diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 Qualità Che Contraddistinguono Una Persona Timida

Donne senza figli: “Non sei mamma, non puoi capire" e quelle frasi di chi ha figli a chi non ne vuole

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

5 Qualità Che Contraddistinguono Una Persona Timida

Essere timidi è una qualità rarissima che non bisogna cambiare, nonostante i tempi ci vogliano sempre più narcisisti ed egoisti! W noi!!!
(foto: Web)
(foto: Web)

Essere timidi in quest’epoca dove un carattere “Social” ha spesso la meglio non è proprio semplice.
Eppure certe caratteristiche del proprio Io non si possono cambiare dall’oggi al domani, ma soprattutto è sbagliato cercare di essere chi non si è.
Anche perché ad essere timidi non c’è nulla di male. Conservare un po’ di riservatezza, di pudore, affrontare la vita a piccoli passi, essere riflessivi e magari un po’ impacciati è un bene in questo mondo di esibizionisti e vanitosi.
Le persone che vi conosco davvero non possono che apprezzarvi e degli altri, giustamente, che ve ne importa?!

Tutte le persone timide che conoscono si contraddistinguono per queste 5 qualità, essenziali per essere un buon amico.
Io vi dico, non cambiate. E lo ripeto anche a me stessa.

1- Affidabili

Sì, le persone timide sono quasi sempre affidabili perché poco impulsive e poco chiacchierone. Difficile che raccontino gli affari tuoi a qualcuno … loro sanno mantenere un segreto. Anzi, nemmeno c’è bisogno di sottolineare che una confidenza fatta è un segreto. Lo danno per scontato.

2- Sanno Ascoltare

Un amico timido non è mai narcisista e primadonna. I timidi sanno ascoltare, è un dato di fatto. A loro poco importa essere al centro dell’attenzione e difficilmente mentre ti sfoghi sarai interrotto con un “Anche io… Invece a me è successo…” Prima parli tu. E puoi farlo a cuore aperto, ricordandoti del punto 1.
Inoltre nei giudizi sanno essere molto oggettivi perché non soffrono inutili paragoni …

3- Fedeli

Le persone timide sono difficili da avvicinare, ma una volta che otterrete la loro fiducia sarà molto difficile perderla. Sono amici sinceri che credono nel detto “pochi ma buoni” e instaurano rapporti duraturi e cristallini.
Gli amici timidi tendono ad escludere qualsiasi rapporto superficiale… è una lezione che molti social-addicted anche nella vita vera dovrebbero imparare…

4- Sono Empatici

I timidi sono estremamente empatici. E l’empatia è una qualità rarissima al giorno d’oggi dove la maggior parte di noi vive egoisticamente.
L’empatia poi è un enorme vantaggio anche a livello lavorativo, soprattutto per chi affronta progetti in team.
Una persona che non pensa solo ai propri interessi non è una rarità magnifica?! Da custodire.

5- Grande Umiltà

Generalmente chi è timido è anche molto umile perché in grado di avere una visione obiettiva e quindi lucida. Come confutare?!