diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 Qualità Che Contraddistinguono Una Persona Timida

Benvenute nel Medioevo digitale: "Donne chiatte? Contenitori di sperma". Passato l'8 marzo, finita la festa

Questi sono i numeri! Non c'è nessuna Festa della Donna, perché non c'è niente da festeggiare

Questa Festa della Donna ha bisogno delle tette di Emma Watson

Il dramma dei bacha-bazi: i bambini schiavi sessuali che ballano vestiti da femmina

New entry in Grey's Anatomy 13. Jo è in pericolo?

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

5 Qualità Che Contraddistinguono Una Persona Timida

Essere timidi è una qualità rarissima che non bisogna cambiare, nonostante i tempi ci vogliano sempre più narcisisti ed egoisti! W noi!!!
(foto: Web)

Essere timidi in quest’epoca dove un carattere “Social” ha spesso la meglio non è proprio semplice.
Eppure certe caratteristiche del proprio Io non si possono cambiare dall’oggi al domani, ma soprattutto è sbagliato cercare di essere chi non si è.
Anche perché ad essere timidi non c’è nulla di male. Conservare un po’ di riservatezza, di pudore, affrontare la vita a piccoli passi, essere riflessivi e magari un po’ impacciati è un bene in questo mondo di esibizionisti e vanitosi.
Le persone che vi conosco davvero non possono che apprezzarvi e degli altri, giustamente, che ve ne importa?!

Tutte le persone timide che conoscono si contraddistinguono per queste 5 qualità, essenziali per essere un buon amico.
Io vi dico, non cambiate. E lo ripeto anche a me stessa.

1- Affidabili

Sì, le persone timide sono quasi sempre affidabili perché poco impulsive e poco chiacchierone. Difficile che raccontino gli affari tuoi a qualcuno … loro sanno mantenere un segreto. Anzi, nemmeno c’è bisogno di sottolineare che una confidenza fatta è un segreto. Lo danno per scontato.

2- Sanno Ascoltare

Un amico timido non è mai narcisista e primadonna. I timidi sanno ascoltare, è un dato di fatto. A loro poco importa essere al centro dell’attenzione e difficilmente mentre ti sfoghi sarai interrotto con un “Anche io… Invece a me è successo…” Prima parli tu. E puoi farlo a cuore aperto, ricordandoti del punto 1.
Inoltre nei giudizi sanno essere molto oggettivi perché non soffrono inutili paragoni …

3- Fedeli

Le persone timide sono difficili da avvicinare, ma una volta che otterrete la loro fiducia sarà molto difficile perderla. Sono amici sinceri che credono nel detto “pochi ma buoni” e instaurano rapporti duraturi e cristallini.
Gli amici timidi tendono ad escludere qualsiasi rapporto superficiale… è una lezione che molti social-addicted anche nella vita vera dovrebbero imparare…

4- Sono Empatici

I timidi sono estremamente empatici. E l’empatia è una qualità rarissima al giorno d’oggi dove la maggior parte di noi vive egoisticamente.
L’empatia poi è un enorme vantaggio anche a livello lavorativo, soprattutto per chi affronta progetti in team.
Una persona che non pensa solo ai propri interessi non è una rarità magnifica?! Da custodire.

5- Grande Umiltà

Generalmente chi è timido è anche molto umile perché in grado di avere una visione obiettiva e quindi lucida. Come confutare?!