logo
Stai leggendo: Viaggio di nozze: dimmi quando partire e ti dirò dove andare

Viaggio di nozze: dimmi quando partire e ti dirò dove andare

Stati Uniti, Giappone, Africa e Maldive... Una delle parti più importanti del matrimonio è senz'altro l'organizzazione del viaggio di nozze. Ci sono migliaia di posti incredibili nel mondo e altrettante possibilità per scegliere la propria luna di miele, ma attenzione: molto dipende anche dal periodo in cui decidete di sposarvi!

Ci siamo occupati dell’addio al nubilato, del matrimonio, ma adesso, finalmente, arriva il momento di pensare al relax, dopo la frenetica pianificazione delle nozze, ovvero alla luna di miele.

In realtà, ovviamente, anche il viaggio di nozze fa parte della programmazione del matrimonio, anzi deve essere organizzato con estremo anticipo e con dovizia di particolari, partendo da un presupposto fondamentale: probabilmente la meta che sceglierete sarà unica e la vedrete solo una volta nella vita, quindi dovrete approfittarne e goderla davvero al massimo!

Naturalmente, però, la scelta della meta ideale su cui orientarvi, oltre che essere apprezzata da entrambi gli sposi, dipende in buona parte anche dal periodo temporale in cui il matrimonio avrà luogo; come ben si sa, infatti, diversi posti nel mondo sono decisamente sconsigliati in particolari periodi dell’anno, per varie ragioni. Un classico esempio è l’Africa, che dovrebbe essere scelta nel caso di matrimoni che verranno celebrati in inverno, dato che nel periodo giugno – luglio molti paesi del continente sono esposti al rischio di forti piogge, particolarmente abbondanti in quei mesi.

Come organizzarsi al meglio, dunque, per far sì che la luna di miele sia davvero indimenticabile e non si trasformi in un incubo? Vediamo, mese per mese, quali sono le mete ideali su cui far ricadere la vostra preferenza e quelle che, invece, vanno evitate.

Idee e mete per i viaggi di nozze

Prendiamo in linea indicativa il periodo estivo, scelto da molti futuri sposi per celebrare il proprio matrimonio, vuoi per la bella stagione, per il clima mite e le temperature gradevoli (soprattutto per la sposa che può sfoggiare abiti senza coprispalle, un po’ meno per lo sposo, “inguainato” in giacca e cravatta!). Dove si dovrebbe decidere di andare in viaggio di nozze in questi mesi?

Viaggio di nozze a giugno

viaggio di nozze
Fonte: web

In questo periodo diversi sono i paesi che possono essere scelti dagli sposi. Vediamo i preferiti.

Stati Uniti

È indubbiamente un grande classico per quanto riguarda la luna di miele, una meta ambita e ideale, ma anche grande e dispersiva! Questo vi renderà necessario compiere delle scelte e, purtroppo, anche rinunciare a qualcosa. Meglio è optare per la Costa Occidentale, alla scoperta della California, con Los Angeles, San Francisco e San Diego come città imperdibili. La vacanza può però proseguire alle Hawaii, con le sue isole paradisiache come Maui, Kauai, ma soprattutto Ouhu.

Coast to coast sull’oceano, Giappone e Stati Uniti

Un’alternativa al viaggio on the road negli States può anche essere la traversata sull’Oceano Pacifico, con qualche giorno di passaggio in Giappone prima di passare negli USA. Sul sito cartorange.com, ad esempio, c’è la descrizione di un viaggio davvero da sogno, che vi trasporterà direttamente dalla cultura dei samurai e dalle metropoli del Sol Levante alle meravigliose spiagge hawaiane.

Thailandia

Il Palazzo Reale, il Tempio del Buddha di Smeraldo, il Wat Po con la gigantesca statua del Buddha reclinato, il Wat Arun, situato sulla sponda opposta del Fiume Chao Praya, residenza reale alla fine del XVIII secolo,  il Wat Benjamabophit o Tempio di Marmo, che fonde arte orientale e stile occidentale, fino al meritato riposo in un’isola da sogno, Koh Samui. Questo potrebbe essere l’itinerario del vostro viaggio in Thailandia.

Viaggio di nozze a luglio

viaggio di nozze luglio
Fonte: web

Crociera nei fiordi norvegesi

L’estate è il mese ideale per visitare questi luoghi, in altre stagioni coperti da ghiacci e neve; potete imbarcarvi a Bergen, la seconda città più importante della Norvegia, adagiata sulle montagne e affacciata sul mare, navigando poi verso i fiordi, oppure potete partire da Copenaghen, che sicuramente merita una visita.

Durante la navigazione potreste ammirare Sognefjord, il più stretto, profondo e lungo fiordo al mondo, Pulpit Rock vicino alla città di Stavanger, il  paesino di Flam, dal quale con un trenino si raggiunge Myrdal e le spettacolari cascate di Kjosfossen.

Isole Fiji o Maldive

Le 322 isole Fiji, nel mezzo dell’Oceano Pacifico, tra Australia e Polinesia, di cui solo 105 abitate, sono ideali per trascorrere il viaggio di nozze a luglio, soprattutto se amate mare e sole tropicale.  Potrete scegliere se soggiornare sulle isole dell’atollo Yasawa, conosciute per le lagune bagnate dal mare cristallino, oppure a Denarau, paradiso dell’ecoturismo, dove si trova il parco Bouma National Heritage.

In alternativa potreste optare per un grande evergreen, le Maldive.

Chi opta per questi luoghi dovrà  però mettere in conto moltissime ore di volo e un budget piuttosto alto.

Namibia

Se desiderate visitare un Paese dove la natura regna incontaminata e dove i colori sembrano essere usciti dalla tavolozza di un pittore questo Stato dell’Africa meridionale è il luogo perfetto per un viaggio di nozze a luglio, perché è in grado di offrire paesaggi mozzafiato e strutture ricettive perfettamente inserite nell’ambiente.

Le coppie più avventurose potranno scegliere di campeggiare dormendo in tenda, mentre per chi non vuole rinunciare al comfort si trovano lodge dotati di ogni comodità.

Appuntamento irrinunciabile la visita del Parco Etosha, dove si possono ammirare leoni, zebre, rinoceronti, elefanti e tutti gli animali tipici della savana Africana.

 Viaggio di nozze ad agosto

viaggio di nozze agosto
Fonte: web

Cascate Vittoria, Zambia

Inserite nel Patrimonio dell’Umanità Unesco, lì il fiume Zambesi sprofonda improvvisamente in un abisso di 108 metri. Nel mese di agosto comincia la stagione secca, le acque delle cascate sono basse, il rumore è meno forte, il vapore meno intenso, e questo permette di vedere meglio il paesaggio circostante. I più coraggiosi, se le condizioni lo permettono, possono fare il bagno nella famosa Piscina del Diavolo, nel lato delle cascate che appartiene allo Zambia.

Budapest

Non abbiamo ancora menzionato una meta europea, ma la capitale ungherese vale sicuramente una visita, per essere trasportati immediatamente nella sua atmosfera romantica e fiabesca, dove vi sembrerà di rivivere immediatamente le gesta e le storie della principessa Sissi. A circa 100 km a sud ovest di Budapest si trova il lago Balaton, la più grande riserva d’acqua dolce d’Europa, perfettamente balneabile tra giugno e agosto, con l’acqua che raggiunge la temperatura di 22°C.

Viaggio di nozze a settembre e ottobre

viaggio di nozze settembre
Fonte: web/getty

E quando arriva l’autunno? Ecco dove poter andare per un viaggio di nozze indimenticabile!

Africa e Mauritius

I mesi di settembre e ottobre, nell’emisfero sud dell’Africa, corrispondono alla fine dell’inverno.

Non resta quindi che decidere tra Kenya, Madagascar,  Seychelles, Tanzania e Zanzibar, Sudafrica e Mauritius, per godere di spiagge paradisiache e panorami incontaminati.

Sudamerica

In questa parte delle Americhe, settembre è il periodo meno piovoso dell’anno. Largo quindi alla scoperta del Machu Picchu, in Perù, alle spedizioni sulla cordigliera delle Ande e, per continuare, Cuzco e tutta la sua storia da antico impero Inca, il misterioso lago Titicaca e il Canyon La Cruz del Condor. In ottobre è decisamente consigliata la foresta amazzonica, perché in questo periodo inizia l’estate ma il clima è secco. Senza dimenticare una perla come Salvador de Bahia con le sue acque cristalline, da non perdere.