diredonna network
logo
Stai leggendo: Turista Italiano Scambiato per Gesù: Una Bufala Che è Realtà

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Rivoluzione IKEA: dite addio alle viti e alla mitica brugola. I mobili si montano così

Oroscopo dal 9 al 15 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Vorresti sposare mio marito?": la toccante lettera di Amy, prima di morire di cancro

Turista Italiano Scambiato per Gesù: Una Bufala Che è Realtà

Nessuna Bufala: è tutto vero. E il sig. Antonio Boretti è l'uomo che tutti i media stanno cercando. Ecco la verità!
(foto: Web)

Una notizia che sembrava una bufala ma invece bufala non è.
Per quanto sia incredibile è successo davvero a Chipata, in Zambia:
un turista italiano è stato scambiato per Gesù Cristo.
Antonio Boretti, questo il nome  dell’uomo a cui tutti i media stanno dando la caccia, stava trascorrendo la sua prima vacanza Africana quando è stato circondato dalla folla.
Le persone l’hanno immediatamente creduto il Messia, a causa dell’iconografia, errata, che parte dalla cultura occidentale.

Gli abitanti di Chipata hanno donato all’incredulo Antonio soldi, polli e capre.

Dopo qualche minuto di caos, però, è tornato l’ordine, quando hanno appreso che non si trattava di Gesù, ma di un semplice turista italiano.
E il media africano This is Africa non sbaglia quando sottolinea come tutto questo sia la conseguenza di un triste impatto dei media occidentali nelle ideologie africane.

 

(L’unica bufala è l’immagine che ha accompagnato la notizia in queste ore)

(foto: Web)