logo
Stai leggendo: La lettera di questo ragazzo all’ex della sua fidanzata sta facendo il giro del web. Ecco le sue parole

La lettera di questo ragazzo all'ex della sua fidanzata sta facendo il giro del web. Ecco le sue parole

Una lettera destinata all'ex fidanzato della donna che ama, un messaggio di gratitudine, ma anche di fermezza e determinazione. Una storia diventata virale dalla quale in molti potrebbero prendere spunto. Vi raccontiamo di due ragazzi, Ryan e Kate, e del loro esempio di amore e speranza.
La lettera di questo ragazzo all’ex della sua fidanzata sta facendo il giro del web. Ecco le sue parole
Fonte: Ryan March

È già difficile trovarsi, avvicinarsi, unirsi e tenersi, figuriamoci lasciarsi. Spesso a seguito della conclusione di un rapporto d’amore proviamo una serie di sentimenti dolorosi e contrastanti come il rancore, il dispiacere, la disperazione, l’amarezza o la delusione. Gli esiti possono persino peggiorare, inducendoci all’isolamento, all’incapacità di apprezzarci, alla sensazione che non ritroveremo mai più quel che ormai appartiene soltanto al passato.

Sembravano queste le premesse della giovane Karlie Wright, premesse demolite una dopo l’altra dopo il felice incontro con Ryan March, tatuatore inglese che – attraverso la condivisione del loro amore via social – ha reso la loro storia un caso virale. All’uomo è spettato il compito di ripristinare gli equilibri emotivi nella fidanzata, curandole ogni ferita, restituendole la voglia di fidarsi di qualcuno e come l’ha fatto? Con amore, semplicemente.

Ryan, nel marzo scorso, ha deciso di scrivere una lettera aperta all’ex della sua amata, ringraziandolo per essersi fatto da parte, perché con il suo gesto ha permesso che l’incontro tra i due avvenisse. Non sono mancate delle frecciate ben assestate, ma – secondo noi – questa promessa d’amore a cuore aperto merita di essere condivisa, non si sia mai che la legga qualche indeciso che vorrà compiere il gesto coraggioso di esporsi e mettersi in gioco (e noi ve lo auguriamo!).

Nel post pubblicato su Facebook, che trovate qui sopra, Ryan ringrazia l’uomo che l’ha lasciata andare, perché essersene andato via dalla vita della donna, gli ha permesso di godere dell’opportunità di amarla, di prodigarsi per renderla felice e per tenerla stretta a sé. Ma non è tutto, lo ringrazia inoltre per la sofferenza che le ha causato, perché se determinate condizioni non si fossero mai verificate, lei non avrebbe mai imparato quelle lezioni di vita che l’hanno resa la donna di valore che invece è oggi.

Già qui, per chiunque di noi, gli occhi sarebbero gonfi di lacrime e il cuore pulsante di emozioni, ma il bell’inglese va avanti, e aggiunge – attraverso una promessa che suona solenne – che farà del suo meglio per non infliggerle alcun dolore, perché vederla piangere gli spezza il cuore. Incalza, nel suo impeto d’amore, assicurando che si impegnerà a fare nel modo migliore tutto quello in cui il suo predecessore ha fallito, per non far sentire mai più sola la sua Karlie, di renderla la sua priorità e di apprezzarla sempre.

Fonte: Karlie Wright
Fonte: Karlie Wright

Racconta poi quanto adori perdersi nelle sue storie, persino nei suoi sfoghi e lamentele, e non gli importa quanto queste possano essere bizzarre. Il discorso si fa ampio, come se si stesse rivolgendo a chiunque lo leggesse, chiunque che abbia accanto a sé qualcuno da amare e incita a regalare tempo e affetto, persino quando chi amiamo non ci chiede nulla.

Chiude con una promessa che sembra voler testimoniare le intenzioni di un progetto di vita fatto di premure nei confronti di quella donna che l’ex aveva smesso di apprezzare, impegnandosi a non darla mai per scontata.

Farò di tutto per tenerla stretta a me e per farla rimanere. La amerò per tutto quello che è la sosterrò in tutto quello che sceglierà di essere o diventare. Sarò il partner che tu non sei mai diventato. Non sarò mai l’uomo che compirà i tuoi stessi errori. Io non la lascerò mai andare.

Pensate che sia finita qui, con delle parole condivise via social? Macché, questo esemplare di uomo meraviglioso ha portato a Parigi la sua Karlie e – nella notte tra il 21 e il 22 agosto – si è inginocchiato ai suoi piedi e le ha chiesto di unirsi a lui in matrimonio, senza dimenticarsi di metterle al dito un bel solitario.
E lei?

Ovviamente ha accettato senza alcuna esitazione!

Il festa di fidanzamento ufficiale si è tenuta lo scorso 18 settembre e il party si è svolto tra amici, musica, brindisi e foto da postare sui social. Un gran bel lieto fine, dopo le delusioni di una ragazza che – come tutte noi – si è ritrovata ad affrontare tristezza, solitudine e sconforto che sembravano essere insanabili.

Una storia che vi raccontiamo – e che ci raccontiamo – per infondere speranza, perché è ancora possibile credere nell’amore, anche dopo una storia finita male, dopo un periodo di sofferenza e di buio assoluto.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...