diredonna network
logo
Stai leggendo: Film porno a scuola: la maestra ha inserito una chiavetta sbagliata

Assomigliamo ai nostri nomi: uno studio lo dimostra

I riti e i significati del matrimonio indiano: l'amore è sempre combinato?

Come pulire la lavatrice: 4 rimedi fai da te super efficaci

Da "scopa di più" a "Una signorina non...": le frasi sessiste che diciamo ogni giorno

Andrea Pace, la lettera della sorella per dire addio al piccolo Masterchef Junior

Esperimento: "Vi raccontiamo come è facile fingersi una star di Instagram e farsi pagare dai brand"

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Film porno a scuola: la maestra ha inserito una chiavetta sbagliata

Una vicenda davvero particolare quella che viene raccontata sui quotidiani vicentini in questi giorni:in una scuola paritaria, gestita da suore, una chiavetta usb sbagliata ha mostrato, invece che un innocuo concerto, immagini di film porno.
(foto:Web)
(foto:Web)

Un pasticcio scolastico di quelli che finiscono sul giornale, quasi fosse una barzelletta.
I bambini della quinta elementare della scuola privata Farina di Vicenza, gestita dalle suore dorotee, hanno assistito ad uno spettacolo fuori programma durante una lezione.
Alla lavagna interattiva, che doveva proiettare un concerto, sono comparse invece le immagini di un film porno.
La colpa è della maestra laica, si dice, che ha inserito la chiavetta Usb sbagliata.

Le suore direttrici si sono chiaramente scusate con le famiglie dei piccoli, ma i genitori sono andati su tutte le furie. I bambini a casa, ancora sotto shock, hanno raccontato tutto nei minimi particolari.
La maestra si sarebbe giustificata, spiegando che quella chiavetta con la musica era stata prestata dalla mamma di un alunno.

Tutti che scaricano colpe.