sono molte altre alternative più simpatiche e più originali:

  • il palloncino a pipistrello, da realizzare attaccando due ali di cartoncino nero;
  • il palloncino a tela di ragno da ricoprire con fili di lana bianchi e piccoli ragnettini neri in plastica;
  • il palloncino fantasma da realizzare con il tulle bianco applicato tutto attorno al palloncino bianco;
  • oppure il palloncino scheletro per i veri artisti, da disegnare a mano libera con un pennarello nero.

Le alternative per le decorazioni di Halloween sono tantissime, ora non vi resta che scegliere la vostra preferita e realizzarla!

Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...