diredonna network
logo
Stai leggendo: Abiti Cinesi a Prezzi Bassissimi: Cosa Può Succedere Quando li Acquistiamo

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Per la serie orrori fashion: arrivano i Clear Knee Mom Jeans

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Abiti Cinesi a Prezzi Bassissimi: Cosa Può Succedere Quando li Acquistiamo

Vestiti fashion e all'ultima moda a prezzi davvero stracciati: basta andare su un sito cinese! Ma qualcosa non puzza di bruciato?
(Foto: Web)

A volte lo shopping chiama in modo inesorabile e una donna non può che rispondere a questo richiamo quasi primordiale.

Il bisogno di comprare un vestito, una maglietta o l’ennesimo paio di scarpe è quasi irresistibile.

Tuttavia sorge un piccolo problema: non sempre il portafogli offre fondi adeguati al nostro desiderio di acquisti e spesso siamo obbligate a fare retromarcia.

Alt! Ma voi avete mai visto una donna fare davvero retromarcia senza prima avere provato tutte le soluzioni possibili?

In fatto di shopping, se i prezzi dell’abito che dobbiamo assolutamente avere sono troppo alti, ci possono venire “in aiuto” i siti cinesi, come Nasty Dress, Tiny Deal o Mail in the Box, dove vengono venduti vestiti all’ultima moda a prezzi davvero stracciati e per giunta con la spedizione gratuita.

Alt (di nuovo)! Avete mai visto (di nuovo) una cosa che pare puzzare di bruciato che poi invece si rivela essere linda e profumata?

È raro, molto raro.

Se un sito vende splendidi vestiti, gonne da urlo, cappotti deliziosi e magliette chic a prezzi che non superano i 50 euro, quando nei negozi sotto casa modelli simili costano almeno il doppio, forse qualche domanda bisogna porsela.

Tuttavia una donna nella sua testardaggine potrebbe decidere comunque di acquistare un abito, anzi, dati i prezzi anche più di uno, da uno di questi siti e poi sbattere il naso, piuttosto dolorosamente, contro la realtà: comprare in Internet da siti del genere può portare a sorprese poco piacevoli.

Ci sono infatti casi di tante donne che, una volta effettuato l’acquisto, hanno ricevuto un pacco (se lo hanno ricevuto, perché l’opzione “pacco disperso” pare gettonata) che conteneva degli abiti decisamente diversi rispetto a quelli ordinati e visti sul sito.

Se i materiali tutto sommato ci si aspetta che non siano dei migliori (per forza, a quel prezzo…) quello che più crea urto sono le taglie, che non sono corrispondenti a quelle ordinate e sono davvero troppo piccole per la fisicità di una donna.

In pratica lo shopping della nostra donna testarda si rivela essere un buco nell’acqua, visto che l’unica cosa che si ritroverà tra le mani saranno dei vestiti, fashion e glamour quanto volete, che però sono adatti al fisico di una bambina: farà felice sua figlia, o sua nipote, o la figlia della sua amica… insomma, non se stessa.

È quanto è successo a Lindsay Ferrier, una blogger americana, e che ha raccontato sul suo sito www.suburbanturmoil.com: attirata dai prezzi stracciati, ha acquistato alcuni capi di abbigliamento da uno di questi siti cinesi e, dopo averli provati, si è accorta che le taglie erano davvero minuscole e che potevano andare bene a sua figlia di nove anni, che si è trovata così qualche nuovo vestito nel guardaroba (guardate le foto a fine articolo!).

Quindi, nonostante il richiamo irrefrenabile dello shopping, a volte è meglio sapersi contenere e magari mettere via qualche piccolo risparmio per la volta prossima in cui il bisogno di fare acquisti si ripresenterà.

A un patto però: che scegliate i negozi sotto casa.

Abiti a Prezzi Bassissimi: Attenzione ai Siti Cinesi
(Foto: Web)
(Foto: Web)
(Foto: Web)

(Foto: Web)