diredonna network
logo
Stai leggendo: Uomini Al Volante… Pericolo Costante!

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Grazia per Jacqueline, la donna che uccise il marito che la picchiava e violentava le figlie

Quando (e dove) ci dà fastidio essere toccati: le zone off-limits del nostro corpo

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno. Ecco perché... è una bufala

Uomini Al Volante... Pericolo Costante!

Chi vi dice "Donna al volante pericolo costante" non sa di quello che sta parlando. In realtà, dati alla mano, le donne sono le più prudenti alla guida e causano molti meno incidenti!
(Foto: Web)

Si pensa sempre che siano le donne le più sbadate alla guida, quelle meno portate, quelle che provocano incidenti perché sono con la testa fra le nuvole.

In realtà tutto questo è solo un falso mito, senza nessun dato che lo possa confermare.

Anzi, i dati di cui siamo a conoscenza confutano questa teoria.

Secondo una recente statistica condotta da Direct Line, infatti, le donne hanno molti meno incidenti rispetto agli uomini, decisamente più spericolati alla guida.

Dati alla mano, il 60% delle donne non sarebbe mai stato coinvolto in un incidente stradale e soprattutto solo il 7% ne sarebbe stato responsabile.

Nella probabilità di commettere un incidente, l’età svolge sicuramente un ruolo importante, riducendo in modo inversamente proporzionale il numero degli incidenti con l’aumentare degli anni.

E geograficamente?! I centri con meno incidenti sono Verona, Roma, Firenze e Cagliari, mentre a Bologna e Brescia si registra il maggior numero di autisti spericolati.

Le donne sono quindi molto più prudenti, è un dato di fatto.

Sono meno competitive sulla strada e viaggiano spesso con bambini e/o animali a bordo.

Inoltre sono più meticolose nel controllare l’automobile e non viaggiano quasi mai su macchine pericolose o troppo vecchie, avvalendosi dei nuovi servizi che permettono di vendere auto usate online in breve tempo per l’acquisto di un’auto nuova più sicura o adatta alle esigenze del momento o della famiglia.

Inoltre le donne sono anche molto sensibili rispetto al tema ambiente e per questo cercano spesso anche mezzi alternativi, per inquinare meno.

Molte donne infatti utilizzano il car-pooling, i cui servizi hanno iniziato a offrire anche passaggi esclusivamente per donne al fine di garantirne la sicurezza durante il viaggio.

Al prossimo che vi dice “Donna al volante pericolo costante” ricordate dunque che non sa quello di cui sta parlando e consigliate di leggere dati reali, come questi!

Girl Power!

Siamo sempre un passo avanti.